Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Buio pesto nel centro storico (da giorni)

centro storico al buio

Buio pesto nel centro storico cassanese, da diversi giorni.

Da via maggior Turitto ad alcune zone di piazza Moro fino a scendere in via Chimienti, dopo le ore 19.00 solo le luci delle attività commerciali illuminano le strade perché la pubblica illuminazione non funziona, lasciando senza luce intere zone.

Una situazione che dura da giorni ed a cui il Comune non riesce a porre rimedio, nonostante l’impegno del personale addetto alla manutenzione e, da ieri, l’incarico ad una ditta esterna che sta cercando di capire che cos’è che non va.

Dagli uffici spiegano che la vetustà dell’impianto della pubblica illuminazione nel centro storico è particolarmente accentuata: i quadri di zona sono vecchi e logori, c’è dispersione di corrente elettrica, ad esempio sulle sfere bianche sparse lungo le strade e basta un niente per mandare in tilt l’impianto. Con tutto quello che ne consegue in termini di sicurezza e praticabilità delle strade, dato che in diversi tratti la pavimentazione è sconnessa e insicura.

Quando si risolverà la situazione, non è dato sapere perché ogni giorno potrebbe essere quello buono ma fino ad oggi, dopo giorni di luce spenta, il problema si ripete ogni sera.

Da mesi l’Amministrazione Di Medio ha promesso di metter mano all’intero impianto della Pubblica Illuminazione e anche nell’ultimo “Piano delle performance 2018/2020”, approvato dalla Giunta Comunale lo scorso 5 ottobre, si ribadisce la volontà di procedere con il “project financing” ovvero l’affidamento ad una ditta privata della gestione e manutenzione dell’intero impianto, previo adeguamento e ammodernamento, dietro corresponsione di un canone annuo pari o di poco superiore alla spesa annuale in corrente elettrica: il tutto per un lungo periodo di tempo (da 10 a 15 anni).

Una soluzione che vede contrari i gruppi di minoranza dentro e fuori il Consiglio Comunale che più volte hanno fatto presente all’Amministrazione Di Medio la possibilità di aderire al sistema della “Consip”, società pubblica che opera a servizio degli Enti Locali che sta effettuando in molti comuni d’Italia convenzioni vantaggiose per le realtà locali.

 

Commenti  

 
#8 Gino 2018-10-17 20:16
caro sindaco passerai alla storia.......come la più incapace.......e ho detto tutto :-?
 
 
#7 Mimì 2018-10-17 19:00
Sono d'accordo con ecologista, infatti i baresi di città ci chiamano "montanari" e le arterie che collegano cassano ai vari paesi limitrofi, acquaviva,santeramo,sannicandro le definiscono "strade di campagna".
Quindi il fatto che dobbiamo stare a lume di candela, nel degrado e con i piccioni che la fanno ovunque (nel centro storico anche in testa ai passanti) come 100 anni fa, non è uno scandalo. Tutto vero e dei giorni nostri. Paese di pastori e zappattori.

Saluti
 
 
#6 ecologista addavere 2018-10-17 16:33
Scusate perché vi lamentate ? Cassano fa parte dell'Alta Murgia e deve essere al buio senza acqua , senza luce le strade tutte scassate , insomma rustica del medio evo . Piace hai turisti he vengono da lontano per vederla . Ma parliamo seriamente Cassano negli anni 80 ebbe una grande estensione edilizia , si costruiva ovunque sulla Murgia i boschi venivano eliminati al suo posto nascevano villaggi villette e villone , con ristoranti , piscine piste da ballo , camping Royal mi ricordo ' il Circito . Poi l'invasione degli albanesi un grande errore in un piccolo paese , la cattiva gestione politica le borgate abbandonate al degrado , senza servizi i furti tutto veniva rubato perfino i cessi e bidet . Quindi un declino ormai che aumenta sempre , serve una classe politica capace che non esiste
 
 
#5 Gianni P 2018-10-17 12:24
Quante storie per niente.
In collina S.Lucia siamo sempre al buio e la cosa più ridicola è che i lampioni sono accesi tutto il giorno :D :D :cry: :eek:
 
 
#4 Legalità 2018-10-17 11:53
Una sindaca inesistente ed una giunta audiolesa .
 
 
#3 G.C.C. 2018-10-17 11:07
Buio pesto ? Ma pesto alla genovese o alla siciliana ?
 
 
#2 aa 2018-10-17 10:43
Non so che fine faremo di questo passo...
 
 
#1 led 2018-10-17 09:32
si è spento il sole chi l'ha spento sei tuuuuu.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI