Domenica 29 Novembre 2020
   
Text Size

Covid-19, la curva dei contagiati verso la stabilizzazione

121485206_3384058348298347_3971403759836179887_n

E' di 125 persone il numero dei positivi al Covid-19 a Cassano delle Murge, secondo i dati pervenuti al Comune dalla Prefettura di Bari incrociati con quelli della Asl Bari.

Un numero che potrebbe significare che la curva dei contagi sta rallentando per poi, si spera quanto prima, stabilizzarsi e scendere. Purtoppo non ci sono dati sufficienti per elaborare maggiori e più dettagliate informazioni.

Sappiamo, tuttavi,a che quasi tutti sono asintomatici e si trovano presso le proprie abitazioni in quarantena fiduciaria ma non mancano quelli paucisintomatici che hanno, cioè, alcuni sintomi quali perdita di gusto e olfatto o febbricola e almeno tre ricoveri anche se in condizioni non gravi.

Ieri, intanto, presso il drive-in nella Zona Artigianale sono stati effettuati 145 tamponi sia a residenti a Cassano che provenienti da fuori paese. 

Il consiglio pressante alla popolazione è di rispettare semplici regole di prevenzione:

DISTANZIAMENTO FISICO DALLE PERSONE

USCIRE DI CASA PER LE STRETTE NECESSITA'

UTILIZZO DELLA MASCHERINA

LAVAGGIO E SANIFICAZIONE DELLE MANI. 

 

Commenti  

 
#13 Bravi bravi 2020-11-20 19:25
Per il commento numero 11: MA COSA DICI? SCRIVI TANTO PER DIRE STUPIDAGINI?
 
 
#12 Cittadino 2020-11-20 14:42
E oggi risultano 142
 
 
#11 X11 2020-11-19 21:55
Francamente non si capisce se i bar sono aperti o chiusi
A me sembra che nulla sia cambiato rispetto ad agosto.
 
 
#10 AB 2020-11-19 10:18
Non è possibile dedurre da due dati consecutivi che i contagi stiano rallentando, non è significativo. Sarebbe sufficiente lasciare gli aspetti tecnici a chi di competenza, piuttosto che lanciarsi in deduzioni che potrebbero solo essere deleterie ed indurre ad un rilassamento delle precauzioni. Si deve porre particolar enfasi sul fatto che il sistema sanitario regionale e nazionale tutto è al collasso. Anche nella più rosea delle ipotesi che i contagi siano costanti, con questo tasso si stanno già sacrificando numerose prestazioni sanitarie a persone affette da gravi patologie, che probabilmente non potranno curarsi. Attualmente la richiesta alla popolazione è di limitare gli spostamenti al necessario, indossare i dpi e aver cura di disinfettare spesso le mani. Bisogna maturare la consapevolezza che il non attuare precauzioni è causa di un danno potenziale alla salute propria e delle persone con le quali condividiamo gli spazi.
 
 
#9 Frescone 2020-11-19 10:09
Oggi sono riaperte le scuole ed ecco subito i gruppi delle mamme al bar e a spettegolare fino alle 9, vedremo fra 15 giorni quanti nuovi positivi usciranno
 
 
#8 Cassanese da sempre 2020-11-19 10:04
Uno legge il commento #2 e #5 di Mha e trova l'ennesima conferma del perchè Cassano sta morendo.
Questa "signora" vive qui per "cause di forza maggiore", quale apporto può dare alla comunità di cui NON SI SENTE PARTE e per cui probabilmente nutre ostilità? Quante persone come lei vivono in questo Paese grazie alla sciagurata politica edilizia dei "minicanili" degli anni '80? Solo radendoli al suolo dal primo all'ultimo questo Paese potrà tornare a vivere.
 
 
#7 Coviddi 2020-11-19 07:27
Domanda: Perché le truppe TV posso entrare nella rianimazione e voi che avete i parenti ricoverati no? Meditate
 
 
#6 La voce della verità 2020-11-18 22:10
La voce della verità dice: ok.
 
 
#5 Mha 2020-11-18 21:29
Per redazione.
Sono una giovane donna che purtroppo per forze di causa maggiore, vive in questo paese,( per cui se volevate alludere al fatto che provenissi da un altro paese, sapendo che ci sono delle restrizioni, bhe avete toppato). Detto ciò una persona che vive in questo paese non può avere questo pensiero? Cioè bisogna secondo voi essere necessariamente di un altro paese per dire che questo paese sta andando alla deriva? Mha...
 
 
#4 Italia 2020-11-18 21:18
X redazione voi di questa specie di testata giornalistica siete arroganti dite a noi di non scrivere cose volgari o che possono nuocere ad altri e poi al commento n 2 rispondete :lei non è di questo paese e la dice lunga sul suo commento?Cara redazione cosa vuole insinuare con questa affermazione perché pensa che i suoi concittadini non possono scrivere tale commento?Viviamo in un paese democratico Dove ogni persona è libera di dire quello che pensa senza offendere nessuno il vostro modo di rispondere è offensivo.Ora voglio vedere se questo commento verrà pubblicato e mi auguro che chiedete scusa a tutti.

LA REDAZIONE

Grazie per le sue offese.
Per quanto ci riguarda era una constatazione su come una residente in questa paese consideri "altro da sè" il contesto in cui vive: non una comunità ma un corpo estraneo. Quanto alla libertà, ce n'è così tanta che quel commento lo abbiamo pubblicato (come il suo, d'altronde) pur potendo cestinarlo.
 
 
#3 Per MHA 2020-11-18 21:02
Condivido tutto, sembra che nessuno sappia del Covid ingiro
 
 
#2 MHA 2020-11-18 18:01
Sta rallentando? 125 persone contagiate, tre ricoveri e vuol dire che sta rallentando? Io davvero sono sconvolta. Non ne usciremo più fin quando non si chiuderà tutto, visto che vedo gente ancora seduta in villa, persone senza mascherina al mercato, bar aperti come se niente fosse. Ma veramente in questo paese siete assurdi e proprio per non farci mancare niente il sindaco, che è un medico, apre le scuole. Che vergogna.

LA REDAZIONE

Non guardi il numero "assoluto": deve guardare l'andamento. I contagi crescono meno che nei giorni scorsi. Interessante, poi, quel "in questo paese siete assurdi": dunque lei non è di questo paese? E questo la dice lunga sul suo commento.
 
 
#1 Robi 2020-11-18 17:55
Ma c vuole molto a fare un comunicato con fasce di età e quanti invece sono guariti a cassano. Poi questo dato appena pubblicato è compreso dei 145 tamponi fatti ieri 17/11? Grazie

LA REDAZIONE

Pubblichiamo i dati disponibili (come precisato nel testo).
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.