Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Colpo al bancomat della Banca Popolare Pugliese

bancomat BPP

Nuovamente in azione la banda del bancomat: questa volta a farne le spese lo sportello della Banca Popolare Pugliese, in via Vittorio Emanuele III.

Ingenti i danni alla filiale cassanese dell’istituto di Credito.

I malviventi hanno colpito alle 3.00 circa di questa notte, con il classico metodo della cosiddetta “marmotta” ovvero facendo entrare dell’esplosivo nella fessura dello sportello e facendolo esplodere; questa volta i banditi sono penetrati all’interno della Banca perché la parte posteriore dello sportello corrisponde all’ufficio del Direttore. Hanno quindi divelto la porta e portato via una quantità imprecisata di denaro per poi fuggire.

 

L’allarme è stato dato da una pattuglia dell’Istituto di vigilanza “Pelicanus” che dopo aver sentito il fragore dell’esplosione ha allertato i Carabinieri della Stazione di Cassano che ora conducono le indagini.

Al momento non si conosce l’ammontare del bottino; la sede della Banca è inagibile e sicuramente resterà tale per tutta la mattinata, per consentire la rimozione delle macerie e il conteggio dei danni.

Le indagini si presentano particolarmente complesse e dovranno fare a meno di almeno una delle telecamere di sorveglianza, messa fuori uso dai banditi.

E’ il secondo colpo messo a segno ai danni di un Istituto di Credito in meno di due mesi: lo scorso 1° settembre ad essere presa di mira la Banca Popolare di Bari, a poche centinaia di metri di distanza dal colpo di questa notte. 

DSCN0053

 

 

 

Commenti  

 
#13 abtony 2018-10-29 20:53
brano VL hai colpito nel segno, come mai non ruotano. i carabinieri a cassano non lasciano la poltrona come i nostri politici sono interessati chissa' a cosa?
a voi le vostre osservazioni, visto ke ne abbiamo uno da quasi mezzo secolo.
 
 
#12 VL 2018-10-25 07:52
Servirebbe far ruotare di più i carabinieri e i rispettivi marescialli tra le stazioni di vari paesi, senza farli sostare in eterno in un paese solo, come sta succedendo a Cassano. Per quale motivo?
 
 
#11 Pinko 2018-10-25 05:38
Ma lasciate in pace i carabinieri anzi li dovete lodare per quello che fanno devono cambiare solo le leggi e basta
 
 
#10 per comm 6 2018-10-24 06:25
Visto che hai giudicato la mia intelligenza tu sarai certamente piu' intelligente di me.I carabinieri non possono passare per auto parcheggiate vicino al famoso bar e cosa fanno?Aspettano senza fare nulla!E se non sono capaci di fare una multa in divieto di sosta figuriamoci ad acchiappare un ladruncolo...vaa...vaa..vaa...
 
 
#9 NAZIONALSOCIALISTA 2018-10-23 18:59
X quei signori che usano il web x scrivere coglionate,puntate il dito contro le forze dell'ordine,pensate che le leggi in ITALIA le fanno le forze di POLIZIA,le leggi le fanno il consiglio superiore della "magistratura"(leggi a vantaggio dei disonesti).
 
 
#8 Alessandro M. 2018-10-23 16:31
possiamo anche mettere in discussione l'operato dei carabinieri, ma come ricorda "siamo alle solite" ci sono dei doveri a cui anche il cittadino deve rispondere!
possibile che come è successo per la Bpb qualche tempo fa, nessuno abbia sentito/visto nulla? come mai nessuno chiama chi di competenza? A CASSANO SERVONO I SUPEREROI, NON I CARABINIERI :D
 
 
#7 Johnny 2018-10-23 16:22
Fanno bene le forze dell'ordine a "girarsi" dall'altra parte quando possono, non ne vale la pena per uno stato, magistratura ecc. che non li (ci) tutela. Noi dobbiamo mettere grate alle finestre, porte blindate, allarmi, video camere ecc. e i delinquenti vanno in giro impuniti. Incominciamo a fare piazza pulita di questa gentaglia, costruissero altre carceri e assumessero altri poliziotti penitenziari in modo da far scontare tutta la pena, senza premi, a questa feccia. Anzi li facessero anche lavorare per la comunità invece di grattarsi nelle celle.
 
 
#6 Per doppio gioco 2018-10-23 16:13
Ha mai pensato di entrare nell'arma? Un'intelligenza superiore, come la sua, potrebbe essere utile a risolvere un caso del genere nel giro di poche ore!????

E poi stia tranquillo, che la pensione di questo passo, non la vedranno nè i ladri, nè i carabinieri!
 
 
#5 doppio gioco 2018-10-23 14:11
E SMETTETELA di criticare i carabinieri hanno detto che stanno indagando e lasciateli lavorare 1 anno,2 anni,3 anni,5 anni,6 anni.....prima o poi andranno in pensione(loro no i ladri).
 
 
#4 Siamo alle solite... 2018-10-23 13:20
Ma com'è che il cassanese medio non può far a meno di lamentarsi sotto ogni articolo di cronaca (e non)?
Il problema degli assalti ai bancomat non riguarda solo Cassano (definito addirittura "paese bancomat"), ma tutta la provincia!

Tra l'altro, incredibile ma vero... Ogni occasione è buona per schierarsi contro le forze dell'ordine!
Vorreste farci credere che nessun residente in zona, abbia sentito rumori sospetti, oltre che chiaramente l'esplosione stessa?
Meno omertà e più fiducia nei CC, c'è pur sempre un'indagine in corso!
 
 
#3 Non sono degno 2018-10-23 09:43
Carabinieri, meglio non parlarne, inefficienza totale, come hanno scritto prima, non hanno il coraggio di fermare i delinquenti, ma solo i comuni cittadini, scandaloso!
 
 
#2 Zzzzzzzzzz 2018-10-23 09:28
In questo paese le forze dell'ordine controllano solo la gente comune e onesta per far vedere che la legge c'è e funziona, su tutto il resto dormono....lo si può notare già da un semplice posto di blocco dove chissà perché quando passa qualcuno noto alla legge magicamente fermano la macchina prima o quella dopo...e andiamo sempre peggio bravi bravi
 
 
#1 antony 2018-10-23 07:32
ormai cassano (paese bancomat) e un paese cosi tranquillo, quindi tutti possono venire e prelevare e fare bottino quando vogliono.
quale sara' la prossima banca?
e i carabinieri di cassano cosa fanno?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI