Martedì 09 Marzo 2021
   
Text Size

Arrestata banda, colpo anche ai danni di un cassanese

coronavirus-controlli-polizia

 

 

Si è conclusa in poche ore una articolata attività di contrasto al crimine diffuso pianificata ed eseguita da personale del Settore Anticrimine e della Polizia Scientifica del Commissariato di P.S. di Monopoli. Gli investigatori del Commissariato avevano da qualche tempo individuato una piccola banda (padre, figlio e un terzo complice) del quartier San Paolo di Bari, solita colpire mediante un particolare modus operandi – una serie numerosa di furti in un limitato lasso di tempo in una circoscritta porzione di territorio con immediato rientro a Bari – in tutto il sud est barese.

Dopo un furto a bordo di un furgone nella zona industriale, è scattata la “trappola”. Gli autori del furto, tutti pluripregiudicati, a bordo di una Seat Cordoba di colore nero, infatti, erano entrati in azione e dal mezzo di un uomo di Santeramo in Colle che si trovava a Monopoli per motivi di lavoro, avevano asportato una valigetta porta utensili in alluminio con all’interno un kit avvitatore marca MAKITA del valore di qualche centinaio di euro. Poco prima la banda barese aveva fatto anche un furto su autovettura e questa volta a farne le spese era stato un operaio di Cassano delle Murge, al quale avevano asportato dal veicolo aziendale uno zaino contenente un computer portatile di marca DELL modello LENOVO – JOGA ed un Hard Disk esterno, per un valore di circa 1.000 euro.

Ancora prima i tre baresi, nei pressi dei centri commerciali – sempre a Monopoli – avevano colpito aprendo un furgone bianco parcheggiato di proprietà di un signore di Polignano a Mare, prelevando ben 12 lattine di olio extravergine di oliva da 5 litri ciascuna, per un valore complessivo di oltre 400 euro.

Nonostante le vittime non avessero ancora avuto il tempo di denunciare alle forze dell’ordine i furti subiti, il personale investigativo del Commissariato di P.S. riusciva a rintracciare gli autori a Bari, con i quali nasceva un inseguimento, al termine del quale i tre pregiudicati della “banda della Seat nera” venivano bloccati con la refurtiva dei colpi ancora nel loro veicolo.

Per gli stessi, acquisiti i diversi elementi di prova, scattava la denuncia per i furti commessi e si poteva dare corso alla restituzione della merce rubata ed interamente recuperata alle parti offese.

A carico dei tre soggetti, oltre al deferimento all’Autorità Giudiziaria per i reati commessi, scatterà anche la proposta di applicazione del foglio di via obbligatorio dal comune di Monopoli con divieto di farvi ritorno per tre anni.-

 



 

Commenti  

 
#19 volavola 2021-01-16 18:42
Signor Mah, innanzi tutto mi permetto di far notare che normalmente offendo soltanto se altri lo fanno prima nei miei confronti. Torno a ripetere che, come Lei e il signor Lorenz, giudicate i paesani dei gigli immacolati di fare la conta dei delinquenti veraci (dei quali in questa sede non è opportuno fare nomi )e raffrontarli con i cittadini baresi (320000 contro 14000).Quindi cercate di finirla con questi stereotipi campanilistici che tutto il mondo è paese. Un saluto.
 
 
#18 AcciaRino 2021-01-16 08:39
Foglio di via da Monopoli implica la non residenza in quel comune. Probabilmente esistono intrecci e motivazioni preventive.
 
 
#17 Valex 2021-01-15 20:56
Un grazie alle forze dell'ordine e spero che avranno una forte condanna così sara d'esempio a tutti quello che non hanno un ca@@@ da fare e far piangere persone oneste che vanno a lavorare .purtroppo con leggi stupide e avvocati e giudici gli daranno i domiciliari... e si ricomincerà da capo con altre vittime
 
 
#16 Ghos 2021-01-15 20:52
Adesso saldate la cella e pane acqua per un mese
 
 
#15 Koby 2021-01-15 20:50
Al poveraccio di turno che esce a comprare il mangiare per i figli le fanno la multa per via del Lock down a ste persone che commettono reati nessuno li vede.Che paese strano!
 
 
#14 Hector 2021-01-15 20:48
Avete fatto gran lavoro le forze dell'ordine ma fateli marcire in galera
 
 
#13 Pier 2021-01-15 20:47
Ogni tanto la giustizia funziona ????????????????
Spero che la condanna sia esemplare,anche se ho i miei dubbi
 
 
#12 Adele 2021-01-15 20:41
Menomale una bella notizia che aspettavo con ansia Speriamo abbiano ricevuto una bella mazziata...!!!
 
 
#11 Nardiello 2021-01-15 20:40
Uno che ne prendono altri 100 che continuano a rubare ogni gg
Nn siamo padroni dei ns beni dei ns affetti
Nn siamo sicuri ne per strada ne a casa
Quando i ns figli scendono ci raccomandiamo di consegnare eventuale bottino al ladro di turno piuttosto che subirne la violenza
Siamo sempre preoccupati di vivere serenamente e in un italia senza leggi idonee abbiamo perso ogni speranza
Leggi esemplari chiediamo
 
 
#10 Leon 2021-01-15 20:37
Come sempre faccio i complimenti alle forze dell'ordine.
Purtroppo grazie alla legge che c'abbiamo usciranno dal carcere e purtroppo non siamo tutelati da nessuno
poveri noi povera Italia
 
 
#9 Nyc 2021-01-15 19:18
Se fossero stati in un altra nazione una volta carcerati quei balordi criminali andavano subito ai lavori forzati .mentre in italia con quelle maledette e odiose leggi cosi assurde che tutelano i criminali e non gli onesti cittadini
È più vittima il delinquente che il derubato
 
 
#8 Mah 2021-01-15 19:12
A Lorenz
Dal tuo commento ci sarà volavola e altri baresacci pronti per offendere ,poi la nostra povera Cassano è infestata da quella gentaglia di quella odiosa e orribile città piena di delinquenti
 
 
#7 Anonimo 2021-01-15 18:39
Papà mi mancherai!!
 
 
#6 muro 2021-01-15 18:38
Che significa col foglio di via da Monopoli?Che possono andare a "LAVORARE" in altri paesi gia' da subito?
 
 
#5 Lorenz 2021-01-15 13:56
La provenienza è sempre la stessa! Infatti vedendo in faccia i tre, quattro tipi che abitano a Cassano, non mi faccio meraviglia che provengono dallo stesso quartiere, ovviamente tutti con precedenti e beh, quello è il biglietto da visita.
 
 
#4 Subito 2000 2021-01-15 13:56
Mi raccomando subito liberi!!!!!!
 
 
#3 Franco Campanale 2021-01-15 09:52
Mah.. un bel periodo in carcere non sarebbe male.
 
 
#2 Mimmo 2021-01-15 09:51
Purtroppo con le leggi assurde ci sarà maledettamente un giudice buonista e avvocati che li faranno uscire dal carcere e continueranno a derubare la povera gente
 
 
#1 Jxl 2021-01-15 09:48
Con le stupide leggi che tutelano i delinquenti ,questi maledetti saranno già scarcerati per continuare a derubare la povera gente
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.