Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

Antonio Carnevale presenta "Tecno-vulnerabili"

Antonio Carnevale

Nell'ambito dell'incontro su "I lavori dei futuro - Go Green Go", organizzato dal Legambiente Acquaviva, dal Comune di Acquaviva delle Fonti e dal Centro per l'impiego,  lo studioso cassanese Antonio Carnevale presenterà la sua ultima opera "Tecno-vulnerabili. Per un'etica della sostenibilità tecnologia" (Orthotes Editrice), intervistato da Gaetano Prisciantelli.

Antonio Carnevale - nato a Flörsheim am Main (Germania), vissuto a Cassano - si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari con una tesi di laurea sull’Etica del discorso di Jürgen Habermas; ha poi conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze politiche presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dove attualmente è Borsista di Filosofia politica.

Lavora sui temi delle lotte per il riconoscimento, dell’intersoggettività, della teoria dei diritti e delle teorie della giustizia sociale.

Ha trascorso periodi di studio all’Institut für Sozialforschung di Francoforte con Axel Honneth e alla University of Chicago presso il Committee on Social Thought diretto da Roberto Pippin.

Sue pubblicazioni sono apparse in riviste come Idee, Fenomenologia e Società, Il giornale della filosofia.

Ha tradotto e curato il lavoro di Axel Honneth, Il dolore dell’indeterminato (2003) e pubblicato (con Alessia Lenci) Il «sociale» della giustizia. Questioni di genere e questioni di riconoscimento (2008).

Appuntamento giovedì 14 dicembre alle ore 19.00 presso la Sala Anagrafe del Comune di Acquaviva delle Fonti. 

Commenti  

 
#3 Nico 2017-12-15 23:32
Complimenti Antonio! Ho letto solo ora la notizia altrimenti sarei venuto
 
 
#2 Luigino 2017-12-14 13:23
Sono orgoglioso di te
 
 
#1 Luca12244 2017-12-14 00:07
Grande Antonio!!complimenti te lo meriti. Orgoglio cassanese.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI