Sabato 14 Dicembre 2019
   
Text Size

Una “taglia” sugli sporcaccioni? Le promesse di quasi due anni fa…

rifiuti (2)

Era l’aprile del 2018 quando un grande manifesto murale comparve in tutta Cassano, a cura dell’Amministrazione Comunale: foto, con il volto debitamente oscurato, di alcuni “zozzoni” che abbandonavano indiscriminatamente rifiuti lungo le periferie del paese.

rifiuti (1)

L’Assessore alla Legalità, Angelo Giustino e quello all’Ambiente Carmelo Briano spiegavano trionfanti: “Ecco gli sporcaccioni. A breve vi diremo anche chi sono”.

A 17 mesi di distanza, evidentemente in Comune devono ancora procedere nella identificazione dei foto-trappolati dato che da allora non solo non sono stati mai resi noti i nomi di questi concittadini che sversano allegramente ma le sanzioni elevate si contano sulle punta di due mani.

Oggi, il vicesindaco Giustino (che anche dopo il rimpasto dello scorso marzo ha mantenuto la delega alla Legalità) ha lanciato un’altra idea: una taglia sugli sporcaccioni, forse riprendendo l’idea lanciata dalla edizione santermana de "La voce del paese", cittadina nella quale la lotta agli sporcaccioni è diventata davvero dura, con il Sindaco Baldassarre in prima linea.

L’idea è di mettere una taglia su chi insozza le periferie, le campagne ma anche le strade cittadine: una percentuale della sanzione elevata a chi abbandona rifiuti, cioè, dovrebbe andare al cittadino che ha segnalato l’episodio nella misura, addirittura, del 70% circa.

Giustino, sa, da buon avvocato, che si aprirebbero contenziosi infiniti – sotto molteplici punti di vista - se davvero questo proposta trovasse spazio e modo di essere ratificata con una Delibera di Giunta e quindi avrà sicuramente lanciato la provocazione.

Così, giusto per dire: come quando fece scrivere sui manifesti “Ecco gli sporcaccioni. A breve vi diremo anche chi sono”. Fra qualche giorno nessuno o quasi se ne ricorderà più. E vai con un altro post ad effetto!

Commenti  

 
#12 Piero S.75 2019-09-10 13:08
Godot ci hai azzeccato. Condivido tutto. Questo si crede che siamo dei provoloni
 
 
#11 Lucio 2019-09-05 14:00
Per comm.10 concordo pienamente ha scocciato questo furbetto di paese.
 
 
#10 Godot 2019-09-05 12:26
Giustino, appena entri nell'occhio del ciclone per la vicenda scuole medie ti metti a fare il centometrista per le altre cose, pur di sviare l'attenzione. Sul versante lotta ai rifiuti l'assessore Briano ha dato il meglio di se, questo lo vedono tutti: lo si può contestare politicamente ma è un fatto che si è impegnato e ha raggiunto risultati. E la migliore legalità sono le regole, applicate sempre e con regolarità ma anche la costanza dell'impegno, quello con cui Briano ha dato la sua impronta di persona seria. Tu non provare a metterci su il cappello.
Tu avresti dovuto impegnarti per i LAVORI PUBBLICI con tempestività e intelligenza (prendi esempio proprio da Briano) EVITANDO AL COMUNE QUESTO ESBORSO DI VENTIMILA EURO PER IL TUO RITARDO. Chiaro?
Quella delega alla legalità e quella indennità da vicesindaco lasciala a chi la merita per numero di voti raccolti e per correttezza e serietà nelle proprie missioni.
Se avessi un minimo di dignità dovresti rinunciare proprio a quella indennità per almeno un anno in modo da rifondere la comunità del TUO errore che ci è costato ventimila euro. Salvo poi, non sia servito ad evitare la gara, andando sotto soglia, per dare un pò di becchime a qualcuno .... ah la legalità!
 
 
#9 Lucio 2019-09-05 10:45
Per commento 6 concordo con te tutto giusto ma troppo difficile per chi DEVE proteggere e garantire la società gestore....del servizio boooo0
 
 
#8 cassanese24 2019-09-05 10:22
per commento 4 cassanese 23: ti sbagli. se rifletti bene sono i nostri amministratori che ce l'hanno a morte con sè stessi. Inesistenti, nulli, propagatori di notizie che si rivelano sempre al contrario, assicurano rispetto di scadenze puntualmente disattese, nulli nell'operosità. Se almeno avessero l'intelligenza di non parlare a sproposito...
 
 
#7 Autogestione 2019-09-05 09:02
Una taglia anche su chi riesce a vedere o ad intercettare il vice sindaco...perennemente irreperibile..nonostante la delega ai lavori pubblici sull’argomento scuola ,neanche una parola.
Figura altamente utile o inutile?
 
 
#6 poracci 2019-09-05 07:48
Bisogna premiare chi la differenziata la fa e soprattutto chi la fa bene.
In un sud di omertosi la stragrande maggioranza sa fare le foto per denunciare ma non si assume le responsabilità di dire chi ha visto fare cosa.
Provate ad incentivare allora chi la raccolta la fa bene, andate a beccare chi non la fa proprio, fate pagare tutti (senza far cadere le cartelle in prescrizione, a Santeramo stanno facendo controlli porta a porta), andate a ricontrattare i trattamenti dei rifiuti, visto che sull’umido ci sono anomalie pazzesche… questo è amministrare.
Giustino, non è per te. E nemmeno per chi sta con te.
 
 
#5 Città aperta 2019-09-05 07:34
Certo incoraggiamo i pettegoli e gli spioni questa è la vostra cultura. Cercate di far lavorare i vigili che stanno dormendo in ufficio grazie a voi e a bretell.
 
 
#4 Cassanese23 2019-09-04 23:07
Certo che questa testata c'è l'ha a morte!
 
 
#3 Cotedor 2019-09-04 21:21
Giustino è una "riconpensa"a chi vi manderà a casa non la metti?
Sort d'amministrazion!
 
 
#2 cocis 2019-09-04 19:12
Chi sa se pensano almeno dieci volte prima di parlare e dire fesserie.Ma diventerà davvero un far west il paese con persone che si scontreranno o subiranno delle ritorsioni.Ci sono i carabinieri forestali,la polizia locale,i guarda fuoco arif,i carabinieri,la polizia metropolitana tutti pagati e il cittadino deve denunciare gli sporcaccioni???Ma il mondo lo vedete tondo o quadrato?
 
 
#1 Rina 2019-09-04 18:43
Grazie redazione per aver rispolverato questi manifesti! Nulla è cambiato. Aspettiamo fiduciosi i nomi degli sporcaccioni (vecchi e nuovi)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.