Martedì 25 Settembre 2018
   
Text Size

Nascondeva 2 kg. di droga in cantina: arrestato 20enne cassanese

cassano

Per impedire di essere scoperto, aveva allestito un vero e proprio bazar della droga all’interno di uno scantinato di cui aveva la disponibilità, ma i servizi di osservazione  condotti nei giorni scorsi dai Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno consentito di scoprire la base operativa scelta  da L.S., 20 enne del luogo, utilizzata per tagliare e confezionare la sostanza stupefacente, prima di essere ceduta agli acquirenti.

E’ finita così la fiorente attività che il giovane operaio aveva allestito, attraverso un vero e proprio laboratorio ove l’ingente quantitativo di stupefacente di tipo hashish  e marjuana è stata rinvenuto. In particolare i Carabinieri, dopo aver notato la presenza del giovane pusher in una delle piazze principali di Cassano delle Murge, hanno deciso di procedere al suo controllo nel corso del quale hanno accertato che era in possesso di un mazzo di chiavi.

Non è bastato molto per riscontrare  che una di queste consentiva  l’apertura della porta d’ingresso del locale, già precedentemente individuato dai militari, anche grazie al via vai di giovani acquirenti che stazionavano nei pressi.

Occultati all’interno di borsoni  riposti in un armadio,  i militari  hanno rinvenuto e sequestrato  870 grammi  di hashish  e circa 900 grammi di marjuana, con i quali erano già state preparate  circa 70  dosi già pronte per lo spaccio ed ancora 7 bilancini di precisione e numerosi foglietti di cellophane tagliati a misura per confezionare lo stupefacente.

Il soggetto, arrestato nella flagranza di reato, su disposizione della Procura della Repubblica, è stato associato alla Casa Circondariale di Bari.

 

Commenti  

 
#29 X Totò 2018-06-28 22:18
Però ti prego dimmi cosa sono le ighiozzie ???porca miseria se sono come te i cassanesi è normale che aprono ad Acquaviva !! E comunque L amministrazione locale fa parte dello stato ! Quindi il mio discorso fila. Poi che molti sceglierebbero la strada sei soldi facili è vero ma molti di più no ! E soprattutto non potrebbero dire eh ma non c’è lavoro che devo fare x campare...
 
 
#28 Scelta 2018-06-28 13:29
per commento n.26
io invece credo che molti ragazzi sceglierebbero comunque la strada dei "soldi facili". Il lavoro in giro è poco...ma la voglia di lavorare ancora meno!
 
 
#27 Totò 2018-06-28 08:41
Non scriviamo ighiozzie, lo stato non può farci nulla, chi amministra il paese si, altrimenti mi spieghi perché ad Acquaviva aprono aziende che vengono dal Nord e a Cassano no? Credi che la scelta è stata fatta sulla cartina a caso? Il problema è che chi va a governare il nostro paese pensa solo a se e ai propri figli, cognati etc etc.
Per quanto riguarda quanto accaduto a Willy, non sarà ne il primo ne l'ultimo, Cassano vive di queste storie da sempre, quindi nessuno scandalo.
Oddio l'intervento della DIA, eliminerebbe il problema per un bel po' di anni, estirpando il marcio dalla radice.
 
 
#26 I have a dream 2018-06-27 08:58
Willy è il soprannome dell arrestato .
Ho un sogno metter i ragazzi come lui davanti a 2 scelte : 1)un lavoro fisso sicuro da sudare ma che dia uno stipendio dignitoso e 2)la strada della malavita che lui ha preso più o meno
Vorrei vedere i ragazzi cosa scelgono !! Io credo quasi tutti il lavoro, la colpa signori non è solo dei ragazzi che si perdono ma di uno stato assente al sud che di investire nel lavoro non ne vuol saper, più facile affondare i barconi ong ecc ecc
 
 
#25 Onesta 2018-06-26 14:24
Per il numero 7 farò campagna elettorale sempre contro di voi come è stato negli anni passati ricordatevelo!!
 
 
#24 mbham 2018-06-26 10:26
infame venditore di morte!
 
 
#23 Brunelli 2018-06-25 14:52
Sei un lurido!
 
 
#22 capre 2018-06-25 13:05
ed io che ero rimasto al Piave, dai Willy fai coming out e palesati, sapremo ricompensarti...
 
 
#21 Miky 2018-06-25 09:19
capre, si sa tutto di tutti, il paese è piccolo e la gente mormora.
 
 
#20 capre 2018-06-25 05:33
siete fantastici in questo buco di paese, è sorprendente come sappiate anche quante volte tira lo scarico del cesso il cugino del nipote del fratello del cognato di vostro nonno, che magari risulterà essere anche vostro fratello; incestuosi ed omertosi, rendete edotti anche noi poveri profani esogeni del sacro suolo cassanese, CHI C.Z.O E' STO WILLY
 
 
#19 Siete folli 2018-06-24 19:53
Cioè siete riusciti a mettere salvini in mezzo pure a sta storia!!
Le ciliegie gli extracomunitari salvini ohhh ma state male
 
 
#18 X COMM xy 2018-06-24 16:46
a guardi, a me poco interessa di prezzi, qualità e cose del genere che riguardano solo i proprietari, l'importante che i ragazzi vengono pagati fuori paese e "bene", poi il resto lascia il tempo che trova.
Un saluto!
 
 
#17 Salvini 2018-06-24 15:45
Scusate ma il commento 2 "free willy" cosa significa?

E il commento 7 riferito sempre a willy e alla campagna elettorale a cosa allude?

Cioè, volete far intendere che questo ragazzo era vicino alla politica, a qualche partito?

Per commento 12, cosa vuole far capire con ciò, che il ragazzo in questione è un personaggio pericoloso e che può risolvere le accuse con la violenza?

Mi spiegate come stanno le cose?
Se poi non è possibile chiudo con un semplice

OMG :D
 
 
#16 xy per comm.14 2018-06-24 12:17
A questo punto devo ritenere che vs figlio e' stato molto fortunato a trovare un buon imprenditore.Pero discutendo con una persona mi ha detto che i conti non tornano:le ultime ciliege(ferrovia) rovinate dalle temperature pazze sono state vendute-acquistate a 1-1.20 euro al chilo x 70 kg(buon peso) =84 euro.Paga 50 euro piu' 15 euro ingaggio=65 euro.Adesso bisogna aggiungere i lavori agricoli di potatura,aratura e fitofarmaci.E il titolare niente guadagna???Un caro saluto,poiche' e' una discussione"sterile".
 
 
#15 Piripicchio 2018-06-24 09:37
Ha ragione robby e quelli che vanno in giro con certi macchinoni
 
 
#14 X COMM xy 2018-06-23 19:57
Lei non ha da contraddire nulla, le ho scritto quei dati perché è andato mio figlio con alcuni suoi amici, prima a sammichele dove hanno percepito i 7.20e l'ora con ingaggio e 3e. al giorno per il carburante per chi ha messo a disposizione l'auto. Poi hanno avuto la possibilita di andare a Turi 10 giorni, fine maggio inizi giugno e facendo 6h30 hanno percepito 50e netti con ingaggio, raccogliendo la media di 70kg.
Quelli che dice lei che stanno davanti al bar, molto probabilmente preferiscono farsi sfruttare da qualche buzzurro cassanese, da cui, ho sempre detto a mio figlio è ai suoi amici di stare lontani un miglio.
Il proverbio dice "se ti devi far ammazzare, scegli sempre un buon macellaio"
 
 
#13 Ernano 2018-06-23 18:49
Missoni fai attenzione con il vespino che puoi cadere!
 
 
#12 Onesta 2018-06-23 18:42
Per il commento numero 7 se ai le palle perché non gli elo dici in faccia questo è un messaggio democratico va bene!!
 
 
#11 Indignata 2018-06-23 16:44
Xchè parlate a vanvera? I precedenti amministratori cosa hanno fatto x Cassano?
 
 
#10 xy per comm.9 2018-06-23 16:09
Mi dispiace contraddirvi ma i suoi dati sulle paghe sono sicuramente teoriche!Chieda a chi sta davanti ai bar la mattina alle ore 4(vi aggiorno:la raccolta delle ciliege a Turi e' finita).Con 50 euro al giorno io vado anche a ZAPPARE.Un saluto e w Salvini soprattutto se non fa attraccare le navi delle ong.Li portassero nella nazione di appartenenza della nave!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI