Giubileo sacerdotale per l'agostiniano Padre Angelo

padre Angelo

Venticinque anni di sacerdozio per il padre agostiniano Angelo Cavuoto che dal 2004, assieme ai suoi confratelli, anima la spiritualità mariana presso il Convento-Santuario della Madonna degli Angeli di Cassano delle Murge.

Tutta la comunità cristiana si strigerà attorno a padre Angelo nella Celebrazione Eucaristica di mercoledì 24 giugno alle ore 19.00 presso il Convento.

 

Padre  Angelo Maria Cavuoto è nato il 22 aprile 1961 da Angelo e da Maria Gagliardi a Benevento dove ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza con buona frequentazione della Comunità Agostiniana in cui ha maturato la sua vocazione alla vita religiosa Agostiniana e al Sacerdozio,

E’ entrato nel Seminario Minore Agostiniano di Andria presso il Santuario della Madonna dei Miracoli rafforzando la sua devozione alla Madonna.

Terminati gli studi superiori ha intrapreso le varie tappe dell’itinerario di formazione alla vita religiosa del Postulandato (a Pavia), del Noviziato (a Tolentino) degli studi filosofici e teologici a Roma presso la Pontificia Università Lateranense.

Ha emesso i primi voti nel Professorio Agostiniano di Sant’Agostino di Roma il 28 agosto del 1988 e confermato la sua appartenenza all’Ordine Agostiniano con la Professione dei Voti solenni nel Collegio Internazionale S. Monica di Roma il 18 ottobre del 1992.

Ordinato sacerdote in Benevento nella Chiesa agostiniana dell’Annunziata per l’imposizione delle mani del Vescovo Mons. Serafino Sprovieri, ha esercitato il ministero sacerdotale presso la Parrocchia S. Maria del Buon Consiglio di Napoli e dal novembre 2004 qui a Cassano incaricandosi particolarmente della cura del Santuario oltre che dell’economato della Comunità di cui, per breve periodo, è stato anche Vicario Priore