Giovedì 22 Agosto 2019
   
Text Size

Differenziata, slitta ancora il termine ultimo

raccolta-differenziata

Slitta al 30 giugno prossimo il termine ultimo per il ritiro dei nuovi bidoncini per la raccolta differenziata dei rifiuti e dunque anche per l'utilizzo dei vecchi contenitori.

Lo spiega in una nota l'Assessore all'Ambiente del Comune di Cassano, Carmelo Briano.

"Il ritiro - ricorda la nota - deve essere a cura dell'intestatario dell'utenza TARI munito di tessera sanitaria; è consentito, altresì, che un sostituto possa ritirare le attrezzature con delega e tessera sanitaria del delegante.

Attualmente i punti di distribuzione sono:

• Via Calabria - Viale Magna Grecia (lotto 34-38) presso la piattaforma per il conferimento dei rifiuti - con apertura dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00;

• SINO AL 30 GIUGNO 2019: Piazza Merloni (presso i locali comunali) con apertura il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 ed il venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00. Vi ricordiamo, inoltre, che dopo tale data i rifiuti esposti mediante l'utilizzo delle vecchie attrezzature, non saranno più ritirati.

Solo i nuovi iscritti al ruolo TARI potranno recarsi per il ritiro delle nuove attrezzature presso la piattaforma sita Via Calabria - Viale Magna Grecia, oltre il termine del 30 giugno 2019. Vi invitiamo pertanto, qualora non ancora provveduto, a ritirare le nuove attrezzature".

Commenti  

 
#3 al lupo al lupo 2019-06-12 12:29
perché è normale che la fornitura dei sacchetti contenenti la plastica un cittadino deve comprarseli e pagare fior di quattrini la TARI? Quando finirà tutto sto disservizio a Cassano delle Murge?
 
 
#2 orbit 2019-06-10 08:50
Ma perchè a Borgo Lagogemolo continuano a usare i bidoni grandi e non usano i bidoncini singoli come tutti gli altri? Sono particolari in quel Borgo?
 
 
#1 Miki 2019-06-09 08:43
Scusate, ma perché i miei vicini hanno ancora i bidoni vecchi? Tra l'altro sono distrutti e quello della plastica e della carta non hanno il coperchio e quindi tutto vola per strada e parte finisce nella mia proprietà.
Gli operatori quando passano a ritirare non possono segnalare e magari far prendere provvedimenti nei riguardi di questi menefreghisti?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.