Martedì 25 Gennaio 2022
   
Text Size

Condanne confermate per Enza "la bionda" ed i suoi complici

enza LA BIONDA

 La Corte d'assise d'appello di Bari ha confermato le condanne inflitte in primo grado, con rito abbreviato, a 30 anni di reclusione per i tre presunti assassini, tra i quali l'ex amante della vittima, del 51enne Michele Amedeo, netturbino dell'Amiu, ucciso nel parcheggio dell'azienda nella zona industriale di Bari la sera del 25 aprile 2017.

L'ex amante di Amedeo, l'imprenditrice di Cassano delle Murge Vincenza Mariani (nella foto) sarebbe stata la mandante del delitto, ordinando la morte di Amedeo perché lui l'aveva lasciata.

Il genero della donna, Giuseppe Baccellieri, sarebbe stato l'esecutore materiale, mentre il pregiudicato Massimo Margheriti, ex dipendente del salottificio di proprietà della Mariani, sarebbe stato alla guida dell'auto con a bordo il killer.

I giudici hanno confermato anche la condanna a 14 anni e 8 mesi di reclusione nei confronti del quarto co-imputato, il collaboratore di giustizia Michele Costantino, reo confesso di aver fornito ai sicari un'auto rubata e l'arma.

Gli imputati sono stati ritenuti responsabili, a vario titolo, di omicidio volontario premeditato, detenzione e porto di armi e ricettazione.

Confermata la condanna al risarcimento danni nei confronti dei familiari della vittima, assistiti dagli avvocati Luca Italiano e Fabio Alberto Russo.

Con ogni probabilità i legali degli imputati adiranno alla Corte di Cassazione ultimo grado di giudizio per l'eventuale conferma della condanna, che a quel punto diventerebbe definitiva, oppure per la revisione dell'intero iter processuale.

Commenti  

 
#11 Osservatore attento 2021-12-28 21:53
Per commento 6 Saggio , Lei non é “Saggio”, Lei é omertoso e difensore dei criminali, vattene via te e quelli come te da questo paese e si vergogni di commentare pubblicamente con queste farneticazioni sgrammaticate
Saggio x quello che scrivi si capisce o sei di parte o sei degno compare dei criminali.
 
 
#10 cikciak 2021-12-02 13:05
ok redazione, ci vuole poco x risolvere un problema del genere
 
 
#9 tiktok 2021-12-01 13:17
x redazione.. glie lo dico io e capisco che nn può constatarne la veridicità esattamente come se io dicessi che la redazione si scrive le domande e le risposte solo x campagna elettorale personalizzata capisc a me. ma mi fido di voi che nn agite cosi giusto??

LA REDAZIONE

veda lei...
 
 
#8 @saggio 2021-11-27 00:21
Saggio ma che caxxo dici
Primo che comento stupido e insulso che hai scritto che una persona è stato ammazzato
poi di saggio sei solo ignorante
 
 
#7 tiktok 2021-11-26 13:15
ops.. REDAZIONEE?? io nn ho scritto il commento #4.. cè qualcosa che nn mi quadra.. sistemate la cosa xche io mi prendo sempre la responsabilità di quello che scrivo ma questo messaggio nn lho scritto io. attendo VELOCEMENTE che sistemate e correggete

LA REDAZIONE

I nickname sono così. Come si fa a dire che è lei o non è lei?
 
 
#6 Saggio 2021-11-23 09:04
Voi dei 5 commenti, fatevi i fatti vostri che campate 100 anni, come ce li facciamo noi cassanesi. A voi di fuori come VOLAVOLA, che ve ne frega di quello che accade a Cassano? Siete di passaggio, prima o poi andrete via come gli albanesi. E che vi piace aprire bocca...e non dovreste.
 
 
#5 Nausea 2021-11-19 13:29
I fans della malavita guardino attentamente la fine che si fa.
 
 
#4 Tik tok 2021-11-18 21:41
Infatti, la legge italiana ( come al solito ) gli ha fatto un regalo enorme... Ha tolto anni di pena a quella ! Complimenti
 
 
#3 Volavola 2021-11-18 21:39
Le hanno dato 30 anni, peccato che in Italia esistono cose come sconti di pena, arresti domiciliari e buona condotta, per la giustizia italiana la quale con queste sentenze mi fa perdere sempre più la speranza nelle istituzioni, questa come minimo la vedremo agli arresti domiciliari tra 4 o 5 anni perché in Italia detenere gente come questa per il resto della loro vita è un qualcosa di fantasioso... altro che 30 anni che dovevano darle, per me dovevano darle altri 30 anni di vita, tenuta in carcere a pane e acqua e passati i 30 anni poi direttamente sulla sedia elettrica!! Un saluto
 
 
#2 Cicco 2021-11-18 21:37
A parte la pena.. assolutamente irrisoria che gli hanno dato ( ma siamo abituati... alla non giustizia italiana ) la domanda è : quando usciranno dalla prigione, saranno guariti questi psicopatici malati di mente??!! Pericolosi e liberi!! Ce da stare tranquilli... come no!!! Mah
 
 
#1 Lara 2021-11-18 21:36
Il carcere è troppo lieve per coloro che tolgono il sorriso senza motivo a gente innocente.Da metterli in un pozzo al buio e lanciargli briciole di cibo..
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.