Mercoledì 02 Dicembre 2020
   
Text Size

Cassano blindata: ha funzionato il dispositivo di blocco

1586766102144.jpg--

Ha funzionato alle perfezione l'imponente sistema di controllo che da questa mattina ha di fatto "blindato" il nostro Comune, per evitare che qualche incosciente irriducibile della "pasquetta fuori-porta" si fosse avventurato dalle nostre parti proveniente da fuori Cassano.

Polizia Locale, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza e volontari della Pubblica Assistenza - Protezione Civile hanno vigilato affinchè fossero pienamente rispettate le normative nazionali e regionali nonchè l'Ordinanza della Sindaca Maria Pia Di Medio con la quale veniva chiuso al traffico ogni accesso al grande polmone verde della Foresta Mercadante.

Maglie molto strette da cui era difficile sfuggire: in pochissimi ci hanno provato e i controlli non sono mancati ma solo quattro i "vacanzieri" che, provenienti da fuori Comune, sono stati sanzionati dai Carabinieri per inosservanza del DPCM che vietava spostamenti ingiustificati verso altri comuni.

Importanti sono stati anche i controlli "a monte" ovvero all'uscita della città di Bari in direzione Murge che hanno "filtrato" il traffico, aiutando le forze dell'ordine a controllare meglio il territorio.

 

imola

Oltre una decina le pattuglie messe in campo che si sono suddivise la vasta area cassanese: pattuglie della Polizia Locale hanno operato posti di blocco sulla Sp 236 da e verso Bari e da Santeramo, sulla Sp 145 da e verso i borghi e Foresta Mercadante, sulla Sp 48 e 170 (Acquaviva e Collone) e sulla Sp 79 e via panoramica.

145029579-24b0013c-3ef7-46b6-b4b1-bf62862b0306

I Carabinieri hanno perlustrato in lungo e largo sia gli altri accessi al paese che l'abitato nonchè la vasta area dei borghi, operando poi i blocchi stradali all'ingresso della Foresta nella quale praticamente non ci è entrato nessuno! 

92848434_1299042033628565_7289165834730078208_o

Soddisfatta della macchina organizzativa e dei risultati ottenuti la Sindaca Maria Pia Di Medio: "i cassanesi sono stati bravissimi! Hanno rispettato alla lettera le indicazioni e contribuito in maniera importante ad uscire quanto prima da quest'incubo. Il mio ringraziamento va a tutte le forze dell'ordine che hanno operato su Cassano, alla Polizia Locale ed ai volontari della Protezione Civile che hanno collaborato in grande sintonia in questa giornata nella quale è prevalso il senso civico".

Certo per Cassano è stata una pasquetta surreale: complice la bellissima giornata di sole e la temperatura mite, la Foresta e le Murge sarebbero diventate le mete principali dei gitanti baresi e non solo ma l'emergenza sanitaria in corso ha cambiato tutti i programmi lasciando un paese svuotato e una Foresta che, almeno per una volta, non ha subito il consueto, pesante tributo alla "civiltà" fatta spesso di rifiuti, fuochi accesi, distruzione dell'habitat.

Vedremo cosa succederà il prossimo 25 aprile.

Commenti  

 
#25 Ragazza 2020-04-17 11:00
Come faceva quella canzone? Ah si VOLAVOLA VOLAVOLA L'APE MAIA. La ringrazio per avermi paragonata a due grandi donne della televisione italiana, seppur stanno antipatiche a molti. Continua ad offendere ma non risponde a quello che dico. Confermo nel dire che non ha argomentazioni su cui controbattere, ma ci infiliamo in mezzo qualche politico giusto per fare vedere che ne conosce qualcuno. Mi faccia il piacere!
 
 
#24 volavola 2020-04-16 17:38
A "Ragazza".Grazie per la buona serata,infatti l'ho trascorsa bene.In effetti non so chi Lei sia ma da come e cosa scrive lo si può intuire ed a primo acchito non riesco a paragonarla se alla D'Urso o alla Parietti.Comunque più di tanto non mi tange.Dimenticavo,non faccia come Di Maio,i congiuntivi vanno usati se necessario.Un saluto.
 
 
#23 Ragazza 2020-04-15 18:57
Per volavola : Mi sa che se c'è qualcuno che non ha capito nulla è proprio lei, e ciò si evince dal suo commento senza senso. Parla di Decaro come un dittatore e dei suoi modi poco gentili e poi lei da della saccente a una ragazza che neanche sa chi è solo perché quello che ho scritto ha un senso logico e lei non sa come rispondermi. Stiamo messi bene. Buona serata a lei.
 
 
#22 volavola 2020-04-15 18:05
A commento #18 Ragazza.Pur non avendo frequentato l'Accademia della Crusca penso di essermi espresso in italiano corretto.Lei non comprende in quanto non vuol comprendere perchè la sua è pura saccenteria.I decreti legge è giusto che vengano rispettati e puniti se non lo si fa, però ci sono modi e modi ed a maggior ragione un sindaco dovrebbe saperlo.Un saluto.
 
 
#21 Giuseppe Lana 2020-04-15 17:32
Dovrebbero vietare anche l'assembramento di stupidagini scritte in questi commenti, compreso il mio, il cassanese sta sempre a guardare cosa fa l'altro e sopratutto e' maestro nel rosicare
 
 
#20 Ragazza 2020-04-15 09:26
Per anonima Cassanese: forse lei è una di quelle che vanno dietro dietro al sindaco eh! Le dirò purtroppo l'ho votata anche io. Ripeto prima di scrivere azionate il cervello. Cattiveria di cosa? Persone che escono come se niente fosse, persone che vanno alle case al mare o in foresta, persone che si riuniscono quando tutto ciò non si può fare è CATTIVERIA!! Ma lei legge? Vede i telegiornali? Io sono sconvolta davvero, per le baggianate che scrivete. Se fosse per me me ne andrei molto volentieri da questo paese, ma non per il paese in se, perché è bello e abbiamo tante cose, ma per le persone Ignoranti ( e se non sapete cosa significa andate su google), che ci abitano. Per voi è tutto un : sempre a criticare, sempre a farvi i fatti degli altri, sempre contro la sindaca,sempre sempre sempre… A lungo andare stufate. Pensate! Riflettete e smettetela di fare i lecchini, perché tanto poi da dietro fate peste e corna!
 
 
#19 Furbetti 2020-04-15 09:21
X anonima cassano se per l'ennesima volta io esco una volta a settimana se non mi sta bene questo paese?certo con un sindaco che non ci rende partecipi sui casi positivi e non i nomi degli infetti al covid ,se ha fatto fare la disinfestazione solo in alcune zone del paese ,se la gente cwzzeggia per strada e si riuniscono in casa di parenti e amici a fare i Panzerotti certa che non mi va bene. Qui non è questione di cattiveria ma di buon senso quello che manca a molti cassanesi.
 
 
#18 Ragazza 2020-04-15 09:19
Per volavola: Mi è difficile comprendere quello che ha scritto, visto gli errori, sicuramente di battitura. Decaro farà anche dirette, si metterà in mostra e bla bla bla, ma almeno qualcosa fa. Per quanto riguarda la multa al vecchietto, secondo lei è normale andare a casa della figlia visto che si rischia di incorrere in sanzioni? Cioè cosa non è ancora chiaro del RESTARE A CASA? cosa non è chiaro che CHI ESCE PRENDE LA MULTA?. Cosa non è chiaro che NON BISOGNA FARE ASSEMBRAMENTI? E' italiano eh!. Ritornando alla nostra "Sindaca", le pare normale dire di pulire le nostre case ( cosa che si dovrebbe fare tutti i giorni a prescindere dal covid19), è che la sanificazione non è importante? Guarda caso dopo un mese che pure in Jamaica hanno sanificato, la nostra sindaca si ricorda di farla. Tra l'altro da casa mia non è passata, e abito in paese! Due fotine su Facebook per far vedere che è stata fatta nom è che sia cosi rilevante, bisogna secondo me dividere la sanificazione in più giornate, iniziare dalla via di bari, poi fare il centro del paese, andare sul convento , per poi completare ai borghi. E' difficile ragionare in questo modo? Non ci vuole mica una laurea per far funzionare due neuroni eh!Io quando parlo, ma in questo caso scrivo aziono il cervello e prima di dire cavolate, come tante che ne ho lette,ci penso due volte. Fossi in lei farei cosi ;)
 
 
#17 Furbetti 2020-04-15 08:11
X Felicetti tu dici dici di sentire puzza di invidia sociale?ma tu sei fuori se ci sono ordinanze valgono per tutti senza distinzione.questa giovane signora in questione da quando ci sono i divieti esce e festeggia con parenti e amici San Giuseppe Le domeniche pasqua pasquEtta compleanni e di tutto di più. Vedi quanto è poco di cervello lei e parenti stretti che pubblicano su Facebook quindi fatemi piacere di ragionare prima di scrivere questi possono essere asintomatici e io non mi voglio beccare niente per colpa di stupide persone
 
 
#16 Carluccio 2020-04-15 07:57
Discussione un poco oziosa, tanto per lasciar trascorrere il tempo. In effetti, se si evita l'assembramento sociale, non cambia molto se ci si rinchiude in un'altra abitazione, salvo essere pizzicati e pagare, con cristiana rassegnazione, una profumata multa. Io non ho corso questo inutile rischio. Vacanza e vita all'aria aperta sono ben altro. Conviene aspettare. Leggete qualcosa e fate fare qualche esercizio alle vostre zucche.
 
 
#15 Ragazza 2020-04-15 07:54
Per felicetto: io credo che non ci sia da invidiare nessuno a maggior ragione per il periodo che stiamo vivendo. Se tutti ragionassero Come te sai dicendo che non procurano danni se vanno della seconda abitazione sai quanti infetti i sarebbero. Purtroppo in questi paese sono davvero poche le persone che hanno buon senso e smettetela di fare gli amici di tutti e di pararvi il di dietro. Se ci sono dei decreti da rispettare perché non farlo? Poi piangete se vi beccate il covid19. Ma come ragionate. Bho!
 
 
#14 Ragazza 2020-04-15 07:51
Per fdg: a quasi 30 anni forse qualche neuorone mi funziona ancora, a differenza di gente molto piu grande di me.Sono in casa dal 27 di febbraio, quindi molto prima che Conte emanarsi il decreto. Smettetela di dire che bisogna denunciare e bla bla bla, perché se le forze dell'ordine non vengono per motivi seri, figuriamoci se vengono perché ho visto quelli del condominio che non ci sono. Poi fdg tu non esci sul terrazzo o sul balcone? Non vedi? Sicuramente no perché sarai tu uno di quelli che va in giro.
 
 
#13 Furbetti 2020-04-15 07:39
X vommento5 io ripeto esco 1 volta a settimana e se dico ciò è vero.poi ho occhi che vedono e orecchie che sentono a casa mia ci sono finestre e balconi quindi se ti affacci per prendere aria o x pulire vedi lo schifo che c'è in giro.se non denuncio?te lo spiego semlicemente amicizia qui tutti si conoscono e poi alla fine si sa quelli che ci rimettono sono chi denuncia e non i denunciati.quando chiami i vigili o carabinieri la prima cosa che chiedono è lei chi è? Se ci fosse un numero a cui si puo telefonare rimanendo anonimi lo farei subito.ora aspetto il 25 aprile e se la cosa si ripete farò la telefonata che non servirà a niente
 
 
#12 Anonima cassanese 2020-04-14 22:46
Ma sempre a criticare state! Ma pensate a rispettare voi le regole, penso che siete i primi. E se criticate il paese o il sindaco, è tutto il resto tornate dove si sta bene. Ma neanche questa epidemia vi ferma che cattiveria!
 
 
#11 Cassanesi indignata 2020-04-14 18:42
Nn sono stati fermati però i cassanesi proprietari di seconda casa a cassano fra' diavolo che sono arrivati con parenti e amici al seguito.... maglie nn tnt strette......
 
 
#10 volavola 2020-04-14 17:20
A commento #2 Ragazza,prendere ad esempio il sindaco di Bari è la più grande cavolata che si possa dire.Di dirette tv e altro il sig. De Caro (come Emiliano)ha battuto il record.Vantare un sindaco che,facendosi filmare, minaccia di prendere a bastonate i cittadini secondo me non è normale.E che dire dell'episodio della multa all'anziano(sempre facendosi filmare).A me il sindaco sceriffo che abusa dei propri poteri soffrendo di megalomania mi è indigesto per cui se Le piace tanto può trasferirsi a Bari.Un saluto
 
 
#9 vito c 2020-04-14 16:46
Leggendo alcuni commenti, onestamente mi si accappona la pelle.
Una volta si diceva che non ci sono leggi stupide, ma atteggiamenti stupidi che le hanno generate.
Quanto all'invidia sociale (minchiata solenne) per le seconde case, sapete in cosa risiede il problema, e che quando ci si va, poi si invita la mamma , la zia la consuocera, la comara etc etc. Se ciso no delle regole vanno rispettate, stop. senza tirare in ballo il buon senso, e ammennicoli simili, che abbiamo già dimostrato di non conoscere.
 
 
#8 Anti virus 2020-04-14 16:38
C'è stato giovedì sera un fuggi fuggi generale. A mezza note macchine cariche di persone e spesa sono andati a passare 3 giorni alke case al mare!!
 
 
#7 felicetto 2020-04-14 13:09
A me questi commenti puzzano tanto di invidia sociale. Ma a prescindere, quello che il sabato ha caricato la spesa in macchina e VIOLANDO LE REGOLE è andato ad aprire la casa la mare o in collina, che contagio ha dato o ricevuto?
Qualcuno dirà che ci sono le regole, vero ma prima ancora c'è il buon senso che molti hanno seppellito.
 
 
#6 Seconde case 2020-04-14 12:13
Premetto che sto rispettando tutti le norme e le restrizioni previste (compresa Pasqua e Pasquetta in casa). Tuttavia non comprendo perché non ci si possa recare presso la propria seconda casa: io carico la macchina, vado lì e ci resto per un paio di giorni, senza uscire, poi mi metto in macchina e torno.
Che danno faccio o subisco?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.