Mercoledì 15 Agosto 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/gallery/2009/raffaele_nigro.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/gallery/2009/raffaele_nigro.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

PRESENTATO IL LIBRO "NOVECENTO A COLORI"

raffaele_nigro


E’ stato presentato nella serata di ieri,in piazza san Rocco, il nuovo libro di Raffaele Nigro: ”Novecento a colori”.

L’incontro si è aperto con i saluti del dott. Ignazio Zullo,Consigliere Regionale:”Sono compiaciuto per questa serata,in quanto vorrei ringraziare tutti i partecipanti,in particolare l’Assessore Pierpaola Sapienza ,che ha saputo rappresentare molto bene la sussidiarietà”.

Gino Dato, fondatore della casa editrice Progredit,ha ringraziato tutti i partecipanti: ”Buonasera a tutti,questa sera,inviterò Michele Damiani e Raffaele Nigro a dialogare…Sono molto grato a Raffaele Nigro perché ha trovato il modo di regalarci questo libro,nonostante i suoi impegni”.

“La forma d’arte principe è la musica,in quanto essa rappresenta una sorta di scrittura ed è vista come una forma di creatività pura. A differenza della pittura,della musica e delle altre arti comunicative,il cinema rappresenta una forma d’arte impura,in quanto rappresenta una forma d’arte creativa  e soprattutto mista,perché comprende diverse forme d’arte.”Hanno affermato Gino Dato,Michele Damiani e Raffaele Nigro.

In seguito, Lidia Pentassuglia,ha letto la pagina del nuovo libro di Raffaele Nigro,che spiegava il motivo per il quale egli ha scritto questo libro:”Perché questo libro? Per rilanciare la discussione e l’interesse per un settore della creatività che con discrezione arreda le nostre case... l’arte!”.

Gino Dato ha affermato:”Raffaele Nigro è stata una manna dal cielo per questa regione. Che cosa sarebbe la nostra regione senza di lui?Lui rappresenta una specie di gigante,infatti traffica con i grandi autori della stratosfera letteraria…”.

La popolazione cassanese,che ha seguito  l’incontro ,è rimasta molto colpita,ma soprattutto affascinata dalle parole di Gino Dato,editore ,che ha saputo descrivere in maniera concreta Raffaele Nigro.

L’esistenza di Raffaele Nigro,non è tappezzata solo di libri,ma anche di saggi,libri,pittori ,grafici e designer.

Questo libro rappresenta la rivisitazione dei piccoli e grandi autori che hanno colorato il cielo dell’arte degli anni del 900,un secolo infinito per i suoi innumerevoli protagonisti,produttivo per la fecondità della  sua cultura,derivante dalla voglia di conoscere,esprimere e comunicare il proprio modo di essere ,il tutto incorniciato da una profonda ispirazione collettiva travagliata,stravagante e appassionata.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI