Venerdì 22 Ottobre 2021
   
Text Size

Piazza Garibaldi, manomessa la "vasca dei pesci"

WhatsApp Image 2020-06-15 at 12.31.39

Prima una qualche sostanza versata su alcune delle piantine da poco sistemate in piazzale Tampoia che le ha portate alla morte, dopo i lavori di riqualificazione; poi la manomissione dell’impianto della vasca dei pesci in piazza Garibaldi, proprio nei giorni della Festa Patronale. Nel mezzo il furto o la sparizione degli ugelli dell’impianto di  irrigazione di alcuni giardini pubblici.

Non una mano criminale in questi atti ma tanti, troppi episodi di “deriva sociale” come la definisce il vice-sindaco Angelo Giustino, commentando quanto sta accadendo nel nostro comune.

“Benvenuto nel club, anche se tardivamente!”, verrebbe da dire.

Sono anni, infatti, che da queste pagine denunciamo episodi del genere o anche molto più gravi che sono ormai non più il sintomo ma una vera e propria malattia che ammorba Cassano e di cui – purtroppo – l’Amministrazione Comunale (questa ma anche le precedenti) anziché essere la cura spesso è il fattore accelerante.

Zero controlli se non proprio quelli di routine; zero sanzioni (tranne quelle inevitabili); nessuna presa di posizione pubblica che sia forte, determinata e soprattutto costante; strumenti che non riescono ad essere incisivi (vedi il sistema di videosorveglianza).

Un territorio dove si fa quel che si vuole, dove spesso vige la legge del più forte, della indifferenza pressochè totale alla presenza dell’altro, al rispetto delle leggi e del buon senso.

Il risultato non poteva che essere questo, se non peggio.

Gli ultimi episodi che abbiamo portato in evidenza qui e qui sono rimasti lettera morta: indignazione tanta, azione nessuna.

E allora di che cosa ci meravigliamo?

 

CLICCA E GUARDA IL VIDEO

Commenti  

 
#26 Lenny 2021-08-13 08:35
Io non li vedo questi lavori nelle zone dove lei scrive. Magari qualcuno ha comprato il vecchio e lo abbatte per costruire il nuovo. Ma appartamenti e grandi costruzioni tipo anni 90 non se ne vedono da anni.
E poi si tolga la convinzione che quelli di città che vengono a comprare qui. Non riescono a pagare gli affitti a Bari devono comprare qui da noi? Impossibile.
I colpevoli del riversamento di migranti Baresi è dovuto grazie alla presenza dei residence, veri covi per sfrattati e gentaglia o come li chiama lei i palazzinari :)
 
 
#25 Rosetta 2021-08-09 13:49
Per Lenny
Ma che cosa dici? Non si è mai smesso di cementificare, guarda S. Lucia guarda la zona del vecchio campo sportivo, la via del convento.... Ci vorrebbe un libro x elencare tutto.
Di questi giorni, in via dei mille, si tira giù una casa per realizzare 5 appartamenti, in una zona strapiena di case invendute.
Nel paese da qualche parte si svenderanno a 20000 euro altre 5 case in più, chi le comprerà?
 
 
#24 Lorenz 2021-08-09 08:07
Rosetta, bello il "palazzinari e forestieri" eheheh, oppure i baris, è lo stesso.
Saluti volavola.
 
 
#23 #bimbomix 2021-08-05 20:14
Per commento 10
Avevano e avevamo un ottimo responsabile della Polizia Locale.
Ricordate come filava tutto nel rispetto, nella fiducia del cittadino e soprattutto nella immediata risposta ai problemi di ogni genere. Poi arrivò il maestro della scuola elementare che voleva si facesse solo il compitino...
Da allora, l'opera di distruzione si è evoluta, come piace agli amministratori, in una stalla con gli animali allo stato brado. senza pastore.D'altronde di chi stiamo parlando.....del nulla!
 
 
#22 Fiume 2021-08-05 17:12
Giustino ascolta vai a casa con gli altri..
 
 
#21 Lenny 2021-08-05 16:20
Sig. ROSETTA

a Cassano non si costruisce dal 2000. Il vero problema sono i Villaggi e i Residence, primo approdo per chi viene da quartieri malfamati di città e dai paesi nei suoi dintorni.
 
 
#20 Lopane 2021-08-05 16:01
Non vedo l'ora che andiamo alle votazioni, i prossimi saranno i migliori,vedremo.
 
 
#19 FI.71 2021-08-05 14:59
La peggiore amministrazione che io ricordi.
 
 
#18 Cristian 2021-08-05 14:26
Caro vicesindaco, non scarichi la colpa di scarsa manutenzione e pulizia della villa sui cittadini, per carità c'è anche gente irrispettosa che fa qualche marachella, ma non cercate di addossare il problema su noi cittadini. Si dimetta piuttosto!
 
 
#17 cassanese verace 2021-08-05 10:15
Potevate riempire la vasca di olio di ricino, sicuramente avremmo risolto il problema.
 
 
#16 x Giustino 2021-08-05 09:08
La deriva è divampata con la vostra scelleratissima Amm.ne. Forse almeno questa avrà una fine, nonostante l' acquiescente opposizione che vi lascia campo libero. Chi potrà risollevare da tutto questo ? I fratellini d' Italia ? Battiato cantava : "Povera Patria" ....
 
 
#15 #pelosa 2021-08-05 07:14
Il pesce puzza dalla testa quando si fanno scelte senza senno. Hanno buttato via la seta per prendere il cotone riciclato. Incapaci!
Al marinaio che non sa a che porto deve approdare ogni vento è sfavorevole!
 
 
#14 per redazione 2021-08-05 07:13
ma chi ha le deleghe delega alla Polizia Municipale o al patrimonio comunale?
Cercando sul sito non ho trovato nulla.
grazie

RISPONDE LA REDAZIONE

L'Assessore Michele Campanale
 
 
#13 Francavolato 2021-08-05 07:10
Con questo video se lo sapeva solo 1 come si faceva ora lo sanno in 1000. Ci saranno gli emulatori.
Ormai me ne vorrei scappare. Non c'è ordine, controllo, rispetto. Non ci sono politiche giovanili e sportive. Questi ragazzi sono annoiati e diventano vandali.
 
 
#12 Anziano 2021-08-05 06:52
Secondo me stanno aspettando che in villa i sig.biciclettari quando metteranno sotto qualcuno e succederà qualcosa di grave,allora vedrete che le istituzioni in primis le forze dell'ordine interverranno per risolvere il problema.
Possibile sig.ra sindaca,comandante dei vigili,comandante dei carabinieri
Non si riesce a sequestrare,MULTARE tutti quelli che attraversano la villa a tutta velocità.
Per quale motivo(come si è sempre fatto)un vigile fisso in servizio su tutta p/za Garibaldi che controlli il territorio.
Per quale motivo i vigili si vedono passare una volta al giorno,quando va bene sempre,e sempre in macchina........ perché non ha piedi per battere i punti cruciali del paese È quindi agire da deterrente contro infrazioni...smuovere posizioni e assembramenti......di spaccio.
 
 
#11 Jeremy 2021-08-05 06:45
Problema grande è l'amministrazione comunale, la gentaglia è un problema ancora maggiore.....
 
 
#10 se mi lasci non val 2021-08-05 06:23
La polizia urbana il suo dovere lo fa, sa solo controllare il disco orario. lo potrebbero fare i bambini. ma andate a kak.......
 
 
#9 Città dino 2021-08-04 23:56
La mia esperienza suggerisce che è meglio non crearsi nemici. Questa amministrazione e, forse, la nostra comunità credo si siano create dei nemici. Bisogna capire chi sono e come riparare.
 
 
#8 123 2021-08-04 21:58
Ci vogliono più controlli più giustizia bisogna fare un po'più paura.... nessuno teme la legge e tutti sfidano!!!! Siamo arrivati alla frutta che schifo!!!! Alcune volte si rimpiange lo sceriffo che abbiamo avuto
 
 
#7 Rosetta 2021-08-04 21:22
Qui il vero problema è la gentaglia di cui si è riempito il paese. Bisogna smetterla di costruire case che poi vengono svendute attirando la feccia della provincia.
Occorre una moratoria alle nuove costruzioni per almeno 10 anni e dopo bisogna fare un piano per coprire le esigenze abitative dei residenti, non dei palazzinari o dei forestieri.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.