Martedì 21 Gennaio 2020
   
Text Size

"La musica che gira intorno", la rassegna del cine-teatro "Apulia"

WhatsApp Image 2020-01-11 at 13.28.52

"La musica che gira intorno” è una rassegna di musica e creatività locale, una occasione per dare il giusto tributo ai nostri artisti": lo scrive in una nota l'Associazione "Apulia Country" presentando l'iniziativa.

“La musica che gira intorno" è un brano di Ivano Fossati, una canzone che affronta il tema dei pregiudizi e delle preclusioni mentali che non permettono il progresso culturale e civile della collettività sociale, un tema che ci è strettamente vicino. La musica, infatti, protagonista del testo è intesa come la situazione che stiamo vivendo intorno a noi, un tema dunque sempre di grande attualità. Le piccole e le grandi diversità intese come politiche, religiose, sessuali, razziali, sono ancora motivo di guerre e di incomprensioni dovute a questo ipotetico "muro" che non permette ai cittadini di superare i preconcetti ed accettare quindi un qualcosa di nuovo o di non simile alla propria idea di normalità. 

Una barriera mentale quindi di cui la musica intesa come arte in questo caso può essere una efficace arma atta ad abbatterle per favorire la condivisione, la fratellanza, la crescita di una comunità… 

Un tema che la nostra comunità potrà affrontare in questo nuovo percorso social-culturale che con il Cineteatro Apulia abbiamo voluto inaugurare.

Gli appuntamenti saranno così distribuiti:

Domenica 19 gennaio Partipilomeets Lanzoni  “Dialoghi invisibili”                                                     ore 10.30

Gaetano Partipilo: alto sax

Alessandro Lanzoni: piano

 

Venerdì 7 febbraio - Promenade Bechet (concerto di Hot Jazz dedicato a Sidney Bechet)         ore 20.30

Francesco Manfredi - clarinetto

Mino Lacirignola - tromba

Michele Biancofiore - chitarra e banjo

Alessio Anzivino - bassotuba

Michele Fracchiolla– batteria

Venerdì 20 marzo Coro Gospel                “The JoyfulChorus”                                                                                     ore 20.30

M^ Roberto Angiulo

Venerdì 3 Aprile concerto di The Positive Art                                                                                                 ore 20.30

Michele Fracchiolla (percussioni)

Vito De Marinis (percussioni e colori)

Katia Lopane (pittrice)

Giovanna Gemmato (voce narrante)

 

Venerdì 17 Aprile,  “Hisashiburi” plays the Beatles                                                                                     ore 20.30

Gaetano Partipilo: sax alto

Jonathan Gee: piano

Giuseppe Bassi: bass

Fabio Accardi: drums

 

Venerdì 8 maggio Retrògusto Band                                                                                                                     ore 20.30

Francesco Tritto- Voce

Francesco Manfredi - Clarinetto

Domenico De Santis - Pianoforte

Alessandro Caponio - Contrabbasso

Tonio Liuzzi – Batteria

Ogni appuntamento sarà guidato dalla comunicazione di relazione e relativi ticket d’ingresso.

Per info: +39 080 6457080
Per prenotazioni: www.liveticket.it/cineteatroapulia
Oppure direttamente presso la nostra biglietteria 

Sito: https://www.cineteatroapulia.it/

Fb: https://www.facebook.com/cineteatroApulia/

Instagram: https://www.instagram.com/cineteatroapulia/

 

 

Commenti  

 
#1 COSTI 2020-01-12 00:04
Costi?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.