Martedì 24 Aprile 2018
   
Text Size

"Prometeo 2000", la Ventricelli si appella a Michele Emiliano

ventricelli

"L'autorizzazione all'impianto di compostaggio Prometeo2000 nell'area murgiana, a Mellitto (Grumo), coglie tutti di sorpresa. Eravamo certi che le osservazioni presentate dai Comuni o dal comitato EcoNostro fossero sufficienti per far comprendere il forte impatto, soprattutto di emissioni odorigene - in altri termini i cattivi odori - in una zona caratterizzata dai vincoli di rispetto per il patrimonio paesaggistico e naturalistico del Parco nazionale dell'Alta Murgia su cui abbiamo fatto tante battaglie per la salvaguardia. E' necessario fare una nuova valutazione sull'esercizio dell'impianto per giungere all'abbattimento delle emissioni, previo confronto fra gli enti ed i soggetti coinvolti nel procedimento". 

 
Lo dichiara l'on. Liliana Ventricelli, deputata del Partito Democratico.
 
"Faccio appello alla sensibilità del presidente della Regione Michele Emiliano, dimostrata ogniqualvolta i cittadini lo hanno sollecitato sui temi della tutela ambientale e della salubrità dei processi produttivi - aggiunge l'on. Ventricelli - e prova ne è il recentissimo interessamento sull'impianto di incenerimento rifiuti nella zona industriale di Bari-Modugno su cui ha accolto le istanze dei sindaci per una revisione. Sono certa che il presidente raccoglierà le sollecitazioni che giungono dai sindaci e dagli amministratori, dal comitato e dall'intero territorio poiché le emissioni dell'impianto di compostaggio riguarderanno un'area comprendente numerosi Comuni, a cominciare da Grumo e Toritto".
 
Intanto, il Comitato EcoNostro e l'Amministrazione comunale di Grumo Appula hanno indetto una Assemblea Cittadina, che si terrà lunedì 5 febbraio 2018 alle ore 18:30 presso l'Aula Consiliare del Comune di Grumo Appula, per discutere e condividere con la cittadinanza torittese e grumese importanti aggiornamenti e decisioni strategiche riguardanti l'impianto di compostaggio.

 

 

Commenti  

 
#3 sdr 2018-02-05 11:43
Emiliano è venuto meno a delle promesse.
Non so se saremo capaci di far sentire la nostra voce ma qui probabilmente bisognerà alzare le barricate sulla 96 per poterlo fare.
Le alzerà Losito?
 
 
#2 EYE SICE 2018-02-04 23:09
Cosa cosa? Fare appello alla "sensibilità" di questo vergognoso presidente regionale? Un elefante in una cristalliera dimostrerebbe più buon senso...siamo abituati alle nefandezze di questi presunti buonisti, dal presunto buonista e poeta dei miei stivali che lo ha preceduto, con le sue sonore dormite sui temi ambientali, vedi ILva di Taranto.

Questa è gente solo abituata a fare affari sulla pelle dei cittadini onesti, che mi va di dire rimangono inerti quando dovrebbero ribellarsi. Per una cosa piccola come i vasconi (rispetto a questa) si sono quasi alzate le barricate e per una cosa che inquinerà di brutto come questa e avrà un forte impatto sulla salute dei cittadini si rimane zitti. Che schifo.
 
 
#1 enjoythesilence 2018-02-04 20:31
Mr enjoy come vedi negli altri paesi non si sono fermati ad una conferenzuccia... adesso dimostra se sei davvero ambientalista
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI