Martedì 18 Dicembre 2018
   
Text Size

Natale cassanese, individuato il soggetto organizzatore

pista

Un gruppo di Associazioni cassanesi, con a capo “Apulia Country”, si è aggiudicato il Bando per la gestione del Natale Cassanese 2018, promosso dall’Amministrazione Comunale, che metteva a disposizione del soggetto attuatore la somma di 8.150 euro.

Della cordata fanno parte anche i commercianti di “Reazione a catena”, il gruppo spontaneo nato già lo scorso anno con l’obiettivo di abbellire le strade cassanesi in occasione delle festività e che ha già provveduto, con una autotassazione,  ad allestire le luminarie che dallo scorso 29 novembre illuminano gran parte delle vie del centro cittadino.

Ancora presto per dire che cosa c’è in programma, dato che ufficialmente l’Amministrazione, per il tramite di una apposita commissione, dovrà esprimersi sulle progettualità pervenute entro il 30/11. Di sicuro ci sarà una pista di pattinaggio, montata in piazza Rossani e (pare) con ingresso gratuito, pagata in parte con i soldi del Comune e in parte con sponsorizzazioni private.

Attorno a quello che lo stesso Bando definiva “macro attrattore”, si svolgeranno  una serie di iniziative, che al momento non si conoscono.

Nel frattempo, tutto è pronto per la seconda edizione del Mercatino natalizio organizzato dai commercianti di via Toti e via Giotto, giovedì 6 dicembre. A partire dalle ore 16.00 maghi e giocolieri, musicanti di strada e un concerto di voci bianche a cura dell’Associazione “Al bosco sonoro” animeranno le due strade cassanesi. Prodotti tipici e idee regalo saranno a disposizione di chi vuol cominciare a pensare ai propri cari nella festa più bella dell’anno!

 

cassano

 

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, l’Associazione “Amici di Tutti” organizza la consueta Sagra del Baccalà, con pettole e buon vino, lungo via Gentile che conduce all’antica chiesetta nel centro storico.

Il 13 dicembre, poi, festa di Santa Lucia presso l’omonima cappella in collina a cura della Pro Loco “La Murgianella”.

 

Commenti  

 
#13 mauro 2018-12-05 19:46
bella iniziativa e come al solito ci devono essere sempre gente che fa sempre polemiche e critiche di cio' che fanno in questo paese
 
 
#12 madooooooooooo 2018-12-05 08:51
e sempre a criticare state l importante che si fa qualcosa di bello a cassano voi che parlate sempre perchè il prossimo anno non vi mettete voi a organizzare qualcosa fate proprio pena
 
 
#11 Xxx 2018-12-04 21:28
Per vabbè: l'avviso pubblico era aperto a tutti! Che colpa ha Apulia se non vengono presentate altre proposte progettuali?io veramente non vi capisco!
 
 
#10 Invischiato 2018-12-04 19:43
Ricordo a tutti, che, in risposta al bando, è pervenuta unicamente la proposta di APULIA COUNTRY.
 
 
#9 Vabbè 2018-12-04 18:54
Xxx, chiacchiere!
Ma chi è Apulia Country per chiedere o proporre il raggruppamento? Il bando, non era Apulia organizza chi vuole si aggreghi. Questa non vuol essere una critica per Apulia,che ben venga se ha idee, ma per il comune, che non può affidarsi esclusivamente a questa, anche perché se così si procede, non serve la consulta che ha anche il compito di coordinamento e controllo, altrimenti si può eliminare tutto e procedere ad affidamento diretto, almeno non ci sarebbero critiche per presunte macchinazioni.
 
 
#8 Dottoressa 2018-12-04 15:34
Prendetevi un Maalox.
 
 
#7 anto62 2018-12-04 14:56
se mallardi va via ,la proloco rinasce
 
 
#6 Xxx 2018-12-04 13:48
Per vabbè
L' laltracassano non è una "lista" ma un gruppo di persone che si sono messe insieme per fare qualcosa per il paese. L'altraCassano non si è mai proposta come antagonista. Antagonista rispetto a chi? Rispetto a cosa?
Apulia Country ha invitato tutte le associazioni a partecipare al raggruppamento,ma alcune hanno preferito stare a guardare ed criticare.
La Proloco assente.
Vogliamo cominciare a guardare con positività a queste realtà associative? O vogliamo come sempre,stare solo a guardare ed a criticare?
 
 
#5 Vabbè 2018-12-04 12:49
D'accordo la censura, ma quando questa taglia la realtà è inutile e controproducente. Tra l'altro non è stato riportato il nome di alcun individuo, in modo che potesse essere un danno. E comunque è realtà che inizialmente ci fosse la lista "l'altra Cassano" che si proponeva come antagonista e anche bella carica, a quella che è stata eletta alla guida del paese e anche alle altre, poi improvvisamente si è ritirata.
 
 
#4 Vabbè 2018-12-04 09:48
Mi sorge una domanda, ma cosa ci sta a fare ancora la proloco a Cassano? Sarebbe meglio, se proprio necessaria, trasformare il tutto in proloco Apulia Country, anche se la cosa più giusta sarebbe palesare tutto il marchingegno, cioè l'associazione amicale "Xte Apulia Country" ormai si procede solo per loro, le altre associazioni sono trasparenti, prima info point, poi la struttura di piazzetta Ruffo, ora il Natale. Sono contento che abbiano tante idee ma credo che anche le altre ne hanno, basta solo ascoltare e coinvolgere e non continuare esclusivamente a dialogare, volevo dire ad accettare +++
 
 
#3 bin 2018-12-04 09:08
Visto che il sindaco l’unica cosa che fa è fare inaugurazioni e discorsetti pregni di ipocrisia e demagogia…. Facciamogli inaugurare anche la pista sul ghiaccio!
 
 
#2 Cassanese76 2018-12-04 08:40
Un bando davvero accessibile alla associazioni! Quante sono le
Associazioni che hanno stipulato una polizza per un milione di euro? Ditelo che è cucito addosso ad Apulia. Anzi facciamo una cosa: date la presidentza della consulta a pino greco che facciamo prima. Direttivo consulta nulla da dire neanche questa volta? E la pro loco ha partecipato al Bando? Perché se non ha partecipato la prossima volta ci risparmiasse le sceneggiate in Assemblea!!
 
 
#1 XME? 2018-12-03 19:11
Ovviamente al Presidente della Consulta non interessa che il bando (con i soldi!!) sia stato fatto in un momento successivo rispetto alla prima convocazione che invitava le associazioni a fare proposte per il Natale. Presidente ma a lei questo modo di fare della Amministrazione non puzza? Primo bando, senza soldi. Secondo bando con i soldi e chi se lo aggiudica? Ma perché non si dimette? Lo abbiamo capito tutti che è amico della amministrazione!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI