Covid-19, due classi del "Leonardo da Vinci" in quarantena

shutterstock_1629029089-290x201

E' risultato positivo al test del coronavirus ed è finito in quarantena un giovane studente cassanese dell'Istituto "Leonardo da Vinci" di Cassano delle Murge.

L'intera classe, una quinta dell'indirizzo "Meccatronico", è ora in quarantena fiduciaria e seguirà le lezioni da casa per le prossime due settimane, anche in ottemperanza all'Ordinanza regionale del Presidente Michele Emiliano che ha disposto la "Didattica A Distanza" per il triennio delle scuole superiori di tutta la Puglia.

In quarantena anche un'altra classe dell'Istituto perchè vi sarebbero stati contatti fra il giovane studente ed una studentessa.

Ora i servizi di prevenzione della Asl Bari stanno tracciando i contatti di tutti gli studenti per effettuare i test ma stando alle pur frammentarie notizie che siamo riusciti a raccogliere pare che tutti gli studenti interessati dalla misura restrittiva siano asintomatici e comunque stiano bene.

Al momento non ci sono ulteriori indicazioni per gli altri studenti, per i docenti e per il personale dell'Istituto cassanese che stanno osservando rigorosamente le norme predisposte dalla Direzione Didattica e dal Servizio di Prevenzione e Protezione.

Situazione tranquilla anche per le altre scuole cassanesi: in tutti i plessi dell'Istituto Comprensivo "Perotti-Ruffo" non sono segnalati casi e dunque prosegue normalmente la vita scolastica pur nel rispetto delle norme anti Covid.