Martedì 27 Ottobre 2020
   
Text Size

SCRITTE NAZISTE SULL’INSEGNA DI PRC

insegna_vecchia

 

 

Non è la prima volta: speriamo sia l’ultima. Una o più mani hanno imbrattato nei giorni scorsi, infatti, l’insegna esterna del Partito della Rifondazione Comunista nella sede di Via Chimienti.

Un atto ancora più preoccupante se si legge, come fa in una nota lo stesso PRC, il significato di quanto è stato scritto: “Dobbiamo assicurare l’esistenza del nostro popolo e un futuro per i bambini bianchi, poiché la bellezza della donna bianca ariana non deve sparire dalla Terra.

Questo è il significato del numero 14, che è parte della scritta  14/88   Cassano_Nera ’09  rinvenuta qualche giorno fa sull’insegna posta all’esterno della nostra sezione; l’8 invece simboleggia la lettera H di Hitler (ottava lettera dell’alfabeto).  Non è la prima volta che si verificano atti vandalici di matrice fascista (o presunta tale) ai danni della locale sezione del PRC; difatti non molto tempo fa è stato necessario cambiare la vecchia insegna, a causa di due croci celtiche che sporcavano lo sfondo bianco sul quale si stagliava la falce e il martello, simbolo del Partito della Rifondazione Comunista.

Noi, al contrario di questi che si spacciano per neofascisti o neonazisti, non andiamo a sporcare le insegne dei partiti diversi dal nostro, né peraltro ci sogneremmo mai di usare violenza contro alcuno o di compiere atti vandalici al solo scopo di rimarcare la nostra ideologia di riferimento. Peraltro la sez. Antonio Gramsci si farà carico di esporre i fatti all’autorità giudiziaria al fine rendere pubblico l’accaduto e di collaborare ad estirpare eventuali sacche illegittime e illegali di neofascismo o neonazismo (ricordiamo che secondo la nostra Costituzione, l’apologia del fascismo è reato).”

Conclude la nota di PRC: “Noi speriamo che sia soltanto una ragazzata. Ma al contempo riteniamo questi atti, riconducibili a reminiscenze “neonazifasciste” e razziste, la conseguenza della caduta dei valori etici e morali della società nella sua interezza.  Inoltre questi atti determinano, a nostro avviso, l’aggravio delle tensioni sociali e acuiscono il divario economico tra i cittadini."

 

insegna_nuova

Commenti  

 
#6 ITS ME 2011-08-19 18:06
x Militia:
Dalle ricerche che ho fatto, col numero 14 viene indicata la frase di 14 parole "We must secure the existence of our people and a future for white children" (Dobbiamo assicurare l'esistenza del nostro popolo e un futuro per i bambini bianchi) e per alcuni anche un altro slogan, sempre di 14 parole "Because the beauty of the White Aryan women must not perish from the earth" (Affinché la bellezza delle donne bianche ariane non scompaia dalla terra), slogan coniati entrambi da tale David Lane, membro dell'organizzazione separatista bianca "The order", attiva negli USA tra il 1983 e il 1984.
Il numero 88, oltre al significato dato da te, potrebbe anche fare riferimento al libro "88 precepts", sempre di David Lane, o anche alle 88 parole contenute in una dichiarazione di Hitler contenuta in Mein Kampf che parla della salvaguardia della purezza della razza (sua!).
 
 
#5 alex 2011-08-19 11:45
a me sembra che a Milano i comunisti hanno dato piu volte fuoco alla sede di Cuore Nero e Forza Nuova perciò per qualche scritta non ne farei un dramma, e piu grave quello che hanno fatto loro...
 
 
#4 Militia 2010-01-03 08:31
Scusate ma perchè naziste? Io non vedo nessuna svastica,l'unico riferimento al regime nazista è il numero 88,la croce celtica a quanto so io ,dai testi scolastici o dalle info prese in giro sul web,è un simbolo appartenente al ventennio fascista...poi 14 è come il numero 88,per i tedeschi è "hail hitler" per gli spasimanti del duce è "ave duce",ossia 1= A,prima lettera dell'alfabeto e quindi Ave e 4= D ossia la quarta lettera e corrispondente all'iniziale dell'appellativo di mussolini.
Non so da dove han preso le fonti la gente del partito danneggiato da questi stupidi esaltati,ma quel 14 non fa nessun riferimento alla razza ariana ne tantomeno a donne o bambini.
Certo che la politica stà diventando peggio del calcio,non ci si identifica più su ideali ma sui colori e su chi fa parlare di se,mi chiedo dove andremo a finire e non solo a Cassano delle Murge anche in tutto lo Stivale.:sad:
 
 
#3 cicciomanfredi 2009-12-04 03:06
allora siamo veramente alla frutta...non è la prima volta purtroppo e speriamo sia solo una bravata di ragazzini che non sanno quello che fanno..Ma,ahimè, non credo sia così!!!
 
 
#2 osservatore 2009-12-03 19:00
"le teste di minghia" non mancano mai,neanche nel nostro paese ;se poi andiamo ad analizzare, sono dei "poveri a loro" illusi ed esaltati .....e appartengono alla razza superiore .....dei deficienti.
tutta la mia solidarieta' alla sez. PRC di cassano.
 
 
#1 mirco 2009-12-03 17:13
per un attimo ho visto sul sito un commento "vergognoso", "disdicevole".... a questi commentatori. A questi dico andate a scuola, studiate e leggete qualche libro in +. Ringrazio la redazione per averlo tolto
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.