Mercoledì 03 Marzo 2021
   
Text Size

Nicola Lenoci a capo della Polizia Locale di Cassano

multa_auto-sosta-estate-640x342

 E' il maresciallo Nicola Lenoci il nuovo Comandante della Polizia Locale di Cassano delle Murge.

Lo ha deciso con proprio Decreto la Sindaca Maria Pia Di Medio dopo che la Giunta Comunale aveva destituito dalla Posizione Organizzativa Tommaso Ciccarone, decapitando di fatto il settore e facendolo tornare all'Ufficio Tecnico.

Quella di Lenoci è una nomina temporanea, viene spiegato nell'atto, fino a quando non  sarà individuato un nuovo Responsabile della Polizia Locale e comunque fino al 30 aprile 2021.

 Cassanese ma da tempo residente a Santeramo in Colle, 58 anni, diplomato geometra, Nicola Lenoci è nella PL dal dicembre 1994 dopo aver vinto un concorso - l'ultimo indetto nel nostro Comune per i Vigili Urbani - ed ha la qualifica di Sovrintendente Capo (comunemente detto maresciallo).

La Di Medio lo ha scelto dopo aver sondato le diverse disponibilità dei sottufficiali in servizio e sulla base della esperienza sul campo di Lenoci.

Per gli amanti della cultura giuridica e delle curiosità: il Decreto Sindacale cita una Legge regionale, la n. 2 del 1989 che in realtà è stata abrogata e sostituita dalla Legge Regionale n. 37 del 2011 che riforma in modo sostanziale il settore (basti dire, ad esempio, che nella legge abrogata la dizione del settore era ancora "Polizia Municipale" ma dal 2011 si chiama, appunto, "Polizia Locale")!

Commenti  

 
#38 Gianpaolo 2020-11-24 21:09
Altro argomento molto più serio ultimamente sono stati assunti nuovi impiegati ma il bando contributo affitto non è stato ancora emanato forse Cassano è rimasta l'unica città Pugliese a non aver ottemperato a questo dovere. Menefreghismo ? poca voglia al lavoro oppure burocraticamente c'è un bel chi se ne frega? sveglia !!!!!
 
 
#37 zoom 2020-11-10 14:03
caro lorenz hai ragione io sono barese e lo sanno anche su marte. che ne dici se ti elenco i cassanesi che lasciano immondizia in campagna? sai già da chi è gestita l azienda della nettezza di cassano? sai anche i dipendenti di dove sono??? ceeeerto che lo sai ma essendo un povero vigliacco che si nasconde nn lo ammetterai mai che anche tu hai scheletri nell armadio! che dici vuoi che li tiro fuori cosi fai la tua bella figura sia qui che nei confronti dei tuoi parenti e qui sai bene cosa voglio dirti! capisc a me!! eheheh nn ti aspettavi che ti conosco eh??
 
 
#36 Er Grana 2020-11-07 22:24
Lenoci comandante? Non cera uno vigile più competente Come caduti in basso!!
 
 
#35 volavola 2020-11-05 19:24
Caro sig. Lorenz, non intendendo sprecare la mia intelligenza con chi avendo in dotazione pochi neuroni e che nello stesso tempo non è in grado di collegarli tra di loro passo e chiudo. Un saluto.
 
 
#34 Nicola il dottore 2020-11-05 18:12
Auguri Nicola e buon lavoro!!
Un grosso in bocca al lupo
 
 
#33 M.CARUCCI-ACQUAVIVA 2020-11-05 16:52
Cari amici di Cassano, sembra che comunichiate tra voi come ai tempi di guerra, in modo cifrato. Non voglio sapere nome e cognome di BRETELL, ma almeno la sua determinazione sociale, poi chiederò maggiori ragguagli a qualche amico quando, cessato il lockdown, potrò venire di persona a Cassano. Ne parlate tra di voi come tra iniziati a qualche setta
 
 
#32 cittadino qualunque 2020-11-05 11:40
mah! tutti questi commenti salati e inutili, contro il povero Lenoci, contro il Sindaco, contro questi e contro quelli, contro i baresi e contro i santermani, contro acquavivesi e contro grumesi. Tutti a fare ironia, tutti bravi qui. Sapete solo parlare da dietro, poi vi voglio vedere ad affrontare i problemi quotidiani senza sciocche pretese a riguardo della bontà e capacità dei cassanesi.
 
 
#31 xzy 2020-11-05 08:52
Cari lettori,
viene citato nei vari commenti di questo sito un soggetto comunemente conosciuto con lo pseudonimo in pectore, di "bretell".
Tralascio ogni considerazione attribuibile al soggetto, poiché non meritevole di considerazione, per quanto spregevole potrebbe essere. E' il Lucignolo (elevato alla 10 potenza) del Pinocchio di Carlo Collodi, perciò, se lo conosci lo eviti diceva un vecchio adagio.
Sta di fatto che chi lo ha frequentato, ma soprattutto chi lo ha ascoltato e seguito nei suoi intenti, ha sempre fatto "brutta fine". Non ce ne uno, dico uno solo, che ha tratto beneficio, neanche per se, figuriamoci per la comunità.
E' una storia lunga 30 anni, ma mi soffermo agli ultimi: Lionetti.
Ed ora?
Ora tocca alla Signora.
Inesorabilmente così sarà, purtroppo, per Lei e per noi cittadini di cassano.
Ad majora 2022!

P.S.
Fatti e personaggi qui citati possono essere tratti dalla fantasia, come dalla realtà, della vita di tutti i giorni vissuta in questa cittadina. Lascio al lettore discernere, scegliere e saperne cogliere dalla metafora il significato puro.
 
 
#30 Lorenz 2020-11-05 08:01
Mi spiace se scrivo la verità, ZOOM E VOLAVOLA, non è colpa mia se vi definiamo tali, ve lo siete guadagnati con ombrello e con tutto quello che fate. Invece di rispondere perché vi brucia, chinate il capo, muti e rassegnati e fate il mia culpa.

I baris, so baris e basta, lo sanno pure su Marte.
 
 
#29 Freddo 2020-11-04 19:36
Come siamo caduti in basso.
 
 
#28 volavola 2020-11-04 18:47
Sig. Lorenz, lungi da me ogni intenzione di offenderla però constato che è fuori di testa. Ancora con i campanilismi nell'era della globalizzazione. Mi sa tanto faccia parte dello stuolo di quelli che sgarrano e che preferiscono il paesano perchè parente o amico e che quindi chiude un occhio (o tutti e due).Un saluto.
 
 
#27 sdi 2020-11-04 15:52
Quanti servi sciocchi
 
 
#26 zoom 2020-11-04 14:11
a lorenz sciaqt la vocc.. ti voglio ricordare un tuo paesano che dopo aver portato la sua produzione in cina ha licenziato molti suoi dipendenti (nn baresi) mentre lui si gode i suoi denari. vediamo se hai capito chi è e ti do un aiutino: nn è di bari ma di santeramo, è spelato e basso e ha avuto anche una moglie americana e ci aggiungo che molti santermani nell illusione di credrsi come lui si son messi debiti x comprarsi case e auto scintillanti e dopo nn sanno come pagarli.. ecco i tuoi paesani:pezzenti che nn si lavano con un vestito pulito
 
 
#25 Mea culpa 2020-11-04 08:41
Non ci resta che ridere. Attenti al disco orario e la sola cosa che sanno fare, tutto il resto non conta.
 
 
#24 Lorenz 2020-11-04 08:17
Gente, almeno il nuovo Comandante è di Santeramo. Ci capitava nu Bares, facevamo dalla padella alla brace.
Meglio un paesano che uno che viene dalla città, tutt filun e frega prossim.

Grazie Sindaco, meglio feriti che morti.
 
 
#23 Checco 2020-11-03 22:00
Questo a l'occhio bionico ti fa la multa a 3 chilometri di distanza. +++
 
 
#22 Vattinne ve 2020-11-03 21:44
Sintaca! Le leggi le carte prima di firmare?
:lol:
Da dove l'avete copiato l'atto?
:lol:
Questi sono gli accoliti professionisti che tieni?
:-x
 
 
#21 Quo vada 2020-11-03 21:30
E' evidente, la sindachessa è in una pozza di acqua che gli arriva a filo naso, e l'acqua non è certamente pulita, anzi da tapparsi il naso.
Vada a casa, vada.
 
 
#20 Il duro 2020-11-03 20:56
Che dire....Un grande. Avete toccato il fondo...
 
 
#19 #paneolioesale# 2020-11-03 19:56
Io comincio la giornata con il pane e marmellata a me piace è molto buona me la porto anche a scuola.
A merenda mangio tutto il mio panino col prosciutto poi a pranzo in tutta fretta mi finisco la pastasciutta e la carne impanata?
Me la sono divorata!
A me piace proprio tutto e pulisci sempre il piatto.Mangio i dolci della zia e pure quelli di Maria.
Mangio il brutto, mangio il bello mangio il manico e l'ombrello.
Mangio e divoro tutto quel che in giro trovo poi mi sento gonfio e tondo sembro proprio un mappamondo......vai Colinooo, Cassano t'aspetta a denti stretti e .... aperto.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.