Mercoledì 27 Marzo 2019
   
Text Size

Emergenza neve, situazione sotto controllo a Cassano

49521157 957902121075893 1628683243962236928 n

Situazione sotto controllo, per quel che riguarda l’emergenza neve sul territorio di Cassano.

Dal Centro Operativo Comunale, aperto di fatto questa mattina ma con i volontari della Protezione Civile della “Pubblica Assistenza” già operativi da ieri, non vengono segnalate particolari criticità: più che altro gli operatori sono stati interpellati per richiedere informazioni su viabilità e percorribilità delle strade, al momento tutte transitabili dai mezzi che però devono essere necessariamente equipaggiati con pneumatici termici ed avere catene a bordo.

Anche sui Borghi paiono non esserci situazioni di emergenza.

Questa sera, spiega la Sindaca Maria Pia Di Medio, si procederà ad una nuova salinizzazione delle principali arterie cittadine per impedire alla neve di ghiacciarsi con le temperature che stanno scendendo lentamente sotto lo zero termico.

In azione diversi trattori delle aziende agricole e agrituristiche cassanesi, allertate dal Comune che coordinati dal COC e dalla Protezione Civile operano anche in operazioni di soccorso.

Per le strade extraurbane, invece, sono in azione i mezzi messi a disposizione dall’Anas anche tramite la Prefettura e la Città Metropolitana di Bari.

Al momento non ci sono modifiche per l’effettuazione del servizio di raccolta rifiuti che domattina dovrebbe essere regolarmente eseguita, salvo peggioramenti notturni della viabilità.

La macchina comunale, insomma, sta funzionando bene e in maniera coordinata per quel che è stato il “battesimo di fuoco” del nuovo Comandante della Polizia Locale, Tommaso Ciccarone che nel COC è coadiuvato da altri impiegati comunali.

Per domani le previsioni meteo parlano di un peggioramento con neve per tutta la giornata e temperature anche ben al di sotto dello zero: è allerta gialla per la Protezione Civile.

Ovviamente è consigliabile spostarsi solo per necessità e, come dicevamo, solo con mezzi idonei per evitare di creare problemi alla circolazione stradale.

Per tutte le informazioni è possibile contattare il COC a questi numeri di telefono:

 080.321.1600-080.321.1601

oppure il numero 080.5412410 per la ricezione di eventuali segnalazioni di criticità sulla viabilità provinciale.

 

Commenti  

 
#7 Licia 2019-01-05 12:05
vergogna strade impraticabili a distanza di due giorni
 
 
#6 Licia 2019-01-05 12:04
Fra' diavolo completamente dimenticata non transitabile e pericolosissima è un vero schifo...vergognatevi e poi rimpiangiamo il nord
 
 
#5 Lalla 2019-01-04 12:26
Situazione sotto controllo??? Non è stato messo neanche un grammo di sale sui marciapiedi di via Colamonico, concorrendo al rischio di scivoloni.
 
 
#4 nikolaus 2019-01-04 09:11
Io sono letteralmente fuggito ieri pomeriggio da Cassano in direzione Bari, ma conto di rientrare domani mattina utilizzando da Bari l'autostrada Bari/Acquaviva che feci nel gennaio del 2017 e risultò essere un'ottima alternativa al classico percorso Bitritto/Sannicandro/Cassano.
 
 
#3 Spinelli Vito Grazio 2019-01-03 22:33
Con l'augurio che non sorgano polemiche e lamentele, voglio ringraziare tutti coloro i quali si stanno impegnando diligentemente e alacremente affinché quello che è una meraviglia di madre natura, non diventi un'ostacolo per la vita quotidiana di tutti noi.
Grazie!
 
 
#2 FABIO 2019-01-03 20:50
Buonasera...ma con gomme termiche è possibile/consigliabile poter raggiungere Bari per motivi di lavoro? Dovrei muovermi da Cassano delle murge x le 05:00...come sarà la condizione strade? Verso le 19:00 ho visto i pulman Sita che non proseguivano verso Santeramo...x Bari non saprei si sono fermati in villa dei caduti..
 
 
#1 Giacomo 2019-01-03 19:22
Ottimo lavoro
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI