Venerdì 22 Ottobre 2021
   
Text Size

Riapre al culto dopo i lavori la Chiesa del Crocifisso

IMG_20210913_115743 (1)

Torna all’antico splendore e viene aperta ai fedeli, quest'oggi, la Chiesa del Crocifisso nel giorno che la Chiesa Cattolica dedica alla Esaltazione della Santa Croce, anticamente la Festa Patronale di Cassano.

I visitatori, fra l’altro, si troveranno di fronte ad una bella sorpresa: i lavori finanziati dalla Regione Puglia (leggi l’articolo) e condotti grazie all’impegno del parroco don Francesco Gramegna, hanno messo in rilievo un locale sottostante l’antica cripta, di cui si parlava nei libri di storia della vecchia Cassano ma che non era mai stato visto di recente.

D’intesa con la Soprintendenza che ha supervisionato le opere, infatti, durante il rifacimento della pavimentazione, il locale sottostante il piano più basso della chiesa è stato messo in evidenza con aperture a vetro nel pavimento ed una illuminazione che permette la visione della volta e dei muri in pietra di quella che secondo alcuni potrebbe essere l’antica chiesa dedicata al Crocifisso su cui poi sono state sopraelevate le altre.

L’attuale chiesetta, infatti, risale al 1611 e fu dedicata a Santa Maria delle Palme, come riportano i segni sulla facciata, ma successivamente fu riconosciuta come la Chiesa del Crocifisso e divenne il fulcro della antica festa patronale cassanese poi sostituita dal culto della Madonna degli Angeli.

Fino a qualche anno fa la giornata di oggi era caratterizzata da una giornata di preghiera e devozione, con la processione mattutina della reliquia di un frammento della Croce su cui morì Gesù Cristo quindi, in serata, la lunga cavalcata che accompagnava l’immagine del Crocifisso. La dimenticanza prima e la pandemia poi, purtroppo, hanno impedito lo svolgersi di queste celebrazioni civili e religiose.

Grazie all’impegno della Confraternita del Crocifisso, della priora Francesca e dei tanti volontari che hanno lavorato per ripulire e risistemarla il luogo di culto, oggi la Chiesa del Crocifisso sarà aperta ai fedeli ed al pubblico dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 21.00 mentre le Celebrazioni Eucaristiche si terranno in Chiesa Madre con la Messa Solenne alle ore 19.00.

 

IMG_20210913_115705

Commenti  

 
#2 Vito Campanale 2021-09-17 16:50
Un doveroso ringraziamento a quanti si sono prodigati perché ci venisse restituita una testimonianza così preziosa del nostro passato. Un esempio che, dopo quello riguardante il "conventino" e la torre annessi alla chiesa di san Giuseppe, andrebbe esteso anche ad altri immobili dal grande valore storico presenti a Cassano.
 
 
#1 Cassanese doc 2021-09-14 12:56
Sotto quell'area che dalla chiesa del Crocifisso arriva al Palazzo Miani ci saranno centinaia di testimonianze della nostra storia, erroneamente coperte e ricoperte, anche recentemente.
Lì sotto non c'è il sacro Graal, ma qualcosa di più prezioso: le nostre origini.

n.b.: ringrazio Don Francesco Gramegna, è un altro segno che testimonia quanto sia preziosa la sua figura per la nostra Comunità.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.