Mercoledì 21 Ottobre 2020
   
Text Size

Lunedì riapre il Cimitero: stessi orari e nessuna limitazione

cimitero

 Riaprirà lunedì 11 maggio il Cimitero Comunale, senza nessuna variazione di orario nè regole particolari.

 

"Ritengo necessario  - spiega in una nota la Sindaca Maria Pia Di Medio - ricorrere alla sensibilità ed al senso di responsabilità di tutti ricordando che siamo lontani ancora dall’annientamento del contagio virale. Nuovi casi ci sono continuamente anche se in misura sempre minore.  Ma l’equilibrio è ancora molto instabile, soprattutto perché la ripresa favorisce i contatti.

Per questo invito ad accedere presso i nostri cari defunti  senza creare assembramenti, senza precipitarci a portare fiori o a fare pulizie, rispettando le regole delle distanze e dell’uso dei dispositivi.

Facciamo le cose con calma e rispetto, soprattutto di noi stessi  e del dono della vita che abbiamo. Loro sono là e ci aspettano . Purtroppo non andranno da nessuna parte".

Ingresso libero, dunque ma con il vivo consiglio di utilizzare guanti e mascherina e senza effettuare assembramenti. 

 

Commenti  

 
#8 Mar 2020-05-11 17:54
Per #2 Nella frase del sindaco sinceramente non riscontro niente di irrispettoso, meschino o superficiale verso i defunti, neanche rileggendola più volte... Fa solo appello al buon senso e alla prudenza.
 
 
#7 Gd 2020-05-10 13:04
La sindaca non si smentisce mai. Superficiale, +++
 
 
#6 Gio75 2020-05-10 06:57
Sono pienamente d'accordo con Giuseppe 62,per me andare al cimitero è un modo per stare accanto alla mia mamma che ormai non c'è più e come andarla a trovare nella sua nuova casa
 
 
#5 cioè 2020-05-09 12:38
la sindaca è una donna fredda e pungente che maschera la sua indifferenza con falsi sorrisi , non ama Cassano è qui solo per tornaconto
 
 
#4 Cittadina 2020-05-09 09:15
Le visite,tanto per farsi dire dalla gente, va sempre al cimitero, non sono tanto iportanti. Un proprio caro,ci è sempre accanto anche fuori dal cimitero. E si ha soprattutto nel cuore. Per cui evitiamo tante critiche, pensiamo piuttosto di uscirne, da questa situazione.
 
 
#3 Tatiana L. 2020-05-09 08:48
Completamente d'accordo con il commento 2.
Deve solamente vergognarsi....come persona e come MEDICO... dimenticavo anche come sindaco ma per quest ultimo punto la colpa non è sua ma di chi le ha dato il voto :-x :-x
 
 
#2 Giuseppe 62 2020-05-08 21:19
Sono veramente costretto, dopo aver letto questo articolo, a dover commentare l'irrispettosa frase pronunciata dalla sindaca di Cassano e qui riportato, nei confronti dei nostri cari defunti: PURTROPPO NON ANDRANNO DA NESSUNA PARTE. Se ciò corrisponde al vero, dico alla sindaca che tale meschina battuta non sarebbe stata né pensata e tantomeno pronunciata neanche da un attore comico. È veramente disgustoso come una "persona", specie se poi riveste un incarico istituzionale come primo cittadino, possa fare così infelice e deplorevole battuta. Concludo suggerendo alla sindaca di rimediare a così infelice battuta a ritrattare e chiedere scusa pubblicamente a tutta la comunità Cassanese e ai loro cari defunti.
 
 
#1 Gino 2020-05-08 10:35
Assembramenti!!!! al cimitero :cry:!!!! Credo che il sindaco non si è mai affacciato al cimitero, a parte 20 giorni a Novembre si possono contare sulle dita della mano le persone che fanno visita :-?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.