Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

"Servizio Civico" comunale: al via le domande

servizio civico

Nuovo Avviso Pubblico per il Servizio Civico promosso dal Comune di Cassano delle Murge. Si tratta di un sostegno economico in favore di persone e nuclei familiari in stato di bisogno come forma di assistenza alternativa alla mera erogazione di un contributo economico fine a se stesso.

Chi ne farà richiesta, entrando nella graduatoria, dovrà svolgere lavori di pubblica utilità in cambio di un sostegno economico.

I requisiti previsti per l’ammissione al Servizio sono i seguenti:

- residenza nel Comune di Cassano delle Murge da almeno 12 mesi;

- età non inferiore ai 18 né superiore ai 65 anni (al momento della scadenza dell’avviso pubblico);

- idoneità e abilità al lavoro;

- valore Isee inferiore o pari ad € 5.000,00.

Non potrà svolgere il Servizio più di un componente per nucleo familiare; non saranno, inoltre, ammessi i cittadini che già beneficiano di programmi di inserimento lavorativo sostenuti da altri finanziamenti pubblici (ad es. RED -SIA) anche se l’agevolazione sia stata corrisposta ad un altro componente del suo stesso nucleo familiare.

Le domande vanno inviate (via posta elettronica certificata o con Raccomandata A/R) al Comune di Cassano entro il 24 aprile 2019.

Per tutte le informazioni e per la modulistica ci si può rivolgere presso il Palazzo Comunale negli orari d'ufficio. 

Commenti  

 
#2 Franco Campanale 2019-04-11 12:55
x Cittadino:
ma una persona in stato di bisogno ha sicuramente un computer, una connessione internet e una PEC!

Scherzi a parte, una casella PEC ha un costo veramente ridicolo (pochi € / anno) e comunque sono convinto che la domanda si potrà fare anche direttamente negli uffici comunali su cartaceo.
 
 
#1 Cittadino 2019-04-10 20:30
Chiedo scusa redazione...

Ma la PEC posta certificata i cittadini non la hanno? Per farla devi pagare.
Oppure raccomanda... e paghi.

Ma non si poteva consegnare a mano ufficio protocollo come in tutti i comuni.
Forse lavorano troppo i dipendenti?

E.. poi chi è il responsabile a chi si deve chiedere. Non c è scritto nulla bell avviso. Qual è l'ufficio competente?

L'inconsistenza dilaga in comune.

Può acquisire lei informazioni e fornirle. Grazie

LA REDAZIONE

Quanto scritto nell'articolo è ciò che si ricava dall'Avviso, firmato dal Dirigente dott. Colucci al quale è possibile chiedere ulteriri informazioni.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.