Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

E' scomparso Gaetano Valerio, l'artista del silenzio contemplativo

vetrata di Gaetano valerio

Aveva fatto del silenzio contemplativo e della discrezione la sua cifra stilistica e di vita. E nel silenzio, con discrezione è scomparso il 31 ottobre, all’età di 92 anni, l’artista cassanese Gaetano Valerio.

Il mondo artistico piange un vero Maestro, che con le sue vetrate istoriate, i suoi mosaici e le creazioni artistiche ha arricchito chiese e santuari in tutta Italia ed anche all’estero.

Della sua arte narrano cataloghi e libri di importanti critici in tutta Italia, invitato a consessi artistici internazionali anche se lui è sempre stato molto legato alla sua Cassano, al suo grandioso laboratorio, al suo silenzio ed al lavoro costante, certosino.

Proprio a  Cassano è possibile contemplare un classico esempio della sua bravura con il grande mosaico e le vetrate laterali che abbelliscono la Chiesa di “Santa Maria delle Grazie”, commissionategli da padre Angelo Centrullo prima della sua morte. Sue, inoltre, anche il Battistero scultoreo e il Tabernacolo.

Il Maestro Valerio lascia tre figli.

Le esequie funebri si terranno questo pomeriggio alle 15.30 presso la Parrocchia “Madonna delle Grazie” a partire dalla chiesa di san Rocco dove la salma è stata ricomposta. 

Commenti  

 
#2 Castro 2017-11-02 21:13
X senza pudore
È lei che si dovrebbe vergognare.
Sicuramente lei non c'era alla commemorazione funebre, perché avrebbe certamente visto il Sindaco Di Medio in fascia tricolore,accompagnata dall'assessore D'ambrosio, partecipare al funerale. E avrebbe udito la magnifica elegia funebre pronunciata dal Sindaco in commemorazione dell'illustre artista cassanese.
 
 
#1 Senzapudore 2017-11-02 09:05
Mi sarei aspettato dall'istituzione locale almeno un comunicato di commiato ad un grande artista cassanese, invece silenzio: quello di Valerio era "contemplativo", quello del Comune di Cassano invece è il silenzio "nullafacente". Che vergogna!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI