Lunedì 26 Ottobre 2020
   
Text Size

Multe e rifiuti: nel Centro Storico due pesi e due misure!

multa_auto-sosta-estate-640x342

"Due pesi e due misure" nel Centro Storico di Cassano delle Murge per quel che riguarda le multe per le auto e quelle (mancate) per l'abbandono indiscriminato dei rifiuti.

Stando, infatti, a quanto denuncia il Movimento Cittadino dei Residenti del Centro Storico di Cassano delle Murge, la Polizia Locale non adotterebbe il sempre valido "la legge è uguale per tutti" ma agirebbe con discrezionalità nel rispetto di una pseudo-privacy.

"Stiamo continuando a ricevere segnalazioni da parte di molti residenti di Cassano Vecchia di multe per sosta su strisce bianche dove c'è l'obbligo di esporre il disco orario - spiegano in una nota i rappresentanti del Movimento -  Ovviamente per un residente del centro storico scendere ogni ora e spostare la vettura, cambiare l'ora sul disco e rientrare a casa risulta essere del tutto impossibile. Spesso gli agenti della polizia locale conoscendo le macchine di alcuni residenti gentilmente chiudono un occhio ma non sempre è così.

Noi cittadini onesti puntualmente paghiamo le multe ma fin quando durerà questa storia?

Sono anni che abbiamo protocollato e consegnato un piano parcheggi, chiedendo la creazione di zone ad uso esclusivo dei soli residenti anche a fronte del pagamento di un abbonamento annuale.

Ad oggi non abbiamo ancora avuto risposta dall'assessore competente e dal responsabile della Polizia Locale.

A questo punto ci chiediamo l'utilità del disco orario visto che la maggior parte degli utilizzatori sono residenti oppure commercianti che hanno la propria attività nel centro storico".

Fin qui, dunque, la questione parcheggi.

Ma la protesta del Movimento riguarda, appunto, anche la diversa "visione" sull'abbandono dei rifiuti, sempre nella zona storica del paese.

"Abbiamo chiesto ripetutamente - spiegano il Movimento - di intervenire contro quegli "sporcaccioni" (anche segnalando residenti del borgo antico e non) che lasciano indifferenti ogni giorno buste e buste di immondizia in tutto il centro storico; ci sono anche scatti di fototrappole che potrebbero inchiodare questi "cittadini modello" ma l'unica risposta ricevuta da chi di competenza è che per la "privacy" purtroppo la Polizia Locale NON PUÒ fare multe. La privacy però per le multe su striscia bianca e disco orario ovviamente non esiste. . .

"A noi sembra molto strano - conclude la nota del Movimento - del resto le poche multe che sono state fatte è soltanto merito di video postati su FB. Suggeriamo di chiedere maggiori informazioni alle amministrazioni di paesi limitrofi che pubblicano quasi quotidianamente video e foto di cittadini colti in flagranza di reato mentre abbandonano i rifiuti.  A voi le conclusioni!!!".

 

Commenti  

 
#15 Lorenz 2020-08-07 10:55
x # 14 Domenico

L'indiffernziato non lo ritirano 1. Perché lo si deve saper differenziare a casa e poi esporre il martedì 2. Sarebbe troppo bello per molti che non sanno fare la raccolta differenziata, raccimolarlo a quantità industriali, metterci dentro di tutto e disfarsene presso il centro raccolta, dove "ovviamente" ritirano solo indifferenziato voluminoso, cioè non ritabile dagli operatori il giorno prestabilito.
È tutto chiaro?

Quindi ricapitolando, la differenziata la si deve far bene, seguendo le disposizioni, un po' per far ridurre le tasse su ogni cittadino ma soprattutto per lasciare un mondo migliore alle future generazioni. Quest'ultimo purtroppo è un tasto dolente perché in molto con figli e nipoti non l'hanno capito.
 
 
#14 Domenico 2020-08-05 22:22
Perché non ci sono i bidoni in alcune zone della città???? Perché al centro di raccolta l'indifferenziato non lo ritirano??
 
 
#13 Non solo rifiuti 2020-08-05 22:10
“Il problema del centro storico è complesso è non di facile soluzione”...queste sono le parole che si sentono continuamente da politici e forze dell’ordine...
Ma il principale problema di Cassano è che chi deve agire non agisce...risultato?
DEGRADO!!!
È VERGOGNOSO!!!
Nonostante le continue segnalazioni di sporcizia, spaccio, continui schiamazzi, immobili pericolosi, abusivi che vivono in condizioni scandalose, ecc ecc.
La risposta delle istituzioni è:
BUONA NOTTE!
Sono invidiosa nel vedere come i paesi limitrofi hanno a cuore e valorizzano il centro storico.
Spero che il nuovo comandante dei Carabinieri si attivi attravenso una vigilanza più presente.
 
 
#12 pappa & ciccia 2020-08-05 18:54
chi si somigli si piglia.....come avete fatto a mettere insieme questi e due?... Assesspre e comandante? ma poi una domanda, quale legge dice che un geometra può svolgere le funzioni di comandante? +++
 
 
#11 Cittadino 2020-08-05 15:26
Rifiuti abbandonati ma negli ultimi tempi avete provato a portare rifiuti nel centro raccolta? È impossibile difficile accedere tanto da incoraggiare l'abbandono selvaggio...ma chi deve controllare le regole sciagurate imposte dalla ditta??? Meno selfie più impegno...
 
 
#10 Cassanostorica 2020-08-05 15:04
Io residente nel centro storico da anni ho ricevuto multe alla mia auto e a quella di mio marito anche con importi sbagliati quindi non adeguati al tipo di contravvenzione ho chiesto più volte di essere risarcita dalla polizia municipale perché ho pagato più del dovuto ma invano!ormai non ci spero più ma non fa niente almeno visto che da anni dicono sempre di attuare il piano parcheggi x i cittadini del centro storico penso sia arrivato il momento di fare i fatti e non parole! Bastaaaaa
 
 
#9 Tutto a post 2020-08-05 14:40
E quando chiami i vigili perché ti bloccano il passo carrabile (che tra l'altro paghi la tassa annuale) o non fanno la multa o si inventano scuse assurde.vormai dire che io non pagherò più e poi vediamo se si danno una mossa.PAGLIACCI
 
 
#8 Piripicchio 2020-08-05 14:10
Il centro storico era il cavallo di battaglia di tutte le amministrazioni che si sono succedute di cui l'ultima ne aveva fatto una missione.Caro comitato rassegnatevi questa è la peggiore amm. che Cassano abbia avuto.
 
 
#7 pino angil 2020-08-05 12:32
Al commento n. 3,
in realtà il movimento punta il dito contro l'operato della polizia locale e di uno specifico assessorato, per il resto fila tutto liscio.
 
 
#6 zoom 2020-08-05 12:11
nn serve dare la colpa all attuale amministrazione o a quella precedente o a quella futura, nn nascondetevi dietro questi chiacchiericci politichesi di paesucolo.. se i vigili urbani sono dello stesso paese laddove prest5ano servizio e in più sono molti anni che fanno servizio è NORMALE che nn faranno mai il loro dovere xche: sono amici di quello, vanno a mangiare in quell ristorante di quell altro, devono un favore a quell altro ancora, insomma che ne dite se il servizio lo fanno in un altro paese? vi sembra un idea geniale o semplice???? del resto abbiamo la prova del ++++. meditate gente..meditate
 
 
#5 Rebus 2000 2020-08-05 11:01
Disinteresse, incuria,menefreghismo,incompetenza,arroganza . CAOS.
 
 
#4 Movimento Residenti 2020-08-05 10:52
Per commento #3 innanzitutto ti invitiano q partecipare attivamente alle nostre riunioni ed eventi visto che biti nel centro storico. Inoltre noi come residenti non chiediamo di parcheggiare all'interno del Centro Storico, anzi per noi il centro storico deve essere pedonale. Ovviamente va studiato il percorso ed il progetto. I parcheggi dovrebbero essere tutto attorno al centro storico.
 
 
#3 residente centro 2020-08-05 09:24
io invece da residente del centro storico chiedo al MOVIMENTO, come mai, visto che lamentano la mancanza di un piano parcheggi per il centro storico, gli stessi a partire da oggi hanno occupato con una bellissima realizzazione verde per tutto il mese di agosto gli unici parcheggi senza disco orario disponibili in piazza Rossani? ma costoro cosa vogliono di preciso? difendono gli interessi comuni dei residenti o fanno una "botta e una botta" all'amministrazione?
 
 
#2 Scempio 2020-08-05 07:38
Il perpetuarsi dello scempio su tutti i fronti dovuto al continuo disinteresse di un amministrazione inadeguata, strafottente e totalmente assente davanti alle richieste e alle segnalazioni dei cittadini! Non amano Cassano, non amano quello che potrebbero fare, non hanno un briciolo di spirito di appartenenza alla loro terra...Mi vergogno per loro di essere Cassanese!
 
 
#1 michele.cassanese 2020-08-05 07:33
Solo buste di immondizia? Abbandonano di tutto: frigoriferi, lavastoviglie, mobili da cucina, questo è il Centro storico più sporco ed abbandonato d'Italia!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.