Sabato 04 Dicembre 2021
   
Text Size

Zero contagi a Cassano: il paese adesso è "Covid-free"

covid19-free

A distanza di 15 mesi dal primo caso e a tre dalla seconda ondata, da quest'oggi è possibile dichiarare Cassano delle Murge libero dal Covid-19.

L'ultimo bollettino, diffuso nella tarda serata di ieri, da parte della Prefettura di Bari sulla base del monitoraggio della Asl Bari, infatti, riporta zero positivi e zero persone in isolamento fiduciario ovvero non ci sono più nè contagiati nè persone in attesa del tampone o del suo esito.

Dopo una curva che ha toccato anche punte di oltre 200 contagiati, torna un pò di serenità, quindi, nel nostro paese che conta quasi due terzi della popolazione vaccinabile che ha ricevuto almeno una dose di vaccino nell'ambito di una campagna che nei giorni scorsi ha visto immunizzarsi anche i maturandi dell'Istituto "Leonardo da Vinci".

Ovviamente per le persone che non hanno ricevuto il vaccino p che hanno ricevuto solo la prima dose è consigliabile ancora molta prudenza, perchè comunque il virus continua a circolare - seppure molto limitatamente - nel Paese e dunque mascherina nei luoghi chiusi o affollati, igienizzazione e pulizia delle mani, mantenimento della distanza di sicurezza i consigli di prudenza e prevenzione che occorre continuare ad attivare.

 

 

Commenti  

 
#9 Sa 2021-06-12 22:43
Condivido pienamente i commenti di A.B.: scrivere "mascherina nei luoghi chiusi o affollati" è scorretto. L'obbligo di mascherina vige sia al chiuso che all'aperto, anche in luoghi non affollati. Il paese è pieno di persone assembrate e senza mascherina. Anche se le strade e le piazze non sono affollate non è quasi mai possibile "garantire in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi".
 
 
#8 A.B. 2021-06-11 10:08
"Per noi la discussione finisce qui." Insomma, volete fare di questo spazio web un forum di discussione.
 
 
#7 A.B. 2021-06-10 16:06
Nel caso di impossibilità a raggiungere il link che riporto al DPCM:

1. E' fatto obbligo sull'intero territorio nazionale di avere
sempre con se' dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di
indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in
tutti i luoghi all'aperto.
2. Non vi e' obbligo di indossare il dispositivo di protezione
delle vie respiratorie quando, per le caratteristiche dei luoghi o
per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo
l'isolamento da persone non conviventi. Sono fatti salvi, in ogni
caso, i protocolli e le linee guida anti-contagio previsti per le
attivita' economiche, produttive, amministrative e sociali, nonche'
le linee guida per il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici o
aperti al pubblico.

Redazione, resto comunque sorpreso davanti alla scarsa attenzione dedicata nel rispondere ai vostri lettori. Soprattutto, non condivido la rigidità manifestata davanti ad un chiaro errore.


A presto,

LA REDAZIONE

L'errore lo vede solo lei: il passo del DPCM che riporta conferma - e non poteva essere altrimenti - quello che noi abbiamo scritto (Non vi e' obbligo di indossare il dispositivo di protezione
delle vie respiratorie quando, per le caratteristiche dei luoghi o
per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo
l'isolamento da persone non conviventi.)

Quanto alla rigidità, forse dovrebbe rivedere quello che LEI ha scritto: ci accusa di aver "dimenticato" la pubblicazione di un suo commento quando invece è lei a non averlo scritto per intero.

per noi la discussione finisce qui.
 
 
#6 A.B. 2021-06-10 16:03
Gentile Redazione,

ecco il completamento del messaggio. IL DPCM in questione è a disposizione al link:
https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=79029
Nelle sue prime due declinazioni, che riporto, obbliga chiaramente ad indossare la mascherina all'aperto (1). La seconda declinazione (2) riporta che è possibile evitare di indossare la mascherina qualora si possa garantire l'isolamento continuativo. Questo non vuol dire solo in casi di assembramento. Per intenderci, due persone che si incontrano per strada devono indossare la mascherina. Proprio la scarsa chiarezza di informazione è alla base dell'impiego insufficiente di misure da parte della popolazione.

Avete ragione, ho dimenticato di dire che nella pratica ho appena svolto un servizio di informazione, coprendo una lacuna.

A presto,
 
 
#5 A.B. 2021-06-10 08:40
Gentile Redazione,

vi ricordo che, probabilmente per vostra dimenticanza, il completamento del posto #4 è in attesa di vostra approvazione.

Grazie

LA REDAZIONE

Quello che lei ha postato è stato pubblicato. Forse è lei che ha dimenticato qualcosa...
 
 
#4 A.B. 2021-06-08 22:39
Per la Redazione, avete erroneamente presentato l'obbligo di mascherine all'aperto come vigente solo in luoghi affollati. Il link del DPCM, che ogni alfabetizzato può consultare al seguente indirizzo:
 
 
#3 Cavallaro 2021-06-08 11:16
Finalmente una bella notizia, grazie all'amministrazione che ha preso sempre provvedimenti in tempo, e con le ronde di vigili e carabinieri, unico neo i supermercati, ma va bene così, continuiamo ad andare avanti a zero contagi.
La cittadinanza vi rinnova la fiducia.
 
 
#2 Cittadino non convin 2021-06-08 11:01
Come mai gli operatori ecologici vanno a prendere ancora bustoni di persone che purtroppo hanno contratto il virus....ma dove sta' la verità? Grazie
 
 
#1 A.B. 2021-06-08 08:51
L'obbligo di mascherina vige anche all'aperto.

LA REDAZIONE

Il DPCM 2 marzo 2021 impone l'obbligo di indossare le mascherine all’aperto e nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private (non solo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico). Si fa eccezione a tali obblighi, sia in luogo chiuso che all’aperto, nei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.

In altre parole: se cammino per strada da solo o ci sono persone distanti da me, posso non indossare la mascherina.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.