Venerdì 22 Ottobre 2021
   
Text Size

Furti, arrestati tre pregiudicati baresi

Stazione Cassano Murge

I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge, all’esito di una complessa attività di indagine hanno tratto in arresto tre pregiudicati, di cui due di Bari ed uno di Modugno, ritenuti responsabili di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito.

I fatti sono riconducibili allo scorso gennaio, quando a Cassano si erano verificati due episodi simili di furti su autovetture durante i quali gli autori avevano sottratto dalle borse di due donne, piccole somme di denaro, i bancomat ed i documenti personali sui quali erano annotati i relativi PIN di sblocco.

Le indagini condotte prevalentemente attraverso l’esame dei sistemi di videosorveglianza avevano consentito, dapprima, di raccogliere elementi utili sulla fisionomia degli autori, successivamente, di accertare che gli stessi avevano utilizzato fraudolentemente le carte di credito per prelievi ed acquisti.

In entrambi i casi, infatti, nella stessa giornata in cui erano stati commessi i furti, gli autori avevano effettuato con una carta di credito due acquisti on line, nonché l’acquisto di un PC pagandolo 800 euro presso un negozio di Polignano a Mare, mentre, con l’altra carta di credito, avevano effettuato due prelievi di 250 euro presso un bancomat di Sannicandro di Bari.

Anche in questi casi, gli impianti di videosorveglianza dell’esercizio pubblico e dell’istituto di credito avevano confermato che gli autori ,che avevano effettuato gli acquisti, erano gli stessi che avevano consumato i furti nel comune murgiano.

Pertanto, raccolti tutti gli elementi indiziari nei loro confronti, l’Autorità Giudiziaria,  ha emesso nei loro confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari con la contestazione dei reati di furto aggravato in concorso ed utilizzo indebito di carte di credito. 

 

 

Commenti  

 
#15 volavola 2021-05-06 08:25
volavola, non li difendi i tuoi paesani che sono bravi bravi, come quelli che abitano qui a Cassano, nascosti come topi, escono solo per delinquere.
 
 
#14 per i carabinieri 2021-05-04 09:47
Ma le moto senza targa che scorrazzano per le murge fra diavolo e dintorni in barba a voi tutori della legge con la macchina nuova e a tutti i fessi che pagano bollo e l'assicurazione, li vedete o no???
E i nullafacenti con i macchinoni sempre freschi di lavaggio fermi al bar in villa li controllate o no???
Le macchine ferme sulla salita per il borgo in attesa del carico le vedete o no???
Prima ce lo avevate a 50mt e ve lo faceva sotto i vostri occhi vigili, adesso sta in collina...
Vi stimo!
 
 
#13 Vergoa 2021-05-04 05:50
Andate in villa vedete sempre i soliti che vendono non la frutta.
Speriamo bene che il nuovo comandante si faccia valere.
Prima era tutto un scialare.
 
 
#12 tik tok 2021-05-03 12:35
e provo a buttarla anche qui così. forse forse nn sono i baresi ma i controlli/le leggi/le forze dell ordine che chiudono un occhio???
 
 
#11 Cassanesedocdoc 2021-05-03 11:30
Inutile prendersela con i baresi, bisogna prendersela con i palazzinari che da 50 anni a questa parte ci riempiono di case che non servono ai Cassanesi. Tuttora nonostante si comprino case anche con 20000 euro, si continua a costruire nuove case che saranno vendute a 4 soldi e che faranno svalutare ancora di più quelle che già ci sono. È chiaro che con questi prezzi siamo destinati a riempirci di feccia.
 
 
#10 Baaris out 2021-05-01 17:29
Quando Cassano e dintorni si disferanno di questi scarti di zone malfamate di bari potrà diventare una città meravigliosa. Non penso che lo si possa realizzare con le leggi attualmente in vigore
li tengono 2 giorni e poi li escono. Naturalmente ricominciano
 
 
#9 baaris out 2021-05-01 17:25
È vero un detto popolare
Ci ind u pais stonn i baaris ,s'arruinu pais
 
 
#8 Ugo 2021-04-30 20:47
Perche date la colpa ai baresi,quando ci sono famiglie cassanesi che spacciano, e sono venditori di morte,ma io mi chiedo dove sono i genitori di queste ragazzine che usano la droga.
 
 
#7 FALSA POLITICA 2021-04-30 20:30
Giusto abolire il reddito di cittadinanza e, aggiungo, anche il cash back, così da rimpinguare le tasche,con un click, di coloro che non pagano le tasse e che tanto piacciono ad una destra, la peggiore in assoluto dal dopoguerra.
 
 
#6 volavola 2021-04-29 17:28
...magari hanno anche il reddito di cittadinanza.
 
 
#5 Liberta 2021-04-29 13:39
Quando facciamo pulizia a Cassano, di questi venditori di morte,adesso mi sembra che ce il comandante nuovo,allora quando li prendiamo.la droga fa male ricordatevelo.
 
 
#4 Montalbano 2021-04-29 12:35
La Bari bene
 
 
#3 Lorenz 2021-04-29 07:16
Non fate i pagliacci commentate con i vostri nickname, anche se quello che penso io adesso lo pensate anche voi di Bari.

Altro che liberi come vorrebbero i paesani, buttate le chiavi, anzi buttateli a mare ahahahah, a lungomare però ahahaha
 
 
#2 Lorenz 2021-04-28 16:15
La provenienza è sempre la stessa! Infatti vedendo in faccia i tre, quattro tipi che abitano a Cassano, non mi faccio meraviglia che provengono dallo stesso quartiere, ovviamente tutti con precedenti e beh, quello è il biglietto da visita

Mi raccomando subito liberi!!!!!!

 

 
 
 
#1 CommissarioBasettoni 2021-04-28 16:07
Bravi! Grazie!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.