Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

Ma le nuove rotatorie rispettano le norme?

rotonde nuove

 Il gruppo consiliare di minoranza "Siamo Cassano" ha presentato al Sindaco Maria Pia Di Medio una interrogazione urgente sulle nuove rotatorie in costruzione in paese.

In particolare nel quesito si chiede all'Amministrazione di verificare le misure delle carreggiate e dei passaggi nei diversi svincoli che appaiono troppo stretti perchè ci passino tir e autobus.

Ecco il testo.

 

 

Oggetto: interrogazione rotonde

Premesso:

- che, pur partendo da dati di incompetenza tecnica, siamo preoccupati dell’estensione delle rotonde in corso di realizzazione nei pressi del bar Gardenia e nei pressi degli uffici ASL;

- che il D.M. 5/11/2001, per quanto ci è dato capire, prescrive come obbiettivo da raggiungere per quella tipologia di strada da considerarsi di tipo E a senso unico e ad una corsia una larghezza complessiva di mt 5,50 di cui 3,75 da riservare alla corsia e la differenza alla banchina a dx e con marciapiede della larghezza minima di mt. 1,50

Va effettuata la seguente considerazione:

la soluzione progettuale adottata sia per il diametro delle rotonde, sia per il posizionamento e sia i manufatti delineatori a noi appare tolga visibilità nel raggio di curvatura e spazio prezioso alla carreggiata e al marciapiedi e, salvo che non si impedisca con segnali di divieto il transito dei mezzi pesanti con indicazione di percorsi alternativi, noi pensiamo che il transito di autotreni o autoarticolati ma anche di bus possa essere difficoltoso su una zona del paese che da accesso alla zona industriale

si pensi ad un autotreno che da via Grumo all’altezza degli uffici ASL deve dirigersi verso il paese per proseguire per Santeramo oppure deve girare a destra per proseguire verso Altamura tenendo in conto che nessuna macchina si fermi nelle vicinanze per acquistare anche e solo sbrigativamente del pane o un po' di carne o dei latticini

Tutto ciò premesso e considerato, nel rassegnarLe questa nostra preoccupazione, La interroghiamo per conoscere:

  1.       Se è possibile verificare che la realizzazione delle rotonde così come si stanno realizzando siano compatibili con il codice della strada e relativo regolamento di attuazione e con il D.M. 5/11/2001 recante "Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade".

 

 

Foto di Giuseppe Nardulli.

 

Commenti  

 
#21 x #20 obiettivo 2018-01-24 19:05
.... anche ai vasconi c'erano tecnici responsabili
 
 
#20 obiettivo 2018-01-24 16:36
scusate ma la rotonda per caso l'ha progettata il Sindaco??? Vi pare mai che non ci sia una progettazione fatta da un tecnico responsabile che si prende la responsabilità di quanto si sta facendo? tutti bravi a parlare, come sempre...
 
 
#19 mah 2018-01-24 08:52
" pur partendo da dati di incompetenza tecnica" ad occhio sembra che gli spazi di manovra con le rotatorie siano più ampi di esistenti di quando Zullo & company governavano il paese e non si muoveva foglia. Adesso pur di farsi notare in campagna elettorale si fa uscire aria dalla bocca " pur partendo da dati di incompetenza tecnica". Mah...
 
 
#18 Verità 2018-01-22 22:34
Signori, la rotonda del bar gardenia ha delle misure idonee per il solo passaggio di autovetture. Gliu autoarticolati e simili, non passeranno più dal centro del paese, dal momento in cui verrà costruita "FINALMENTE" la deviazione all'entrata di Cassano sia scendendo da Santeramo che salendo da Sannicandro.
Benedett U' Signor!!!

Per i mezzi che invece non usufruiranno di tale deviazione, sò ***** i lor, non i nuest!!!
 
 
#17 Ninuzzo 2018-01-22 16:15
Calma state calmi, c'è il supereroe assessore "Kelon" che risolve tutto, si metterà lui personalmente a fare manovra ai tir, è sempre lì a prendere le misure,calmi.
 
 
#16 vedo nero 2018-01-22 15:19
Condivido a pieno il comm.11 gossip,dove tutti devono lavorare e tutti hanno diritto ad un caffe' e TUTTI DEVONO RISPETTARE LA LEGGE,SOPRATTUTTO CHI LA DEVE FARE RISPETTARE!SOLUZIONE?Lasciate l'auto dove si puo' parcheggiare es.piazza merloni vi fate due passi e due chiacchiere con l'amico e giovera' a tutti.
 
 
#15 ops 2018-01-22 14:48
Ci sarà da ridere se il progetto lo farà l' "ingegniere".
 
 
#14 Ingegniere 2018-01-21 18:03
Calma cittadini,verrà realizzata una rotonda in via santeramo. Allora si che ci sarà da ridere !
 
 
#13 Speranza 2018-01-21 15:47
Si eviteranno soste veloci davanti agli esercizi commerciali? Dubito....i vigili non se ne accorgono...
 
 
#12 Resa 2018-01-21 11:56
Frusc d scopa nov... il 5 marzo si torna allla normalità ...vero Zulleeee?
 
 
#11 gossip 2018-01-21 11:36
risp. A COMMENTO 1

Quando si eseguono delle opere stradali, che possano essere di costruzione o quant'altro, è giusto che si rispettino le norme e le regole dei RELATIVI DECRETI LEGGE, per poter far si che tali strutture , non creino problemi di ogni genere. Molto probabilmente, chi scrive questo messaggio, non riesce a capire che i proprietari delle attività commerciali, che fanno impresa per vivere e sostenere la propria famiglia, ( CHE NON HANNO CHIESTO IL POSTO FISSO) , hanno il diritto di lavorare!!! Con questo non giustifico , coloro i quali, non rispettano i parcheggi prestabiliti dalla legge e che ostacolano il passaggio delle autovetture e automezzi. Nello stesso tempo, bisogna richiamare l'attenzione delle forze dell'ordine, carabinieri e vigili, nel sanzionare coloro i quali non rispettano tali parcheggi.
A tale proposito, invito soprattutto LE FORZE DELL'ORDINE, CARABINIERI, VIGILI, GUARDIA DI FINANZA ECC a non ABBUSARE della loro divisa per sostare li, per recarsi in esercizi pubblici a fare una PAUSA CAFFE'.
Ricordiamoci che li, c'e' stato gia' un episodio di decesso, ma soprattutto vorrei ricordare che LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, ANCOR DI PIU' PER CHI HA L'OBBLIGO DI FARLA RISPETTARE!!!
 
 
#10 ccc 2018-01-21 05:36
di togliersi dalle scatole un po dei suddetti TIR non se ne parla vero?!?!
 
 
#9 Cittadino cassanese 2018-01-20 23:53
Beh, il primo tir forse resterà incastrato...i successivi eviteranno finalmente di passare dal paese!
 
 
#8 X comm 2 2018-01-20 20:48
Caro Ignazio io condivido con ci commento 2...Forza coinvolgi qualcuno della maggioranza che si impegna e mandali a casa
 
 
#7 Pintus 2018-01-20 14:03
Sono d’accordo cn il commento #1.????????
Comunque li serve una rotonda ( fatta bene ovviamente ).
L’unico problema é che in molti si lamenteranno perche impossibilitati a fermarsi d’avandi al bar a prendere il caffe velove veloce!!!!
Chissa se la rotonda civilizzerà la gente.
 
 
#6 Rosicare 2018-01-20 13:22
Zulletto nn sai proprio più dove attaccarti per sollevare un po'di polemiche ...ma secondo te possono nn rispettare le normative vigenti in materia???
 
 
#5 Nerone 2018-01-20 13:17
E' vergognoso vedere davanti a tutti gli esercizi pubblici auto ferme in sosta vietata.
 
 
#4 indaghiamo 2018-01-20 13:13
Non si potrebbe nemmeno minimamente pensare di fare delle +++ nel senso di normative ! secondo me non sono né in piano né tirate a livello , vanno con la pendenza della strada
 
 
#3 Occhio 2018-01-20 12:27
Forse finiranno le soste selvagge fin ad ora permesse e non punite.
 
 
#2 Caro Ignazio 2018-01-20 11:42
Spiace dirlo Ignazio, il tuo errore è stato quello di non voler condividere la tua lista con le altre forze politiche di destra di questo paese. Oggi apprezzo il tuo sforzo, direi lodevole, ma ai danni di Lionetti si aggiungeranno gli altri della Maria Pia.
Quello che hai fatto oggi, di far parte di un unica minoranza, dovevi averlo fatto a giugno scorso. E questo è stato un errore madornale, che un consigliere regionale con alle spalle tre mandati non si può permettere di fare.
Ora è inutile piangere sul latte versato.
L'unica cosa che io spero che tu faccia è che devi convincere 4 consiglieri di maggioranza a venire nel "vostro" gruppo di minoranza. Cassano è una masseria dell'800 ormai, non una cittadina del XX° secolo servita da una pubblica amministrazione.
Un abbraccio.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI