Venerdì 19 Ottobre 2018
   
Text Size

Ripresi i lavori di completamento dei due rondò in paese

rotonda mancata 1

Sono ripresi questa mattina i lavori di completamento dei due “rondò” e delle aree relative nei pressi di Piazza Garibaldi-Via Vittorio Veneto fino a viale Unità d’Italia.

Interrotti per lungo tempo a causa di alcune varianti al progetto richieste e poi approvate dalla Regione Puglia, i lavori seguiranno quanto previsto dalla perizia suppletiva e di variante richiesta dall’Ufficio Tecnico Comunale ovvero: l’allargamento del marciapiedi tra viale Unità d’Italia e via Grumo, nel tratto compreso via Di Ceglie e via Quasimodo; l’attraversamento pedonale all’inizio di via Di Ceglie; l’allargamento del marciapiedi in via Unità d’Italia nel tratto fra via da Vinci e via Parini.

Aumentano anche gli scivoli per i disabili in alcuni tratti di marciapiedi.

Invariato il costo complessivo delle opere, pari a 150mila euro rivenienti da finanziamento statale per il tramite della Regione con una integrazione di fondi comunali per quel che riguarda gli attraversamenti pedonali. 

Nei mesi scorsi non sono mancate le polemiche sui ritardi nella realizzazione delle opere, cominciate alla fine del 2017, nonché su alcune variante adottate – ad esempio lo spostamento del rondò di via Grumo rispetto al progetto originario – da parte del gruppo consiliare “Più Cassano” guidato da Davide Del Re, già vice-sindaco all’epoca dell’approvazione del progetto.

 

Commenti  

 
#4 pintus 2 2018-09-06 11:56
fustigatoresoft e che fanno demoliscono le case?Se tu non parcheggi vicino al bar ga....nia la carreggiata e' piu' che sufficiente anche per due TIR(anche se non dovrebbero attraversare il paese ma andare da quella specie di circonvalazione)
 
 
#3 Fustigatoresoft 2018-09-06 07:48
......ma allargare i marciapiedi non va a restringere la carreggiata per la circolazione dei veicolo......carreggiate già strette dove si fa fatica a circolare mei due sensi di marcia?grazie per intuizione e per intelligenza dimostrata
 
 
#2 il cassanese 2018-09-05 19:14
L'ispettorato della sicurezza sul lavoro non e' passato ancora?Lasciare quei ferri ai bordi dei marciapiedi SENZA I FAMOSI FUNGHETTI DI PLASTICA DI PROTEZIONE!Qualcuno o un bambino potrebbe inciampare e......anche in un occhio.
 
 
#1 Scivoli 2018-09-03 19:07
A proposito degli scivoli, totalmente assenti in prossimità di attraversamenti pedonali(anche nuovi!!), e a qualcuno esistente, o non ne corrisponde un'altro dal lato opposto o c'è un bel palo al centro del marciapiedi....SVEGLIA AMMINISTRATORI!! La rigenerazione urbana è soprattutto questa!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI