Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Sventato tentativo di furto ai danni di un esercizio commerciale

furto copy

 

Sventato un tentativo di furto ai danni della “Snai” di viale Unità d’Italia, grazie all’intervento di una pattuglia dell’Istituto di Vigilanza “Pelicanus”.

E’ successo l’altra notte, ad opera di una banda giunta sul posto a bordo di una potente BMW di colore scuro.

Secondo la ricostruzione da parte delle forze dell’ordine, i tre malviventi avrebbero tentato di disattivare il radioallarme del centro scommesse, cercando anche di forzare la serranda metallica all’ingresso.

Obiettivo erano le macchinette “mangiasoldi” poste all’interno.

L’allarme, però, è scattato presso la centrale operativa dell’Istituto ed ai ladri non è rimasto che fuggire a tutta velocità all’arrivo della pattuglia, senza neppure riscire ad entrare nel locale.

Indagini affidate ai Carabinieri della stazione di Cassano.  

 

 

Commenti  

 
#2 Miky 2018-09-10 11:23
I ladri vanno dove stanno i soldi, le banche e i centri scommesse.
Niente di scandaloso, anche se con la crisi i secondi dovrebbero stare chiusi invece fanno grandi affari...bah, italiani strana razza, muoiono di fame ma per il calcio lascerebbero i propri figli senza pane.
 
 
#1 Zenigata 2018-09-08 18:38
Interessante sapere che fossero 3 (se li avete visti potevate provare ad acciuffarli) e bello anche l'appellativo "mangiasoldi" (siete andati di persona a constatarne la presenza?).
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI