Sabato 18 Settembre 2021
   
Text Size

Alla cassanese Carmen Fazio il Premio Nazionale FICLU

ficlu

 E' andato alla piccola cassanese Carmen Fazio della 5E della Scuola Primaria del Comprensivo "Perotti-Ruffo" il Primo Premio Nazionale del IX Concorso nazionale per i Diritti Umani FICLU-MIUR intitolato "I Diritti del Fanciullo: 30 anni di storia, quale futuro in Italia e nel mondo?"

L'elaborato grafico di Carmen Fazio dopo esseresi classificato al 1° posto nella finale regionale ha conquistato anche la Giuria Nazionale del premio, la cui premiazione si è svolta ieri nel corso di una cerimonia svoltasi on-line a causa delle restrizioni sanitarie.

L'alunna, oggi iscritta al primo anno della scuola media, ha voluto rappresentare, con un disegno, il diritto all'UGUAGLIANZA e, come scrive lei stessa, "noi piccoli bambini saremo per sempre uguali e vicini".

 

A maggio scorso erano stati i due istituti cassanesi premiati, Liceo “Da Vinci” e scuola primaria della “Perotti Ruffo”, a finire sul podio regionale, per gli elaborati di due studentesse evidentemente stimolate ed ispirate  dalle loro docenti. Insieme alla grande soddisfazione per cui la dirigente Lazazzera si definisce “felice ed onorata”, la docente di Carmen, Mina Marchitello dice: “Sono molto felice che la sensibilità, la dedizione e la voglia di perseguire sani principi etici e morali dell’alunna, sempre critica nei confronti degli atteggiamenti negativi degli esseri umani e desiderosa di cambiare il mondo, siano stati premiati.  – Commenta l’insegnante Marchitello - Attraverso un percorso conoscitivo che - racconta - le ha fatto scoprire innumerevoli aspetti nefasti della nostra storia, ha mostrato grande interesse per tali tematiche e ha voluto esprimere con un disegno quello che lei desidera ardentemente per ogni individuo, un diritto inalienabile. Ha ben rappresentato ciò con il suo elaborato che parla d’amore, di vita, di uguaglianza nel rispetto della propria identità, di unione, di cooperazione e condivisione di un progetto comune di tutta l’umanità.”

 

"Tutta la comunità scolastica dell'I.C. "Perotti-Ruffo" si congratula con la piccola vincitrice, augurandole di ottenere altri importanti riconoscimenti", ha dettola Dirigente dell'Istututo Ippolita Lazazzera intervenuta alla cerimonia di premiazione.

Alla scuola, su scelta del consiglio direttivo, verrà recapitato un tablet da impiegare nella didattica a distanza.

Commenti  

 
#1 giulia2 2020-12-11 21:57
Bravissima Carmen!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.