Martedì 13 Aprile 2021
   
Text Size

Rifiuti abbandonati: arrivano finanziamenti e fototrappole

WhatsApp Image 2020-10-02 at 16.48.21

Due buone notizie sul fronte della lotta agli incivili che abbandonano i rifiuti in  modo indiscriminato, minando la salute pubblica e l'integrità ambientale.

La Regione Puglia, infatti, ha concesso al Comune di Cassano delle Murge un contributo economico sulla base dell'"Avviso pubblico per la concessione di contributi per interventi di rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati su aree private", il cui importo si conoscerà con la pubblicazione della graduatoria dei Comuni sul Bollettino Ufficiale della Regione.

Non tutti i Comuni proponenti, infatti, hanno ricevuto il finanziamento richiesto: da Giovinazzo ad Adelfia, da Modugno a Binetto e Capurso, sonolo per restare nel Barese, si sono visti respinta la proprosta mentre assieme a Cassano ci sono, ad esempio, Noicattaro, Rutigliano, Triggiano, Monopoli.

Altra buona notizia viene dall'Ager, l'Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti che ha assegnato al nostro Comune 4 fototrappole da posizionare su uoghi strategici per la lotta all'abbandono dei rifiuti, nell'ambito di un Piano che ha previsto la distribuzione di oltre 1000 apparecchiature.

C'è da dire, purtroppo, che restano ancora "in un cassetto" le buone intenzioni dell'Amministrazione Di Medio di divulgare periodicamente sia i verbali elevati che il numero di persone multate nonchè quanti hanno effettivamente pagato le sanzioni comminate e - vero deterrente - i volti (più o meno riconocibili, nel rispetto della privacy) di questi zozzoni.

 

 

Commenti  

 
#14 Verità 2021-02-06 08:46
La conclusione è questa: a chi viene da fuori e magari ha anche la residenza qui, non gli interessa del nostro paese e il suo decoro, senza fare nomi, noi Cassanesi sappiamo di chi parliamo.
Chi lascia rifiuti ovunque ed e di Cassano fa parte di quel gruppo che va contro chi governa e non sapendo fare altro agisce in questo malo modo, abbandonando rifiuti. E non tiriamo fuori la balla che al centro raccolta non ci si muove bene, ritardi etc. Se volete diffetenziare bene, la volontà e ció che conta.
 
 
#13 AcciaRino 2021-02-05 08:17
Si credo che se il centro di raccolta fosse più libero e informale anche chi butta i bustoni in campagna passerebbe e li lascerebbe li.... Senza redarguire nessuno. Tanto se la differenziata non la fanno , non la faranno mai!
 
 
#12 Rapido 2021-02-03 18:32
Il centro dovrebbe essere open space. Ma ci si dovrebbe sbriciolare nell' immondia!? Almeno una zona aperta senza filtri e "inquisitori". Io non ho mai immaginato di andare a fare una passeggiata alla discarica magari a prendere un gelato. Ma dai sembra una base
Nato.
 
 
#11 Vecchio Bidone 2021-02-03 08:00
Oserei dire che gli sporcaccioni sono quelli che ci hanno introdotto in casa una serie di bidoni multicolore esposti alle intemperie sia del tempo che dei randagi.
Dobbiamo detergerli e sanificarli...tutti i giorni? No! è impossibile.
In altri comuni te li lavano illo tempore almeno. In altri comuni con carte chippate ti scalano l'importo dei vari materiali che conferisci. In altri comuni non è come qua! Come mai?
 
 
#10 Mah 2021-02-02 14:23
Certo i baresi che vengono a invadere Cassano sono sporchi ... ma è stata fatta una ordinanza per colpirli penalmente;
I netturbini sono fannulloni, ma dopo le foto si sono messi a lavorare sul serio;
i vigili sono nullafacenti ... ma ora si metteranno finalmente a fare le multe ... eppure ....
Il paese continua a restare sporca e poco presentabile ...... ma vuoi vedere che è l'amministrazione a non funzionare?
 
 
#9 Kekko 2021-02-02 14:11
Ultimamente stanno lasciando cassano come una fogna a cielo aperto
L'amministrazione comunale non può far nulla perché, come sempre in Italia, c'è il subappalto del subappalto.
È uno schifo!
Comunque li avete votati? Teneteveli!
Ah, non dimetichiamo che non esiste nemmeno opposizione. Sono tutti uguali!
 
 
#8 Vincent 2021-02-02 14:08
Uno schifo dappertutto, dopo tutto quello che paghiamo fra tasse comunali e regionali trattenute in busta paga e tassa immondizia non meritiamo tutto questo schifo.
 
 
#7 Bux 2021-02-02 14:07
Responsabilita da dividere tra i cittadini incivili,operatori ecologici superficiali nel loro lavoro,e coloro che devono controllare
 
 
#6 Lello cassano 2021-02-02 14:06
Bene, ha segnalato il problema, la sindaca farà pulire ........... ed ora ci dica anche un suggerimento per risolvere a suo modo il problema. Le critiche devono essere costruttive altrimenti lasciano il tempo che trovano
 
 
#5 Illo 2021-02-02 14:04
Tutti si lamentano sempre con i politici, ma il cittadino molto spesso è il peggio del peggio sono più sporchi dei maiali
 
 
#4 michele.cassanese 2021-02-02 13:58
Il Centro Storico ormai è una discarica per un gruppo di delinquenti che abbandona ogni giorno mobili vecchi, elettrodomestici, materassi e rifiuti vari! I Vigili Urbani e la Ditta fanno finta di niente! Benvenuti a Cassano!
 
 
#3 Lello 2021-02-02 13:10
Spero che si indaghi sul mal funzionamento del centro raccolta non a norma e che ostacola l'accesso ai cittadini diligenti. Ben vengano per la ditta ulteriori incassi per abbandono selvaggio incoraggiato dalla difficoltà di accesso al centro non a norma. Il paese di Pulcinella...
 
 
#2 Finalmente 2021-02-02 10:14
Era ora, non se ne può più di vedere Cassano trasformata in una discarica come bari città
 
 
#1 evolution 2021-02-02 10:06
una fototrappola costa 50€, c'è bisogno di aspettare il finanziamento pubblico?
Non ne verremo mai fuori...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.