Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Sequestro di droga a carico di pregiudicato cassanese

IMG 20180728 214521 1

I Carabinieri di Cassano delle Murge, dopo aver sviluppato sul territorio di competenza una capillare attività investigativa, hanno deciso di fare irruzione all’interno di un appartamento nella disponibilità di un pluripregiudicato 28enne del luogo ed hanno eseguito una perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire 40 grammi di marjuana e 180 grammi di hashish, già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio.

Per il soggetto è scattato l’arresto per detenzione di sostanza stupefacenti ai fini di spaccio.

Un altro arresto, sempre a Cassano, - come anticipato da questo giornale nei giorni scorsi - è stato operato dai Carabinieri di Altamura i quali, alla richiesta di aiuto giunta sull’utenza 112 domenica sera da parte di una donna 36enne del luogo, la quale riferiva di essere stata picchiata dal proprio marito, si sono recati immediatamente presso la sua abitazione ove, dopo aver riscontrato le lesioni riportate dalla donna, hanno raccolto la denuncia attraverso la quale la stessa ha ricostruito le continue vessazione alle quali era sottoposta da tempo; l’uomo un pregiudicato 40enne è stato arrestato e sottoposto in regime di arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti e lesioni personali.

Commenti  

 
#12 Nero bianco verde 2018-08-25 15:01
Ognuno della propria vita fa quel che vuole e ne paga le conseguenze,la legge c’è ogni volta che lo beccano avrà sempre più problemi gin quando si guarderà indietro e vedrà la sua vita che fa schifo fra arresti , fermi denunce e soldi agli avvocati.Poi anche io non ho lavoro e vivo di stenti con famiglia a carico ma non e non rubo e la mia dignità é 10 volte quella sua e dei compagnelli suoi.
 
 
#11 fabio 2018-08-04 04:46
perchè adesso che fai?
 
 
#10 Verità 2018-08-03 16:00
Fabrizio, nero per scrivere ció in modo secondo lui intimidatorio da vero gangstar, sarà sicuramente uno che fa parte di queste bande di baresacci-pseudocassanesi che vivono davanti ai bar e che magari ha anche moglie e figli abbandonati a casa tutto il giorno perché devono concentrarsi sulla carriera macinando punti per la strada come si fa in città.
 
 
#9 Luigi 2018-08-03 14:38
Peril commento 7 8 dovete mettere nome cognome indirizzo!
 
 
#8 Fabrizio 2018-08-03 06:50
Nero sei solo un xxx adesso che ho messo il nome sei più contento? Se vuoi ti metto pure il cognome.
 
 
#7 Bianco 2018-08-02 04:03
Nero e tu quando lo metti il tuo vero nome? Il mulo che dice cornuto al ciuccio.
 
 
#6 Nero 2018-08-01 17:48
Perché non vi mettete con il vero nome se avete coraggio!
 
 
#5 Mimì 2018-07-31 12:28
Se non c'è lavoro è facile finire in queste storie. Povera gioventú
 
 
#4 Scampia 2018-07-31 09:48
A cassano sono tutti bravi a parlare i veri colpevoli sono le istituzioni che non fanno nulla per il lavoro!!!
 
 
#3 calciinculo 2018-07-31 06:10
pluripregiudicato 28enne, l'altro pregiudicato, tutti a spasso, ma a che serve impiegare tante risorse e tempo per fargli poi fare giusto un weekend in galera se non addirittura a casa, poi si lamentano quando al malcapitato di turno gli girano e ci pensa da se, stato di buffoni
 
 
#2 Pintus 2018-07-30 18:03
Ma per quale c....o di motivo agli arresti domiciliari?
Prendetelo e chiudetelo in un tombino azzik alla merd...
 
 
#1 Vitin la lun 2018-07-30 15:46
Però che siete! A rovinare la festa!
Ora, tutti diventeranno clienti della concorrenza, gl'intoccabili.
Si faranno le tasche piene e dopo la festa patronale viaaa alla casa al mare.....c'è bell ehhh!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI