Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

Avviata la raccolta fondi per acquistare i defibrillatori

def copy

Avviata la raccolta fondi per l'acquisto di defibrillatori automatici, iniziativa lanciata dal nostro concittadino Saverio Grisorio che punta ad acquistare quanti più apparecchiature possibili da posizionare in punti strategici del paese a servizio della malauurata ipotesi ce ne osse bisogno.

In diversi esercizi commerciali del paese sono stati posizionati salvadanai in cui ognuno può lasciare qualcosa.

Questi i punti dove si trovano:

Caffè Garibaldi;

Essenza Nero caffè;

Tabacchino di Rocco Giustino. (In villa)

Panificio Anselmo (via Giotto)

Tabacchino Cice Nunzio (via Giotto)

Farmacia madonna degli angeli (zona 167)

Panificio Maiullaro Tommaso (via mercadante)

Angolo del caffè (via Santeramo)

Farmacia Giorgio. 

Tabacchino di Pasquale Errico (via convento).

La raccolta terminerà a fine aprile. 

"I salvadanai - spiega Grisorio - saranno aperti in diretta Facebook , qualora la cifra raggiunta non dovesse essere sufficiente per l’acquisto del defibrillatore la cifra sarà devoluta ad una associazione con finalità simili". 

 

 

Commenti  

 
#10 Betty 2019-03-29 13:17
ma briano non aveva detto che ci sono già diverse postazioni di defibrillatori in paese ? brianooooooo dove sono o è un altra tua palla ?
 
 
#9 Leonardo L. 2019-03-29 09:40
Per chi dice che è un'iniziativa lodevole tanto di cappello ma quest'iniziativa si fa in presenza di gente formata a utilizzarlo...
Mettiamo in sicurezza il.posto di lavoro e sono d'accordo ma devo essere loro stessi a comprarlo e non i cittadini.
Se quella sera non sono andati alla farmacia Palazzo, non sono andati al polisportivo, non sono andati a scuola un motivo c'è e cioè non c'è gente idonea!
Una mia curiosità ma la pubblica assistenza esiste Ancora?
Loro hanno a disposizione un defibrillatore?
 
 
#8 Battisti 2019-03-29 08:40
Apprezzate questa iniziativa!credo che la salute di ogni singolo cittadino vada tutelata più di ogni altro bene!forse non è chiaro come siamo messi male!!!
 
 
#7 Fustigatoresoft 2019-03-29 01:38
E......poi perché ogni banca ed esercizio pubblico leggi ( Comune, banche, Ufficio Postale, ASL ). mi risulta che ne siano sprovvisti, cominciamo a tutelare sul posto di Lavoro a salvare vite umane in caso di eventi cardiaci mortali ❤️❤️❤️
 
 
#6 Fustigatoresoft 2019-03-29 01:27
———- si ha idea di quanto costa mediamente simile apparecchiatura ?..in modo di invogliare a donare di più ? Grazie
 
 
#5 Curioso 2019-03-28 15:34
Ben detto curioso 3 è un'iniziativa assurda.
A me puzza di bruciato perché dietro c'è qualcuno che attraverso questo ragazzo vuole speculare e quel qualcuno procedesse prima a formare i ragazzi anche prima di farli salire in ambulanza!
 
 
#4 Gino 2019-03-27 20:44
Idea molto bella, molto nobile sarebbe un ottimo servizio e magari salverebbe una vita......ma con tutti i vandali che sono in giro quanto durerebbe...una settimana,un giorno o poche ore prima che qualcuno lo rubi?? :cry: dovremmo prima sensibilizzare tutti dai ragazzini a chi ha qualche anno in più bisogna far capire che determinate cose sono un tesoro per tutta la comunità. Solo se riusciamo a fare ciò potremmo poi passare al secondo step
:zzz Fino a quel giorno possiamo solamente sognare alcuni cambiamenti
un saluto dal vostro GINO
 
 
#3 Curioso 3 2019-03-27 18:57
Ben detto Curioso 1 e 2, a parere mio sembra una iniziativa e raccolta alla carlona (sarebbe a dire tutto campato in aria).
 
 
#2 Curioso 2 2019-03-27 15:46
Ma con tutte le tasse(trattenute) comunali e del servizio sanitario dobbiamo provvedere noi ad acquistarli??...per carità cosa Santa e Utile...ma DEVE provvedere il Comune ad acquisto e sistemazione(ovviamente non solo uno al centro de paese)
 
 
#1 Curioso 2019-03-27 11:06
È...eventualmente quale sarebbe l'associazione che ne beneficerebbe?!?!?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.