Piazza Moro: la ditta non pulisce, i cittadini protestano

IMG_20200618_105150 (1)

Non un vicolo nè una "proprietà privata" ma piazza Moro, la più centrale del paese.

I cittadini residenti nella piccola strada che costeggia il Comando della Polizia Locale lo hanno scritto su un cartello ed esposto in bella evidenza a memoria degli operatori ecologici che a loro dire "dimenticano" che quello non è un "vicolo" bensì parte della grande piazza dedicata allo statista di Maglie, ucciso dalle Brigate Rosse.

Una specie di "promemoria" rivolta alla ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti a Cassano, l'ATI composta da "Teknoservice" assieme ad altre due ditte, per far sì che la raccolta comprenda anche quella piccola strada su cui affacciano alcune case, spesso dimenticata dalla pulizia periodica - sia manuale che meccanica -: una situazione a cui i residenti hanno deciso di mettere un punto fermo. 

Fra l'altro, la stradina ospita la sede del gruppo politico "Prima Vera Cassano" che siede in opposizione al Consiglio Comunale, guidato da Teodoro Santorsola ma evidentemente i tanti appelli verbali verso gli operatori non hanno sortito effetto alcuno. Finora.

 

IMG_20200618_105132