Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

Violenta aggressione alla fermata dell'autobus

rissa copy

Violenta aggressione, alla fermata degli autobus in piazza Dante, ai danni di un giovane da parte di altri due coetanei: sono dovuti intervenire i Carabinieri per calmare gli animi ed evitare conseguenze più gravi.

Il fatto è accaduto poco prima delle 12.00 di oggi, nei pressi della Villa dei Caduti.

Secondo quanto riferito da un testimone, che ha assistito alla scena, un  giovane ha cominciato a schiaffeggiare un suo coetaneo mentre questi era fermo dinanzi alla fermata, forse in attesa del mezzo pubblico; al primo aggressore se ne è aggiunto poco dopo un altro, arrivano in zona a bordo di un’auto. I due hanno cominciato a picchiare il ragazzo fra le urla e la paura dei pochi passanti.

Poco dopo è arrivata una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Cassano, mentre erano di servizio: i due militari si sono precipitati a separare i tre ma per tutta risposta pare siano stati aggrediti, non solo verbalmente, da una ragazza, amica dei primi due aggressori.

A fatica, i Carabinieri sono riusciti a riportare la calma, identificando tutti i protagonisti dell’aggressione, scatenata per motivi non meglio precisati. 

 

Foto d'archivio

 

 

Commenti  

 
#8 Battisti 2017-10-11 07:38
L educazione parte dalla famiglia.! I cittadini non hanno più più senso civico non si è più educati alla legalità !perché ci è abituati alle vie traverse! E i ragazzi non sono lo specchio degli adulti?
 
 
#7 SCONSOLATA 2017-10-10 21:31
NON E' BRUCIATA LA GIOVENTU'..... SONO BRUCIATE LE PERSONE CHE DEVONO DARE ESEMPIO DI CORRETTEZZA.... NESSUNA PUNIZIONE DA PARTE DELLE ISTITUZIONI CHE PER PRIMI SI DEVONO VERGOGNARE.
 
 
#6 45 2017-10-10 21:12
Mettete foto, nomi su internet così vediamo se lo fanno ancora ... e poi nessuno li ha denunciati? Nemmeno l’aggredito? Questo è il problema! La paura
 
 
#5 per comm 3 2017-10-10 19:22
Tutto quello che Lei definisce NORNALE se lo si vieta si viene definiti :FASCISTI,RAZZISTI,RETROGRATI,ILLIBERALE,ANTICO,NON RISPETTA GLI ANIMALI,NON PULISCE DOVE GLI ALTRI SPORCANO da vera persona altruista.C'era il partito con scritto LIBERTAS,il partito non esiste piu'(forse il finanziamento ancora) e dopo tanti anni di malgoverno(che continua tutt'ora) ognuno fa quello che gli pare NON RISPETTANDO NE LEGGI,NE REGOLE NE VICINI!!!
 
 
#4 28 2017-10-10 17:51
I soliti idioti
 
 
#3 sorpresa!!! 2017-10-10 17:45
scusate ma di cosa vi meravigliate???
ogni giorno a Cassano siamo testimoni di situazioni molto simili...anzi!!!
eppure tutti noi cosa facciamo???...il problema non è nostro!!!
fino a poco tempo fa non me ne facevo una ragione, non capivo perchè, nonostante tutta questa inciviltà che osservavo semplicemente camminando per strada...nessuno si ribellava!!!
Poi ho capito sulla mia pelle...E' INUTILE...
nonostante le segnalazioni, le imprecazioni, nessun provvedimento SERIO.
E' normale vedere ragazzi che, giornalmente, si fanno le canne...è normale vedere auto ostruire la circolazione...è normale vedere animali/padroni che sporcano senza pulire...è normale fare schiamazzi...è normale deturpare il ns. patrimonio storico...è normale lasciare immondizia per strada...è normale vedere minorenni che fumano...è normale...è normale...è normale...TUTTO CIO' CHE E' CONTRO LA LEGGE E' DIVENTATO NORMALE AI NOSTRI OCCHI...ASSURDO!!!
E' necessario un intervento immediato e deciso da parte di tutti. I politici, attenzione TUTTI I POLITICI, devono FARE NON PARLARE...
Coloro che sono preposti alla sicurezza DEVONO INTERVENIRE CON FERMEZZA...
Noi cittadini DOBBIAMO PRETENDERE RISPETTO...
Buona serata a tutti!!!
 
 
#2 29 2017-10-10 15:04
Che schifo!!!
 
 
#1 30 2017-10-10 12:53
Gioventù bruciata....poveri noiiiii
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI