Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

Volpi avvelenate e appese sugli alberi: succede a Mercadante

21895298 10212212005248899 308892535 o

Avvelenate, presumibilmente. O catturate con tagliole o con lacci (ma non ci sono prove concrete, si tratta di ipotesi). Quindi issate a diversi metri di altezza, su alcuni alberi. Quindi lasciate lì a decomporsi, spargendo nell’aria circostante un puzzo nauseabondo.

E’ l’orribile fine che da qualche settimana fanno le volpi che si avventurano nella Foresta Mercadante, sempre più meta per coloro che vivono attività sportive – agonistiche e non - all’aria aperta e scelgono il grande polmone verde, vanto di Cassano.

Sono stati proprio alcuni di questi assidui frequentatori dei percorsi verdi, che ci hanno segnalato i macabri ritrovamenti: nella foto si vede una delle poveri bestie incappate fra le mani di questo (o questi, non sappiamo) sterminatore.

Che evidentemente conosce bene la zona, le abitudini degli animali e che si permette di farle fuori e poi di appenderle come trofei di una caccia assurda e indiscriminata, che si conclude con quello che sembra un rito sadico e al momento senza spiegazione.

La volpe, pur non essendo un animale a rischio di estinzione, è comunque tutelata dalla legge italiana e fra l’altro questi gesti potrebbero configurare diversi reati: in Foresta, infatti, è vietata la caccia e le azioni messe in atto sono chiaramente maltrattamenti nei riguardi degli animali, dunque punibili anche con l’arresto in flagrante.

Per il momento non si segnalano denunce formali presso i Carabinieri Forestali nè della stazione di Cassano nè di Altamura.

 

 

Commenti  

 
#10 ITS ME 2017-09-23 11:28
OK, il profilatore criminale ce l'abbiamo, ora tocca agli aspiranti al RIS di Parma :lol:
 
 
#9 LOL 2017-09-23 05:31
Solo una cosa, visto che qui sembra d'aver toccato il giocattolino a qualche "tinto di testa", qui non si accusa la forestale, soprattutto i CC (dove mai ho citato i CC :lol: ) ma ci si interroga della presenza incontrastata dei bracconieri che, a Cassano, è sempre in costante aumento.
Perciò prossima volta, più comprendonio. Saluti alla forestale, così non si offende nessuno.
 
 
#8 rosanna 2017-09-22 12:47
mi riconosco appieno nel commento 2 di u russ.
Certi deficienti potrebbero essere confinati in isole piene di animali feroci, poi vediamo
 
 
#7 PASQUINOCASSANOVERO 2017-09-22 10:19
____________Riflettiamo___________Intanto devono essere 2 o piu' persone,poi dovrebbero essere poco piu'che adolescenti,in alternativa intorno ai 25 anni con problemi di tossicodipendenza. :sad:
 
 
#6 u biond 2017-09-22 09:46
mi associo a u russ, del commento 2.
Un cretino che in testa ha il vuoto pneumatico.

per il commento 4. Cosa c'entra la Forestale? Lei è disposto a pagare una guardia forestale per ogni volpe o animale selvatico che c'è nei boschi intorno a noi? Non credo proprio! E allora non dica sciocchezze. I forestali a Cassano sono pochi e fanno un eccellente lavoro (contrasto al bracconaggio, sorveglianza sulle discariche abusive, lotta all'inquinamento, presidio del territorio, antincendi, ....). Poi se c'è un malato e fa azioni di questo tipo, non è colpa della Forestale. Ma prima o poi, speriamo, verrà beccato.
Ancora per il commento n. 4: invece di accusare la forestale o i carabinieri, cerchiamo di sorvegliare anche noi e di avere il coraggio di fare le denunce. Usciamo dall'ipocrisia e prendiamoci la nostra responsabilità di cittadini.
Poi, se ti va, puoi anche andare tu stesso a metterti di posta nei boschi e fotografare i deficienti che disprezzano la natura. E poi vai fare la denuncia. Vedrai che la Forestale interverrà con prontezza e professionalità.
 
 
#5 Michele.i. 2017-09-22 06:49
Queste purtroppo sono azioni perpretate da un sadico o malato ... pregherei il moderatore pero' di modificare la parola caccia/cacciatore con la parola bracconiere/bracconaggio....perche' sebbene contestata non e' caccia questa
 
 
#4 LOL 2017-09-22 05:52
Eh si, perchè la videosorveglianza raggiunge le volpi ovunque. :D

Ma soprattutto dov'è la Forestale quando serve? Non si pattuglia più il territorio?
 
 
#3 Cari giornalisti 2017-09-21 21:07
Cari giornalisti
Perche' +++MODERATO+++

LA REDAZIONE

Incitare alla morte di un essere vivente, la mette sullo stesso piano di chi ha commesso quegli atti.
 
 
#2 U russ 2017-09-21 18:03
che c..gl...ne!!
Uno che fa queste cose deve essere proprio un emerito co...ne! (forse la redazione, almeno per questa volta, invece di censurare dovrebbe completare la mia esclamazione). Un deficiente di questo tipo non potevo nemmeno immaginare che potesse esistere intorno a noi.
 
 
#1 sconsolata 2017-09-21 17:58
Non sottovalutiamo questa situazione, questo sadico potrebbe iniziare dalle volpi e poi?? Meglio istallare videosorveglianza per favore .. prima che sia troppo tardi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI