Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

Ripristini fatti con i... piedi in via Gen. Magli

WhatsApp Image 2019-03-28 at 07.03.49 4 1

“L’hanno fatto con i piedi: letteralmente, perché non avevano un rullo…”: sbigottito il lettore che ci invia questa foto scattata ieri in via Gen. Magli, nei pressi della Caserma dei Carabinieri, una delle poche vie cittadine ad avere un manto stradale praticabile.

Almeno fino a ieri, appunto.

Quando, come nelle migliori tradizioni italiane, una squadra di operai, probabilmente dell’Acquedotto Pugliese, ha scavato e divelto l’asfalto messo di recente e proceduto a qualche riparazione.

Il problema è che poi il ripristino dell’asfalto è stato fatto con materiale a freddo e…passandoci sopra coi i piedi, senza rullo, stando a quanto denuncia il nostro lettore.

Il risultato è quello che si vede in foto: l’ennesima sconnessione del manto stradale per la “gioia” degli automobilisti o di chiunque circoli nella vicinanze.

Proprio l’altro giorno le opposizioni, in conferenza stampa, lanciavano l’appello al Comune, affinchè i lavori eseguiti dalla diverse ditte in giro per il paese venissero seguiti dai tecnici degli uffici preposti affinchè fossero fatti nel miglior modo possibile e il Consigliere Davide Del Re portava ad esempio quanto avvenuto in piazza Galilei, dopo il posizionamento della colonnina per la ricarica elettrica dei veicoli, con asfalto messo alla bell’e meglio che ha creato cunette e dislivelli.

Evidentemente l’appello è caduto nel vuoto.

 

 

WhatsApp Image 2019-03-28 at 07.03.49 4

Commenti  

 
#4 Piripicchio 2019-03-29 21:12
Guaglio ma chi controlla i lavori, mai visto un tecnico del comune. Ma mi faccia il piacere come diceva il principe.
 
 
#3 VitoM. 2019-03-29 17:04
Sto cercando di ricordare almeno una strada che non sia gravemente compromessa, ma non me ne viene in mente nessuna. Ma non sono neanche capaci di pretendere dalle ditte operanti un ripristino a regola d'arte. Ma chi si occupa dei collaudi? Il cieco di Sorrento?
 
 
#2 Antonio\ 2019-03-28 19:33
Sulla strada per mercandante, dopo il bivio per entrare nella foresta, vi sono tre rattoppi che interessano tutta la carreggiata, fatta con le mani...mah...
 
 
#1 Tom 2019-03-28 11:34
Ah Ah, a parte gli scherzi, hanno fatto un gran bel lavoro...con i piedi.
Vi lamentate per ciò? Fatevi un giro percorrendo la strada che porta in collina S.Lucia e poi ne riparliamo di lavori eseguiti con "i piedi"(dove hanno ripristinato attenti al tombino AqP che fuoriesce oltre il limite, c'è il rischio che possa distruggere la coppa dell'olio di molte auto se non viene evitato. Sembra una strada di kabul. Eppure ci abita gente di tutto rispetto oltre ad avere le mani in pasta al comune.
Bah!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.