Sabato 18 Settembre 2021
   
Text Size

Elezioni "farsa" per il Direttivo della Consulta Associazioni

CONSULTA-ASSOCIAZIONI

 Nove associazioni rappresentate su oltre 50 iscritte, due soli candidati per 7 posti disponibili e appena 4 schede valide su otto.

Sembrano davvero elezioni "farsa" quelle per il rinnovo del Consiglio Direttivo della Consulta delle Associazioni cassanesi, tenutesi lo scorso 8 luglio presso il Palazzo "Miani-Perotti".

Convocate dal Direttivo uscente, scaduto già dallo scorso ottobre, le Associazioni hanno disertato in massa l'appuntamento elettorale, probabilmente per l'estrema sfiducia nel meccanismo elettivo e fors'anche nella stessa utilità della Consulta, unica fra le due previste dallo Statuto Comunale che fino a qualche anno fa aveva una parvenza di attività, azzerata nell'ultimo trienno della gestione del Presidente Douglas Rambukwela.

All'appuntamento di giovedì scorso si sono presentati, dunque, pochissime associazioni rispetto a quelle iscritte; solo due le candidature per 7 posti disponibili nel Direttivo ovvero Leonardo Losito (presidente di Murgia Enjoy) e Antonio Calabrese (Airs).

Nonostante le proteste di alcuni presenti alle elezioni - rimostranze messe a verbale - che facevano notare come il Regolamento parla esplicitamente e per almeno due volte di "Consiglio Direttivo composto da 7 membri eletti dall’Assemblea" e dunque con due candidature non sarebbe stato possibile procedere, il Presidente uscente ha deciso di far tenere comunque le elezioni, probabilmente per archiviare quanto prima possibile il suo triennio di nulla assoluto e passare la "patata bollente" a qualcun'altro.

In neppure 10 minuti di elezioni, quindi, Losito ha ottenuto 4 voti e Calabrese 3 risultando eletti come nuovi componenti del Consiglio Direttivo. Tre schede bianche e una nulla.

Due persone, dunque, che non si sa come faranno a decidere anche per gli altri 5 che non sono stati eletti e che si ritroveranno a decidere della vita di una Consulta cittadina probabilmente alle fase finali della sua pur magra esistenza.

 

RICHIESTA DI RETTIFICA

Su richiesta del sig. Losito si precisa che il sig. Antonio Calabrese non è e non è mai stato vice-presidente dell'Ass.ne "Murgia Enjoy". Ci scusiamo con gli interessati e con i lettori per l'imprecisione.

 

Commenti  

 
#12 Jeremy 2021-07-12 13:16
In effetti, egregio Sig. Gentile, non era necessaria grande scienza per comprendere che le candidature si fermavano a due. Doveva quindi, per conseguenza, prendere sopra di sé la sua parte di croce e porre ufficialmente la sua candidatura. Ora è tardi. Taccia pertanto e contribuisca a far calare il sipario su un paese ormai fallito, in situazione di bancarotta, come tutti gli altri paesi viciniori che vivono di chiacchiere e guardano al cielo con la bocca aperta e il naso per aria, bevendosi tutte le fregnacce loro propinate dai capetti del momento. Negli ultimi anni circa ottantamila pugliesi hanno abbandonato la loro regione e certamente sono molti di più, appena rimpiazzati dagli stranieri, che ti raccomando.......
 
 
#11 Verbale 2021-07-12 09:58
Gli assenti hanno sempre torto e ora si stessero zitti
 
 
#10 Pane 2021-07-12 07:56
Non hai risposto alla mia domanda e penso che stai a fare polemica solo perché la tua associazione fa le stesse cose dei candidati. Io critico più te che non ti sei voluto candidare perché polemizzare è facile. Datti pace ora.
 
 
#9 saverio gentile 2021-07-11 07:25
Egr.Pane , io non ho dissertato, non so se lei era presente..... Io ero presente come tutte le convocazioni, la mia non è assolutamente polemica e non avevo nessuna intenzione di candidarmi, ma avrei dato comunque un contributo se c'erano i 7 candidati. Ad ogni buon conto io ci metto la faccia e mi firmo con nome e cognome. Quando vuole ne possiamo parlare di persona, io sono sempre disponibile a tutto. Buona giornata
 
 
#8 Pane 2021-07-11 03:18
Saverio Gentile ma di quale associazione sei? Sei andato solo per fare polemica? Perché non ti sei candidato pure tu?
 
 
#7 armiamoci e partite 2021-07-10 20:53
La colpa è solo delle associazioni assenti, sarà il periodo delle VACCHE MAGRE ??

La Consunta non ha nessun statuto, ma un REGOLAMENTO; auspico che venga rispettato l'art.7 comma d) del Regolamento.
 
 
#6 saverio gentile 2021-07-10 16:33
Se dobbiamo far rispettare lo statuto, non si doveva dar corso alle elezioni, andava rinviato tutto! a mio avviso elezioni NON VALIDE perchè non c'erano i requisiti come da statuto art.14 e 16 e come da me richiesto di mettere a verbale.
Non ha alcun senso portare avanti la consulta avendo solo 2 menbri nel direttivo.
 
 
#5 Giovio 2021-07-10 15:04
E vuoi vedere che ora solo 2 fanno più di 7?
 
 
#4 Douglas e co. 2021-07-10 14:11
Peggio dei nostri amministratori...nulla assoluto!
 
 
#3 123 2021-07-10 10:29
Che vergogna....nn è regolare una cosa del genere.... che intervenga qualcuno!!!!
 
 
#2 ITS ME 2021-07-10 09:39
Certo che da ottobre, andare a convocare le elezioni proprio in piena estate... prevedibile l'assenteismo! Inoltre secondo me non avrebbero dovuto neanche avere luogo, dal momento che il numero delle candidature non si avvicina neanche lontanamente a quello dei componenti del direttivo.
 
 
#1 Perplesso 2021-07-10 09:29
Dubito che le elezioni siano valide. Ma a parlare con l’ex Presidente della Consulta si perde solo tempo.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.