Martedì 23 Aprile 2019
   
Text Size

Lupi morti sulla Murgia, interventi della Forestale

lupo morto

Significativa l’attenzione del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari nei confronti della tutela della fauna. Si segnalano, pertanto, due interventi ad opera delle Stazioni Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge e di Corato.

Nello specifico, i Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge, a seguito di segnalazione, hanno rinvenuto, nell’agro di Sannicandro di Bari, in contrada Casatromba, una carcassa di lupo (Canis lupus). Sono intervenuti in loco anche il personale dell’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia e del Servizio Veterinario della ASL. Da un esame obiettivo, si è stabilito che il decesso dell’esemplare è avvenuto verosimilmente a seguito di impatto con autoveicolo. Si escludono, pertanto, cause legate ad attività di bracconaggio. La carcassa dell’animale è stata consegnata all’Osservatorio Faunistico Regionale Puglia.

Il secondo rinvenimento di carcassa di lupo è stato effettuato nell’agro di Altamura lungo la S.P. 18 in Località Monsignore dagli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Corato. In loco, erano già presenti i veterinari della ASL di Bari, nonché il personale del Dipartimento di Biologia dell’Università di Bari. Anche in questo secondo caso, il decesso è dovuto all’impatto con un autoveicolo. La carcassa dell’animale è stata trasferita all’Istituto Zooprofilattico di Foggia.

 

Foto di repertorio

 

Commenti  

 
#4 Occhio 2019-03-27 22:21
Ma vi rendete conto di essere garantisti x gli animali, non per le persone. Premesso che il rischio nell'impatto, potrebbe provocare serissime a volte estreme conseguenze, come purtroppo già più volte è accaduto. Rispettiamo sì l'ambiente e la sua fauna, senza dimenticare che l'uomo ha priorità di tutela.
 
 
#3 Mea 2019-03-21 16:52
In primis Per legge chi lo ha investito doveva fermarsi e prestare soccorso, chiamando le forze addette,Non credo si fosse accorto che era un lupo e non un cane .
In secondis siamo noi che abbiamo invaso il loro territorio e non il contrario, quindi che facciamo? Li chiudiamo in gabbia?
Io leggo veramente cose assurde.
 
 
#2 Brigitte 2019-03-21 14:29
Caro Manu, perché qualcuno si dovrebbe preoccupare dei proprietari delle macchina visto che sono scappati senza alcuna segnalazione, forse l’animale era ancora vivo e ha fatto una lunga agonia.... i proprietari vanno puniti perché per legge si dovevano fermare . Come vorresti che vivono i lupi? In gabbia in qualche zoo?? Povero mondo, siamo noi ad invadere il suo territorio non lui il nostro...
 
 
#1 Manu 2019-03-20 21:01
Ma nessuno si interessa dei proprietari delle auto per l'impatto,se si sono fatti male,se hanno subito dei danni ecc.
Basta che si pensa ai lupi.
E i cinghiali e fess.
Speriamo che li prendano quelli che hanno deciso di farlo vivere allo stato brado,senza nessun controllo.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI