Martedì 25 Gennaio 2022
   
Text Size

Consiglio di Istituto del "Perotti-Ruffo": vince la Lista n. 1

57604446_2302893903282058_4164422237484482560_n

 Ha vinto la Lista n. 1 alle elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto del Comrpensivo "Perotti-Ruffo" di Cassano delle Murge. 

Con il motto  "L'educazione è cosa di cuore" la lista capeggiata da Teresa Cuscianna (nella foto) la più suffragata fra i candidati con 164 preferenze, ha ottenuto 381 voti pari al 64,3% delle preferenzei contro 211 voti, pari  al 35,6%, della Lista n. 2.

Salvo sorprese e riconteggi, gli eletti nel nuovo Consiglio di Istituto sono:

Teresa CUSCIANNA (Lista 1)

Annamaria DE BELLIS (Lista 1)

Rossella LAMANNA (Lista 1)

Antonio Francesco STORSILLO (Lista 1)

Giancarlo BRUGNONE (Lista 1)

 

Vincenzo SPINOSO (Lista 2)

Claudia SCHEMBARI (Lista 2)

Florinda AGLIETA (Lista 2).

 

Dopo la proclamazione ufficiale il Consiglio si riunirà per eleggere la nuova Presidente. 

Commenti  

 
#40 Domanda 2021-12-13 09:28
Genitore se continui a rosicare così braccia non te ne resteranno e a Natale dovranno imboccarti per farti mangiare il panettone.
 
 
#39 Genitore 2021-12-11 15:00
Vogliamo parlare dello sciopero di venerdì 10 dicembre?
Sicuri sia stato organizzato e comunicato nel rispetto delle norme di legge?
 
 
#38 Genitore 2021-12-08 20:21
Scrivere "perché non iniziare ad arginare questa voglia di fancaxxismo?"
non significa "insultare gli insegnanti scrivendo che non fanno il loro dovere e sono dei fancaxxisti"
se vuole rispondere ancora, gentilmente mi dia una spiegazione plausibile alle disparità tra lavoratori pubblici e privati.
Grazie
 
 
#37 Domanda 2021-12-07 15:29
Genitore è inutile che ti ergi a paladino dei lavoratori autonomi, categoria a cui appartengo, quando sino a pochi commenti fa stavi insultando gli insegnanti scrivendo che non fanno il loro dovere e sono dei fancaxxisti, questo è quello che hai scritto e che ti denota come persona meritevole di sarcasmo.
 
 
#36 Genitore 2021-12-06 23:28
"Domanda", scusa, ma oltre ad ironizzare, dimmi la tua sulle sostanziali differenze di "trattamento" tra uno statale e un lavoratore privato.
Le enormi differenze nelle tutele ti sembrano giuste? Sono rispettose della DIGNITÀ dei lavoratori privati? Ad esempio: perchè se muore un genitore di un lavoratore privato, quest'ultimo ha diritto a soli 3 giorni di permesso, mentre un lavoratore pubblico ha diritto a più giorni? È giusto che una semplice contrattazione nazionale possa tracciare un solco così netto tra le tutele?
Ti ringrazio se stavolta vorrai rispondere senza inutile sarcasmo.
 
 
#35 Domanda 2021-12-06 16:04
Sempre per Il mio amico “Genitore indefesso lavoratore” il 10 c’è anche lo sciopero, ti consiglio cassa di Malox…
 
 
#34 Genitore 2021-12-04 20:37
Per commento n.32
Mi spiega perchè definisce "stupidaggine" il mio commento? E chi ha parlato di associazioni e monopolio?
Se proprio vuole rinchiudermi in una categoria, mi metta semplicemente tra i "lavoratori", in quella categoria dove non ci sono quelli che cercano ogni pretesto per non compiere il proprio dovere.
 
 
#33 per commento 32 2021-12-04 19:53
Visto così, su due piedi, direi entrambe le cose.
 
 
#32 Domanda 2021-12-03 15:04
Per commento numero 31: mancava solo il suo commento nella sfilza di stupidagini dette sin ora a proposito di associazioni, monopolio ecc. C’è da capire se nel suo caso si tratta di “portatore sano di invidia nei confronti dei pubblici dipendenti” oppure di “tipico genitore per il quale la scuola è un deposito gratuito dove scaricare i figli”.
 
 
#31 Genitore 2021-12-02 15:06
Salve.
Ne approfitto per sottolineare che domani, venerdì 03, le scuole sono chiuse per i vaccini ai prof.
Settimana prossima, poi, festa mercoledì 8 e possibile sciopero venerdì 10.

Ma che bella occasione (sicuramente non pianificata)!

Perché non organizzarsi per un bel ponte dall'8 al 12 incluso, pregustando il dolce far niente fin dal venerdì precedente?!

Nuovi rappresentanti dei genitori: perché non iniziare ad arginare questa voglia di fancaxxismo?
 
 
#30 Associazione 2021-12-01 23:03
Per commento #27
Io invece condivido quanto espresso da #Monopolio ;-)
+++ è finita la cuccagna :lol:
 
 
#29 Teresa Di Canosa 2021-12-01 16:25
Per la gentile Sig.ra Giusy6
Buonasera mi potrebbe evidenziare l'arroganza che si è manifestata durante la pseudo campagna elettorale per il consiglio d'istituto ed il modo di operare: parlare bene e razzolare male? La ringrazio e la saluto cordialmente.
P.s.Colgo l'occasione per congratularmi con il risultato della lista 1
 
 
#28 Rabbrividito 2021-12-01 12:08
Da quanto si evince dalle parole di molti di voi....come sempre è solo una questione di soldi e di controllo...altro che riportare ai vecchi fasti la scuola...
 
 
#27 Gentile 2021-12-01 11:54
#monopolio
Si capisce a chi allude perché le caxxxte che dite sempre le stesse sono!siete poco originali..ma perché non andate a dirglielo in faccia invece di fare i leoni da tastiera?
 
 
#26 Valent 2021-12-01 08:24
X la signora giusy
Mi scusi gentilmente signora..Mi spiega quando i candidati non vincitori sono stati arroganti, individualisti e hanno predicato bene e razzolato male? Giusto per riferire i suoi suggerimenti grazie
 
 
#25 Genitore per u4 2021-12-01 08:19
Per car.mi. 73
Scusami eh...senza voler prendere le parti della persona in questione perché non siamo avvocati...ma cosa significa che è pagato? Si può fare un mestiere e farlo tanto per portare il pane a casa e si può farlo mettendoci passione e dedizione che sono valori aggiunti. I medici sono tutti pagati...ma lei preferirebbe essere curato da una persona che ha una vocazione per il suo lavoro o da uno che lo fa tanto per?
 
 
#24 Genitore 2021-11-30 23:12
Un plauso all'elezione democratica e alle intenzioni.
Ora, però, è il momento di fare e, pertanto, vorrei sapere: si possono pubblicare i verbali del consiglio? Si può venire a conoscenza delle decisioni prese? Grazie in anticipo per le risposte
 
 
#23 car.mi. 73 2021-11-30 18:23
X LIBERO MERCATO "la persona alla quale fa riferimento, ha dato e continua a dare un valore aggiunto alla cultura dei ragazzi". Dimentica un particolare, viene pagato per fare questo con i soldi pubblici, e con i soldi privati per fare altro. O sbaglio?
 
 
#22 Monopolio 2021-11-30 18:06
#LIBERO MERCATO, e lei come fa a sapere a chi mi riferisco visto che la redazione ha tolto il nome sostituendolo con tante XXXXX ??? He he he :lol:
E allora è come dicono che "qualcuno" legge e passa i nominativi di chi scrive ;-)
Ad ogni modo, lei ha una strana idea della parola "monopolio", e se non le è chiaro, sicuramente è invece altrettanto chiaro che qui a Cassano nessuno poteva entrare a far parte delle iniziative scolastiche se non lei, grazie ad amicizie e parentele clientelari di questo paese.
Lei certamente, se ha fatto qualcosa non lo ha fatto per i bambini ma per il suo portafoglio, altrimenti anche nella sua attività sotto casa, non chiederebbe il mensile ai ragazzi/bambini.
Menomale che la dirigente non essendo di Cassano, le ha tolto questo potere verso la scuola.
Pensi alla sua attività, che di soldi dai ragazzi ne fa eccome ;-)
 
 
#21 Che palle 2021-11-30 16:19
Il presidente del Consiglio d'Istituto is the new Presidente della Repubblica. Manco avesse vinto chissà che cosa( senza nulla togliere alla signora della foto). Però solo a Cassano si da importanza a questi incarichi. Io francamente tutto questo rilievo non lo darei
Ma tant'e' il giornale non è mio
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.