Mercoledì 24 Ottobre 2018
   
Text Size

"La strada verde" e il Giardino segreto" abbelliscono il centro storico

Strada Verde 2017

 

In occasione della Festa Patronale, anche quest’anno, il Centro Storico di Cassano delle Murge vuole farsi bello.

È la terza edizione della Strada Verde, iniziativa promossa dal Movimento Cittadino per la tutela del nostro Centro Storico, nata da un’idea del residente Oreste Iavazzo, per valorizzare, rigenerare e riqualificare il “paese vecchio” almeno in occasione della Madonna degli Angeli.

Essenziale, in tal senso, sarà l’aiuto dei cittadini che abitano il Centro Storico che sono invitati, come ogni anno, ad abbellire i propri balconi e gli usci delle abitazioni, così da offrire ai numerosi visitatori del paese, nei giorni di festa, uno spettacolo unico e affascinante, nonché un esempio di rigenerazione “verde” del Centro Storico che, ci si augura, possa durare anche per tutto l’anno.

La Strada Verde sarà via Maggior Turitto e, quest’anno, presenta una grande novità: il “Giardino Segreto” che verrà allestito in piazza San Pietro. Per l’occasione il Movimento Cittadino per il Centro Storico si avvarrà della collaborazione dell’architetto cassanese Stella Spinelli  della Associazione Promoverde Puglia (ideatrice di Primavera Mediterranea a Bari) .

«Si è pensato ad un intervento nuovo che non interessi esclusivamente la strada,  ma ad una azione di “contaminazione verde delle case “ individuando, nel centro storico, immobili al momento non abitati. L’obiettivo  - afferma l’arch. Spinelli – è quello di pensare ad una ulteriore forma di rigenerazione urbana,  da affiancare a quelle già in atto, avendo in altri contesti già sperimentato quale notevole  contributo possano offrire le piante in questo processo. Questo sarà lo spin-off, una prova, per raccogliere  la reazione dei cittadini e degli abitanti, con  l’idea di  ampliare l’area di  l’intervento,  coinvolgendo  sempre più abitazioni/installazioni fino a  tracciare  un percorso a tappe nel Centro Storico».

Anno dopo anno, dunque, sempre più specialisti partecipano e collaborano alla creazione delle installazioni floreali in onore della nostra Santa Patrona: la Strada Verde 2018 può contare, anche quest’anno, sulla disponibilità dei vivai Campanale e Pichichero e del fioraio Pietro Zeverino e per questa edizione del contributo dell’artista  rutiglianese Pippo Moresca.

Una squadra sempre in crescita, una squadra che vuole fare bello il nostro paese.

Il Giardino Segreto sarà installato in piazza San Pietro dal 1 agosto al 4 agosto 2018.

 

Commenti  

 
#5 X Indignato Speciale 2018-07-30 16:14
L'evento è nato in via Maggior Turitto e quest'anno con l'aiuto di altre figure siamo riusciti ad allungare il percorso in via San Pietro con una bella novità. Vediamo come risponde la comunità e per l'anno prossimo si spera di aumentare il tragitto. Vi aspettiamo numerosi.
Oreste
 
 
#4 Indignato Speciale 2018-07-30 11:58
bella iniziativa però visto che quella via é sempre attenzionata in tutti i modi ed in più occasioni non sarebbe ora di dedicarsi ad altre direttrici del centro storico dove abitiamo noi poveri proletari?
 
 
#3 Lucaa 2018-07-30 06:53
”Dare a Cesare quel che è di Cesare”..Complimenti all’architetto Stella Spinelli e all’associazione per la bellissima iniziativa.
 
 
#2 Finalmente 2018-07-29 12:18
Bravi tutti per iniziativa ed impegno....e Maria Pia non ha soldi per la bandiera e poi regala 6000€ alle sfilate di moda
 
 
#1 mille grazie 2018-07-29 08:42
Complimenti alla iniziativa certamente a costo 0 con la collaborazione dei cittadini, che si ringrazia, mentre il l'amministrazione regala
6OOO,oo euro ad una associazione compiacente!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI