Lunedì 25 Maggio 2020
   
Text Size

Doppio furto con scasso, arrestata coppia di Bitritto

arresto

Sono scattate le manette ai polsi di una coppia di giovanissimi bitrittesi, pregiudicati, arrestati dai Carabinieri di Cassano delle Murge per due furti con scasso ai danni di una tabaccheria cassanese.

R.D. e S. M., classe ’99, già condannati per reati specifici, avevano preso di mira l’esercizio di via Convento e in particolare il distributore esterno che eroga sigarette, ricariche telefoniche ed altri prodotti.

Il primo colpo, in piena notte, fu messo a segno a fine dicembre scorso: i due giovanissimi bitrittesi dopo aver studiato a lungo i luoghi, entrarono in azione speronando con un’auto il distributore, che aveva una base sul marciapiedi; una volta scardinato, tentarono – hanno appurato poi le indagini – di caricarlo in auto ma senza riuscirci dunque arraffarono parte dei contanti che erano all’interno per poi fuggire.

Qualche settimana fa i due riprovarono il colpo, sempre di notte.

Nel frattempo i proprietari della tabaccheria avevano sostituito il distributore con un modello senza base ma questo non scoraggiò i due malviventi: fingendosi una coppia di fidanzatini, si intrattenevano nelle vicinanze per studiare come mettere a segno il secondo furto.

Ci riprovarono utilizzando un flex portatile con il quale, come una scatoletta di tonno, ritagliarono una fessura nel distributore, sufficiente per portare via l’incasso.

In totale, stando quanto dichiarato ai militari, l’ammontare dei due furti è di circa 900 euro cui aggiungere i danni che i tabaccai hanno dovuto subire.

Lunghe e complesse le indagini dei Carabinieri di Cassano che alla fine, coadiuvati dai colleghi di Bitritto, sono riusciti a risalire ai colpevoli, inchiodati dalle immagini della videosorveglianza e da altri riscontri oggettivi ed ambientali.

I due giovani dovranno ora rispondere di una serie di reati e sono stati per questo rinchiusi nel carcere di Bari in attesa di processo.

 

 

Commenti  

 
#9 Anonimo 2020-02-17 23:07
Che nabbi dai
 
 
#8 Duro 2020-02-16 11:01
Le mazzate sono poche .la galera non a Bari bensi'a trapani .Un panino al giorno e basta,non i famosi domiciliari,il carcere e'pieno meglio a turni a mangiare,al bagno ecc.Vedi la prossima volta vanno non ci credo,e serve anche per lezione ad altri.In Italia e'tutto concesso grazie alla politica.
 
 
#7 Tranquilli 2020-02-15 13:01
Dai che settimana prossima stanno a casa... tranquilli....qui in Italia si fanno certe cose perché si sa che nel caso vieni beccato nn ti succede granché!!! Se era prevista sedia elettrica anche per questi reati vedi come nessuno faceva niente!!!!
 
 
#6 Anonimo 2020-02-15 09:22
Su Cassano e i cassanesi ormai ne dicono di tutti i colori, ma è proprio chi arriva da altri paesi a rovinare questo paese.Gli artefici del furto hanno fatto la fine Icaro....
 
 
#5 Scacarella Felice 2020-02-15 01:05
Che brutto l’uso del passato remoto!
 
 
#4 SerpenteCorallo 2020-02-14 20:04
Auguro buon San Valentino a questa bella coppietta! Al Carrassi!
Grazie Carabinieri.
 
 
#3 pane quotidiano 2020-02-14 19:47
Purtroppo i furti non li subiscono i giudici o i politici che hanno lo stipendio,ma quei poveracci che oltre a subire il danno devono pagare le tasse che vanno a finire per gli stipendi.In galera a pane ed acqua e di giorno a rompere le pietre della murgia altro che tv e sigarette.
 
 
#2 Gian Frusaglia 2020-02-14 16:20
Non pensi che il problema sia solo di Cassano. E' così ovunque. Putroppo.
 
 
#1 K.S 2020-02-14 13:50
Certo che tra furti di auto, a decine negli ultimi mesi, furti e rapine ai danni di esercizi commerciali, non ci stiamo facendo mancare niente.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.