Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

Domani Concerto di beneficenza a favore della Fondazione antiusura

concerto del 15 piccola

La Presidenza del Consiglio Comunale di Cassano delle Murge, retta dalla Consigliera comunale Antonella Gatti, in collaborazione con la Fondazione antiusura “San Nicola e Santi Medici onlus”,  ha organizzato un Concerto di beneficenza che si terrà martedì 15 gennaio alle ore 20.00 presso l’Oasi “Santa Maria”, in via Mercadante a Cassano.

L’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, diretta per l’occasione dal Maestro Marco Renzi, eseguirà un programma di “Musiche da Oscar” con brani di Offenbach, Anderson, Nino Rota, Armando Trovajoli, Joseph Strauss e Astor Piazzolla.

Il ricavato del Concerto sarà devoluto alla Fondazione che opera nel contrasto all’usura e a fianco delle famiglie vittime della ludopatia e delle nuove dipendenze con sempre maggiori esposizioni anche nel nostro paese: basti pensare che secondo  i dati del 2017 sono diverse decine le famiglie cassanesi che si sono rivolte alla Fondazione antiusura “San Nicola e Santi Medici onlus”, presieduta da mons. D’Urso, per un aiuto concreto.

L’iniziativa, fra l’altro, è una concreta attuazione della recente Delibera che il Consiglio Comunale di Cassano delle Murge, all’unanimità, ha approvato per realizzare sul territorio il rispetto dei Diritti Umani, a settanta anni dalla promulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

Per prenotare il biglietto d'ingresso occorre rivolgersi presso l’InfoPoint del Comune, in via Miani (nei pressi della Biblioteca Civica) oppure ai seguenti n.ri telefonici: 339.395.9879 oppure 080.321.1608.

 

Commenti  

 
#3 Mi piace 2019-01-07 07:06
Ottima iniziativa.
 
 
#2 Info 2019-01-06 10:55
Che costo ha il biglietto?
Grazie

LA REDAZIONE

Per costi e altre info si rivolga ai n.ri descritti. Grazie
 
 
#1 Simone C. 2019-01-05 20:57
Non pensavo che la piaga dell'usura fosse così diffusa anche a Cassano.
Complimenti per la scelta dell'orchestra: è di alto profilo.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI