Venerdì 27 Novembre 2020
   
Text Size

Mercato, solo alimentari no "merci varie"

WhatsApp Image 2020-03-13 at 08.47.50

Non si terrà, domani venerdì 22 maggio, il mercato di "merci varie" in piazza Merloni e vie adiacenti: resta confermato solo quello dell'ortofrutta.

Abbiamo interpellato, infatti, l'Assessore alle Attività Produttive e Commercio del Comune di Cassano delle Murge, Michele Campanale che ha spiegato al nostro giornale le difficoltà di contemperare le esigenze dei commercianti ambulanti con la sicurezza dei cittadini e degli stessi venditori, sicurezza che al momento non c'è dato che l'area su cui normalmente insiste il mercato del venerdì non è molto ampia e soprattutto pressochè "satura", con pochissimi spazi liberi.

I Decreti governativi e le Ordinanze regionali, infatti, impongono distanze minime di sicurezza entro le quali si riesce benissimo a far lavorare i venditori di ortofrutta e di generi alimentari, attività che a Cassano non hanno mai chiuso - anche in piena pandemia - grazie ad una oculata gestione degli spazi e della organizzazione della sicurezza.

Ma aggiungendovi altre decine e decine di ambulanti che vendono le merci varie le cose cambiano e la gestione, almeno al momento, diventa molto a rischio se non addirittura impossibile.

Tante le soluzioni sul tavolo dell'Assessore, in confronto continuo con le Associazioni di categoria e gli Uffici Comunali: ad esempio spostare alla domenica la vendita delle merci varie, lasciando al martedì ed al venerdì l'ortofrutta. Oppure sorteggiare a turno la presenza degli ambulanti in modo da dare a tutti, alternativamente, la posisbilità di esporre e vendere.

Tutte ipotesi, comunque,  che devono fare i conti con la disponibilità dei venditori e con le norme che prevedono stringenti canoni di sicurezza.

 

Commenti  

 
#5 Urbano 2020-05-27 07:02
Eppure basterebbe vietare la sosta delle auto, (il venerdì), su via Bitetto e via Generale Magli, per consentire, con le dovute distanze, anche il commercio di "merci varie"
 
 
#4 michele.cassanese 2020-05-22 17:30
Meglio così!
 
 
#3 Cittadina 2020-05-22 09:15
Io da cittadina propongo di occupare altre strade e permettere agli altri ambulanti di altri generi di poter fare mercato ne hanno bisogno loro per campare in questa emergenza e noi . Buon lavoro
 
 
#2 Renzo 2020-05-21 20:47
L'importante è trovare la soluzione quanto prima.
Ci servono le merci varie, fate presto!!!
 
 
#1 Assenti 2020-05-21 19:30
Per nulla togliere a questo giornale ma è mai possibile che questa notizia la dobbiamo apprendere solo da qua? Nessun commento da sindaco, assessori ed eventuale ufficio stampa. Non una parola sul sito del Comune e neanche sui social network. Nessun rispetto, come sempre, per i cittadini e né tantomeno per i venditori ambulanti. Accorgersi solo alla vigilia dell'apertura che non ci sono i requisiti di sicurezza è da sconclusionati.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.