Mercoledì 15 Agosto 2018
   
Text Size

Nuovi sensi unici e divieti di sosta per le strade urbane

segnali-stradali

Nuovi sensi unici, divieti di sosta, aree con disco orario e parcheggi disabili per le via cassanesi.

Lo stabilisce una Ordinanza del Comandante della Polizia Locale Federico Troisi.

Ecco l'elenco completo delle modifiche:

  1.        l'istituzione del SENSO UNICO DI MARCIA in Via San Domenico da Viale della Repubblica a Via Convento;
  2.        Itistituzione del SENSO UNICO DI MARCIA in Via Don Luigi Sturzo da Via Convento a Viale Unità d'Italia;
  3.        l'istituzione del SENSO UNICO DI MARCIA in Via Don Romolo Murri da Viale Unità d'Italia a Via Peucetia;
  4.        l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via Padre Annibale di Francia da Via Peucetia a Via Convento;
  5.        l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via Beato Giacomo da Bitetto da Via Peucetia a Viale Unità d'Italia;
  6.        l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via F.lli Rosselli da Via serg. Magg. Domenico Giustino a Via Colamonico;
  7.        l'istituzione del SENSO UNICO DI MARCIA in Via Serg. Magg. Domenico Giustino da Via Colamonico a Via F.lli Rosselli;
  8.        l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via F. Cilea da Viale della Repubblica a Via 5 maggio;
  9.        l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via G. verga da Via Convento a Via C. Pavese;
  10.    l'istituzione del SENSO UNICO Dl MARCIA in Via O. Vincenzo Battarino da Via Pascoli a Via Convento;
  11.    l'istituzione del DIVIETO Dl FERMATA in Vla G. Mameli lato sinistro da Via Colamonico a Via Paolo V1 e lato destro da Via Paolo VI a Via F.lli Rosselli;
  12.    l'istituzione del DIVIETO DI FERMATA in Piazza A, Perotti dagli accessi di Via Gentile e da Via G. Marconi;
  13.    l'istituzione del DIVIERTO Dl FERMATA in Via Giuseppe Fante Federella lato destro;
  14.    I'tituzione della SOSTA REGOLAMENTATA in Piazza Dante con disco orario per la durata di sessanta minuti dalle ore 08;00 alle ore 20.00 lato sinistro da via Sannicandro a via Vittorio Emanuele II;
  15.    Istituzione delta SOSTA REGOLAMENTATA in Via Belvedere con disco orario per la durata di sessanta minuti dalle ore-09.00 fino alle or 13:00 e dalle ore -16:00 alle ore 21.00 -lato sinistro-dal—civico 1 fino a Via Dieta di Bari;
  16.    l'istituzione della SOSTA REGOLAMENTATA in Via A. di Ceglie con disco orario per la durata di sessanta minuti lato destro da Viale Unità d'Italia a Via Convento;
  17.    l'istituzione della FASCIA DI SOSTA LATERALE parallela al marciapiede in Via F.lli Rosselli lato destro direzione Via Salvo d'Acquisto dal civ. 22 al civ.34;
  18.    l'istituzione della FASCIA Dl SOSTA LATERALE parallela al marciapiede in Via F.lli Rosselli lato sinistro direzione Via Salvo d'Acquisto dal civ. 21 al civ.27;
  19.    l'istituzione STALLO RISERVATO AL CARICO E SCARICO merci in Via F.lli Rosselli civ.50/D,
  20.    l'istituzione di STALLO RISERVATO A PARCHEGGIO PER DISABILI in Via O. Flacco di fronte civ. 14;
  21.    l'istituzione di STALLO RISERVATO A PARCHEGGIO PER DISABILI 'in Via Bitetto civ. 19;
  22.    l'istituzione di STALLO RISERVATO A PARCHEGGIO PER DISABILkin Via dei Mille civ. 15/A,
  23.    l'istituzione di STALLO RISERVATO A PARCHEGGIO PER DISABILI in Via Esco Netti di fronte civ.3,
  24.    l'istituzione di STALLO RISERVATO A PARCHEGGIO PER DISABILI fin via O. Flacco civ. IB.

 

Commenti  

 
#21 GIUSEPPE ANTONIO 2018-05-29 10:41
IL CENTRO STORICO è una parte importante del paese ,la sua memoria ,la sua storia, e chiaramente la parte che richiede da parte dei residenti , l'impegno maggiore per la manutenzione e la salvaguardia.. giusto per non farlo sprofondare nell'oblio.. con tutte le conseguenze che ne deriverebbero.. e sappiamo benissimo a cosa mi riferisco.. ebbene , queste amministrazioni che si sono succedute, cosa hanno fatto per agevolare la vita dei residenti? niente! assolutamente niente! ci sono zone che invece dovrebbero essere individuate per garantire a chi torna da una giornata di lavoro anche lontano dal paese, un parcheggio dove lasciare la macchina e portare le spese a casa , un parcheggio riservato a chi ne farebbe richiesta e fisso con codice destinato singolarmente e invece nulla , giro giro tondo per minuti per decine di minuti alla ricerca di un posto che spesso non si trova o si trova lontano lontano .. e poi tanto per non contraddirsi e giusto per migliorare la vita , arrivano i divieti anche a non potersi fermare per scaricare e caricare la macchina in maniera agevole ultima della serie il divieto di fermata in piazza Perotti da ambo gli accessi...ma chi sta governando questo paese e con quale criterio? prima di vietare, pensate a dare una mano di aiuto a chi fra mille problemi sta dando già il suo aiuto a questo paese...o ci costringete a maledire il giorno che ci siamo innamorati di CASSANO....!!!!
 
 
#20 animali 2018-05-20 16:19
ma a queste capre glielo spiegate il significato di quel cartello tondo e rosso con un rettangolo bianco al centro?!?! a centinaia continuano imperterriti come un gregge a fare la strada solita anche se adesso è in divieto d'accesso, e intanto si fosse visto un urbano
 
 
#19 a pino5 2018-05-16 12:02
vigili??? scusa cosa sono i vigili???
 
 
#18 favoritismi 2018-05-16 12:00
credo che Antonio56 abbia centrato il punto!!!!
 
 
#17 Mike 2018-05-10 19:14
..Cassano delle Murge..paese fallito da tutti i punti di vista..turistico,commerciale,istituzionale,rurale,igienico..il centro storico?..non ne parliamo..vergognatevi...
 
 
#16 JRP 2018-05-10 11:34
Un divieto di sosta in Viale Unità D'Italia all'altezza del bar dove tra macchine parcheggiate e marciapiede che si restringe anche due macchine che si incrociano a malapena riescono a passare. Se poi ci mettiamo che di li passano camion e autobus in continuazione...
E' un punto davvero schifoso...
 
 
#15 Pinos 2018-05-09 06:20
Troppo lavoro ai vigili.
Non gli farà male ?
 
 
#14 CINEMA 2018-05-09 00:14
Del parcheggio selvaggio dal cinema fino all 'angolo cn via c.chimienti nessuno dice niente?é uno schifo nn si può passare in qualsiasi ora del giorno. .andassero li a fare le multe i vigili ke nn ci sono mai in quella strada....ormai ognuno fa i c...i suoi .in questo paese di m...a
 
 
#13 Autista Santeramo 2018-05-08 15:55
Grazie per non aver fatto nulla nel tratto di via santeramo dove ogni volta abbiamo problemi con i nostri mezzi pesanti per via dei parcheggi selvaggi. Il segnale del divieto di sosta e fermata c'è all'angolo del supermercato, ma non viene tenuto presente perché i vigili non lo fanno rispettare.
Voglio mettere una cosa in chiaro e parlo a nome di tutti quelli del mio settore che ci imbattiamo in quel punto critico a Cassano. Se un giorno vi strappiamo le fiancate delle vostre auto è meglio che lo sapete, i danni non ve li pagherà nessuno, la denuncia all'assicurazione potete solo sognarla perché lì non potete sostare.
 
 
#12 mimmo colap 2018-05-08 14:33
xche l'inteligente che controlla il traffico non si fa un giro in via gramsci alle 8.00 ed alle 13??? orario di ingresso e di uscita dalla scuola elementare
 
 
#11 Daniel 2018-05-08 11:32
Via Padre Annibale di Francia (da Via Peucetia a Via Convento) giá ad oggi è a senso unico di marcia MA in realtá è a doppio senso: che Carabinieri e Polizia Municipale facciano posti di blocco, su angolo via Convento;tra trattori e simili, auto e moto farebbero 30-40 multe al giorno per traffico in senso vietato!
 
 
#10 gino 2018-05-08 10:42
che incapaci!!!!!! :cry: sindaca!!!!! svegliati!!!!!! :zzz :zzz :zzz
 
 
#9 Antonio 56 2018-05-08 10:23
Strade in...sicure bar Germania parente/asa Caprio.Punto carta /Paparella Marsico .panificio bar ...bar di cosa papriamo andate a casa amministrazione incapace
 
 
#8 scettica 2018-05-08 09:56
Ma le soste regolamentate ai residenti nel centro storico quando? Paese dei balocchi. Si predica bene ma si razzola come sempre male. E poi si invidiano i paesi limitrofi per la salvaguardia del territorio
 
 
#7 peppes 2018-05-08 09:15
A che serve istituire divieti di sosta se poi non vengono fatti rispettare a pochi metri dal Comando dei Vigili?
Mi riferisco a Via Marconi davanti al bar, alla Piazza Moro, davanti al bar, alla Piazza della sala Consiliare dove è pura anarchia…
La regole dei bar (e dei tabaccai, dei panifici, delle latterie, delle farmacie ovvero la regola del parcheggio selvaggio vale in tutto il paese con le varianti dei parcheggi in curva, il parcheggio sulla rotonda, il parcheggio sull’area di fermata della Sita etc...
Solo con le processioni i divieti di sosta vengono fatti rispettare…
Le regole esistono solo su carta, è una Cassano che a molti piace così o non avremmo questa amministrazione.

A proposito sono ben due lunedì che la raccolta della plastica è fatta a macchia di leopardo. Tutto nella norma ovviamente, paghiamo (con l’aumento) per non avere il servizio.
 
 
#6 Autista autobus 2018-05-08 09:08
Scusate, ma il divieto di fermata su via Colamonico da via Papa Giovanni XXIII a via Ugo la Malfa ve lo siete dimenticato? Con tutte quelle autovetture, alcune parcheggiare a spina di pesce, diventa impossibile il passaggio. Per non parlare dei miei colleghi con autoarticolati.
I clienti delle attività che recano questi disagi possono parcheggiare nelle traverse che ho citato, grazie.
Se dovete avanzare provvedimenti di questo tipo, non fate figli e figliastri, la legge è uguale per tutti.
 
 
#5 Ministro 2018-05-08 08:37
Staremo a vedere se tutto funziona o avete creato solo disguidi come è vostro modo di fare.
Fatto sta che via Gramsci e via Mercadante all'altezza del bar essenzanerocaffé rimangono così come sono, complimenti.
 
 
#4 Cittadini 2018-05-08 08:31
Finalmente
 
 
#3 Mar69 2018-05-08 07:51
Ma chi è il genio? Chi è l'assessore all'urbanistica? VOLETE COMPLETARE LE ROTONDE PERICOLOSISSIME; VOLETE RIFARE LE STRISCE PEDONALI; VOLETE TAPPARE I BUCHI; VOLETE SISTEMARE LE CHIANCHE; VOLETE SISTEMARE LE GRIGLIE SPROFONDATE, VOLETE....
 
 
#2 nando 2018-05-08 07:41
via unità d'italia quando la regolarizzano? visto che è quella più incasinata del paese sopratutto da essenzanerocaffè alla rotonda
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI