Martedì 13 Aprile 2021
   
Text Size

Aperte le iscrizioni al Campo Estivo del Rotary Club

Immagine (1)

Il Rotary Club e il Rotaract Club Acquaviva delle Fonti - Gioia del Colle in collaborazione con esperti e con la cooperativa C.R.I.S.I. di Bari organizzano il primo CAMP FORMATIVO PER LA PACE che si terrà nei giorni di venerdì 4 settembre 2020 e sabato 5 settembre 2020 presso la Masseria Odegitria a Cassano delle Murge.

La pace è un’ambizione di tutti, ma, spesso, paure, interessi personali e incompatibilità rendono difficile il suo perseguimento. Il Rotary è impegnato sin dalle sue origini nel creare le condizioni affinché i popoli possano vivere in pace e prosperare. Per questo i Club Rotary e Rotaract Acquaviva delle Fonti -Gioia del Colle invitano tutti a condividere il loro progetto.

“La pace è una pietra miliare del Rotary - dichiarano la presidente del Rotary Angela Rossi e la presidente del Rotaract Angelica Milella . Attraverso i progetti di service sulla pace i Rotariani e i Rotaractiani sono impegnati ad affrontare le cause alla base dei conflitti e a ragionare sugli strumenti utili per incidere sulla realtà e rendere il mondo migliore. Per costruire la pace e realizzare un cambiamento duraturo, noi Rotariani e Rotaractiani siamo convinti della necessità di coinvolgere le persone della nostra comunità nell’ esperienza positiva di un dialogo permanente tra i popoli, che, partendo dal superamento della paura e dalla ricerca della pace interiore, conduca alla pace nelle relazioni interpersonali e nei rapporti comunitari.”

Il camp sarà articolato in due giornate con modalità interattiva dedicate a testimonianze di esperti e ad attività laboratoriali sull’empatia, che nella mattinata della prima giornata, dopo l’introduzione dell’Arch. Rossi e della referente del progetto Avv. Margherita Pugliese, ospiterà gli interventi del prof. Luca Gallo, istruttore del Club, Don Rocco d’Ambrosio, ordinario di Filosofia Politica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, moderati dal dott. Luca Gatti. Nel pomeriggio, dopo una passeggiata alla scoperta della foresta di Mercadante con Antonio Cantore, si incontreranno lo scrittore ed editore Papa Ngady Faye (Amadou), la Dott.ssa Valentina Tafuni  e Paolo Cantore,  per poi chiudere la serata con “I fuochi della conoscenza”, una grigliata con zampina sammichelina gentilmente offerta dall’azienda Cici srl.

La giornata di sabato sarà interamente dedicata alle attività dei laboratori “Officina dei legami”, presentati e curati dalla dott.ssa Ilaria De Vanna della cooperativa C.R.I.S.I. sui temi dell’ascolto e dell’accoglienza dell’altro, sul riconoscimento delle emozioni proprie e altrui, sulla comunicazione e sulla trasformazione del conflitto, sull’errare e riparare. Dopo la pausa pranzo e la ripresa delle attività laboratoriali, nella serata  avrà luogo uno storytelling intorno al fuoco per raccontare le emozioni attraverso la musica, il canto e la poesia. Il tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti Covid.

I posti disponibili sono 60, per iscrizioni ed informazioni contattare  o compilare e sottoscrivere il modulo in allegato da inviare tramite mail   agli indirizzi:   

      Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   -   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre il

28 agosto 2020.

Si allega il programma dettagliato con le indicazioni per raggiungere la struttura.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.