Sabato 04 Dicembre 2021
   
Text Size

La Polizia Locale di Cassano punta sulla prevenzione

autovelox_multe-2

Due nuove vetture, sistemi gps per localizzare persone e situazioni, un etilometro e anche un autovelox per contrastare gli “schumacher” delle strade urbane.

Notevole lo sforzo di prevenzione che la Polizia Locale di Cassano delle Murge agli ordini di Nicola Dentamaro sta mettendo in campo nelle ultime settimane, grazie agli stanziamenti dell’Amministrazione Di Medio e con parte dei proventi delle multe, con l’intesa di rafforzare la presenza sul capo degli uomini ma soprattutto avere a disposizione mezzi e attrezzature per contrastare e prevenire le violazioni al Codice della Strada.

Rottamata la “Daihatsu Terios” ormai obsoleta e fonte di costose riparazioni, nella disponibilità della PL ci sono adesso due nuovi mezzi personalizzati con i colori standard della Polizia Locale, per un più efficace controllo del territorio.

WhatsApp Image 2021-10-25 at 10.34.13

A bordo anche sistemi “gps” di ultima generazione che consentiranno una rapida geolocalizzazione per qualunque situazione dovesse venirsi a creare: una richiesta di soccorso, un incidente e via dicendo, che permetteranno interventi più rapidi e mirati.

Il Comandante Dentamaro ha poi voluto fortemente il noleggio a lungo termine di un autovelox – modello bidirezionale – per contrastare gli episodi di eccesso di velocità che spesso si verificano sulla strade di accesso al nostro paese (via Sannicandro, via Santeramo, via Adelfia, ecc.).  “L’autovelox sarà utilizzato – spiega al nostro giornale Dentamaro – soprattutto in prossimità delle strade provinciali dalle quali si accede all’abitato di Cassano delle Murge viste le tante segnalazioni che provengono dai cittadini verso coloro che non rispettano i limiti di velocità, in chiave di prevenzione”.

Nessuna intenzione di “fare cassa”, dunque, ma scoraggiare chi continua a violare le regole imposte dal Codice per la sicurezza dei pedoni: l’autovelox farà il suo debutto ai primi di novembre e la sua presenza, sulle strade che di volta in volta saranno scelte per il controllo, sarà indicata da segnaletica e dalla presenza di una pattuglia della PL; nessun agguato agli automobilisti, quindi, per elevare multe ma se ci sarà da colpire chi non rispetta i limiti di velocità lo si farà senza tentennamenti, promette il Comandante.

Infine l’etilometro o meglio uno strumento di rapida verifica per controllare se chi è alla guida ha superato i limiti imposti dalla normativa sull’assunzione di bevande alcoliche. Si tratta di uno strumento semplice e di veloce verifica: sottoponendo la persona a controllo, il test indica immediatamente se si è “positivi” e dunque inviati presso il più vicino Pronto Soccorso per l’esame completo del sangue mentre se si è “negativi” tutto finisce lì. Uno strumento, anche in questo caso, per prevenire incidenti a causa di guida in stato di ebrezza ma molto flessibile e rapido, che la Polizia Locale cassanese potrà utilizzare con estrema duttilità.

 

WhatsApp Image 2021-10-25 at 10.34.14

Commenti  

 
#23 Lui 2021-11-06 12:55
Vedere viale unità d'Italia non si può transitare uno schifo che da anni nessuno vede. Via indipendenza una pista da corsa, e' stato tante volte riferito nessuno fa nulla, aspettiamo quando scappa il morto come sempre. C'e'un segnale di "stop" che nessuno rispetta. E' vietato uscire di casa al mattino alle 8. Una pista.
Sveglia Comandante, assessore Campanale..
 
 
#22 Verità 2021-10-31 07:51
Aggiungo anche Via Santeramo, un indecenza. E attenzione, trattasi di tratto strada statale, collega Bari a Matera. Li il divieto è di sosta e fermata, cioè non si può parcheggiare.
Ogni giorno tra Tir che non dovrebbero attraversare il paese è parcheggi selvaggi è uno schifo. E inutile scrivervi andate a vedere perché li ci passiamo tutti, tutti i giorni, è palese la cosa.
I Vigili Urbani +++MODERATO+++
 
 
#21 x Comandante 2021-10-29 18:32
I commenti #2, #3, #7, #14, #17, #18 parlano tutti di parcheggi selvaggi, in particolare davanti ai bar.
Quanto accade da anni davanti al bar di Viale Unità d'Italia, ma anche davanti alla cartoleria dei congiunti della consigliera Marsico, è semplicemente vergognoso.
Chi ci passa almeno 5/6 volte al giorno rischia lo specchietto (ne ho rovinati già 3) e si trova sistematicamente e regolarmente coinvolto in un ingorgo.
Per non parlare di quello che accade incrociando un furgone se non un camion.
Nessuno si spiega +++MODERATO+++ abbiano questi due commercianti per non vedersi apporre un necessario divieto di sosta.
Ripeto: UNA VERGOGNA!!!!!
 
 
#20 #soffiata 2021-10-29 14:52
A questo capo dei vigili darei subito la cittadinanza onoraria, prima di giugno 2022, così si impegna maggiormente. Vi ricordate quel gioco tratto dalla trasmissione televisiva "Così fan tutti"? Proprio così.,....
 
 
#19 michele.cassanese 2021-10-29 07:37
Finalmente nel centro Storico si vede più pulizia ed ordine grazie anche all'intervento dei Vigili e del loro Comandante che hanno costretto alcuni proprietari cassanesi di case abbandonate e fatiscenti, evito qualsiasi aggettivo, ad effettuare la sanificazione interna a proprie spese grazie all'intervento di una ditta specializzata di Altamura!
 
 
#18 Luchetto 2021-10-29 06:51
In via unità di italia per i parcheggi illeciti e barbari davanti ai bar ogni giorno un cittadino fa un danno alla propria auto e si crea molto traffico
Sindaco e comandante intervenite con urgenza è una vergogna che nessuno interviene altro che GPS.
 
 
#17 Pensiero lineare 2021-10-29 00:07
Mi auguro che il rigore si applichi anche nell'ordine pubblico in villa e nel paese: certa gente che staziona davanti al bar e che sembra che ti stia scrutando prima di derubarti, non è per nulla rassicurante.
 
 
#16 Michel 2021-10-28 21:11
A proposito di sistemi gps di ultima generazione, questi hanno una precisione Al centimetro. A che servirebbe Tanta accuratezza? Bah bah
 
 
#15 frate indovino 2021-10-28 21:04
Non e' l'abito che fa il monaco oppure sfrusc d scopa nov.
 
 
#14 cittadina 2021-10-28 15:42
questo paese vuole essere controllato da cima a fondo, dove abito io oltre ai parcheggi selvaggi, a non vedere i passo carrabili la gente scorrazza ad alta velocità anche a senso unico.
 
 
#13 A.B. 2021-10-28 15:38
"A bordo anche sistemi “gps” di ultima generazione che consentiranno una rapida geolocalizzazione per qualunque situazione dovesse venirsi a creare: una richiesta di soccorso, un incidente e via dicendo, che permetteranno interventi più rapidi e mirati."

Il sistema di posizionamento GPS sfrutta la posizione del veicolo rispetto ad almeno quattro satelliti per calcolare la posizione dello stesso veicolo sul globo terrestre. Dall'articolo sembra una sfera da veggente.

Ciao,
 
 
#12 Piripicchio 2021-10-28 14:58
Adesso vedrete scintille.
 
 
#11 Piripicchio 2021-10-28 14:56
A che serve tutta sta tecnologia? I vigili devono andare a piedi solo così controlli il paese specialmente in centro.
 
 
#10 Graziemolt 2021-10-28 13:54
Finalmente qualcosa si muove. Complimenti al Dott. Dentamaro. Prosegua a mettere ordine, legalità alle ville comunali; cani di grossa taglia senza museruola, monopattini e bici elettriche che frecciano fra i pedoni e bambini, con seri pericoli. Guida con telefonini. Non solo disco orario che non danneggia nessuno. Grazie
 
 
#9 Pintus 2021-10-28 11:36
Finalmente, spero che ciò duri tutto l'anno... ????????????????????????????????????????
 
 
#8 Mike McWright 2021-10-28 09:09
In via sannicandro e in via Lorenzo pepe (la strada dove sta l'officina elettrauto Traetta) molte auto vanno troppo veloci ed è un pericolo per pedoni e per i residenti che devono uscire dal garage o dal parcheggio le proprie auto
Più delle volte noi residenti della zona abbiamo reclamato sia ai vigili e al comune ma entrambi ci prendono in giro
 
 
#7 VITO c 2021-10-28 06:56
Per Chi è rispettoso delle regole, non può essere che una buona notizia. A patto però che alcuni vigili smettano di di essere un corpo unico con le auto, visto che a piedi se ne vedono sempre meno.
A quando poi, l'istituzione dei sensi unici sulla maggior parte delle strade cittadine ?
Quando sarà fatto un vero intervento di controllo sui parcheggi fatti nei pressi dei bar o ritrovi, divenute zone franche ?
 
 
#6 Lavoratore 2 2021-10-27 21:21
e i monopattini continuano a sfrecciare con bambini alla guida e non c'e' controllo,e mo devono fare tutte queste cose??
 
 
#5 Gran premi 2021-10-27 19:58
I gran premi li fanno anche in via peucetia e beato Annibale di Francia, e si va pure in senso vietato... e si rubano anche tante auto...
 
 
#4 Tania 2021-10-27 19:36
Ben venga!!! Complimenti Dentamaro
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.