Mercato, solo alimentari no "merci varie"

WhatsApp Image 2020-03-13 at 08.47.50

Non si terrà, domani venerdì 22 maggio, il mercato di "merci varie" in piazza Merloni e vie adiacenti: resta confermato solo quello dell'ortofrutta.

Abbiamo interpellato, infatti, l'Assessore alle Attività Produttive e Commercio del Comune di Cassano delle Murge, Michele Campanale che ha spiegato al nostro giornale le difficoltà di contemperare le esigenze dei commercianti ambulanti con la sicurezza dei cittadini e degli stessi venditori, sicurezza che al momento non c'è dato che l'area su cui normalmente insiste il mercato del venerdì non è molto ampia e soprattutto pressochè "satura", con pochissimi spazi liberi.

I Decreti governativi e le Ordinanze regionali, infatti, impongono distanze minime di sicurezza entro le quali si riesce benissimo a far lavorare i venditori di ortofrutta e di generi alimentari, attività che a Cassano non hanno mai chiuso - anche in piena pandemia - grazie ad una oculata gestione degli spazi e della organizzazione della sicurezza.

Ma aggiungendovi altre decine e decine di ambulanti che vendono le merci varie le cose cambiano e la gestione, almeno al momento, diventa molto a rischio se non addirittura impossibile.

Tante le soluzioni sul tavolo dell'Assessore, in confronto continuo con le Associazioni di categoria e gli Uffici Comunali: ad esempio spostare alla domenica la vendita delle merci varie, lasciando al martedì ed al venerdì l'ortofrutta. Oppure sorteggiare a turno la presenza degli ambulanti in modo da dare a tutti, alternativamente, la posisbilità di esporre e vendere.

Tutte ipotesi, comunque,  che devono fare i conti con la disponibilità dei venditori e con le norme che prevedono stringenti canoni di sicurezza.