Rubano cavi telefonici, isolate abitazioni in Contrada "Circito"

furto rame copy

Ennesimo furto di cavi in rame sul territorio di Cassano. Questa volta a farne le spese sono state le abitazioni di Contrada “Circito” ed il Centro Medico della ex Fondazione “Maugeri”.

E pensare che solo due giorni fa i tecnici aveva finito di completare la linea che nelle settimane scorse era stata presa di mira dai ladri del cosiddetto “oro rosso”! Neppure il tempo di posare i nuovi cavi telefonici che la banda è entrata in azione, tagliando diverse centinaia di metri per estrarre i fili di rame.

Risultato: Centro Medico isolato per quel che riguarda la linea fissa telefonica, si è andati avanti solo con i telefoni cellulari ma senza poter utilizzare rete Internet e telefax, essenziali per il buon funzionamento tecnico-amministrativo della struttura.

I ladri nelle scorse settimane avevano rubato i cavi che vanno dall’incrocio con Fra Diavolo fino all’incrocio con via Mellitto, su via Mercadante ma questa volta si sono spinti anche più in là, arrivando sin  sotto il Centro Medico.

Indagano i Carabinieri.